Coordinamento, metodo e gioco di possesso: il percorso di Stefano Baldini

49:40
 
Condividi
 

Manage episode 298693701 series 2823393
Creato da Cambiodicampo, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

Non siamo soliti dipingere momenti biografici di nessuno. Ma quando si incontrano persone come Stefano Baldini, diventa quasi impossibile non parlare di lui integralmente. Non si può scindere la persona dal professionista e non si può scindere il professionista dalla persona. Stefano è una persona che deve essere vissuta nella sua integralità, con forza e vigore, che sono le due caratteristiche che trasmette.
Per questo, in questo episodio oggi, abbiamo voluto ripercorrere con lui alcuni passi della sua vita sportiva, quelli che lo hanno portato a allenare e coordinare nel calcio professionistico, nei settore giovanili di Milan, Juventus e poi nello staff tecnico di Christian Brocchi al Monza. Una vita professionale nella quale lui si è contraddistinto per spirito di responsabilità e determinazione (anche se lui, umilmente, a volte preferisce parlare di fortuna).
Se oggi chiedete a Stefano di riassumersi in 3 parole, forse queste saranno Coordinamento, Metodo e Gioco di Possesso. Ognuna di queste parole racchiude un qualcosa che Stefano ha modificato e definito nel corso delle sue esperienze da allenatore, coordinatore e assistente, ma che sono ben salde nel suo modo di concepire il miglioramento delle persone nel contesto calcistico.Un episodio incredibile, di un professionista incredibile.
Ma vi avvisiamo: non aspettatevi di trovare qui dentro il segreto del calcio. Quello non esiste. Ma se anche dovessimo sbagliarci, siamo sicuri che Stefano sarebbe una delle persone più adatte per poterlo scoprire.

174 episodi