Artwork

Contenuto fornito da Corriere della Sera and Corriere della Sera – Francesco Giambertone. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Corriere della Sera and Corriere della Sera – Francesco Giambertone o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Player FM - App Podcast
Vai offline con l'app Player FM !

Tra alluvioni e caldo anomalo parte la Cop27: cambierà qualcosa?

12:58
 
Condividi
 

Manage episode 346077518 series 2777472
Contenuto fornito da Corriere della Sera and Corriere della Sera – Francesco Giambertone. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Corriere della Sera and Corriere della Sera – Francesco Giambertone o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Il 6 novembre a Sharm El Sheikh, in Egitto, si apre la Conferenza annuale delle Nazioni Unite sul clima, al termine di un anno in cui alcuni Paesi (come Pakistan, Nigeria e Sud Sudan) sono stati devastati da eventi estremi e anche l’Europa ha vissuto temperature e siccità senza precedenti. Sara Gandolfi spiega che cosa dobbiamo aspettarci dalle due settimane di lavori, mentre il professor Carlo Carraro dell’Ipcc (il Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico dell’Onu) traccia un bilancio dei risultati finora ottenuti.
Per altri approfondimenti:
- Verso Cop27: il mondo produce un po’ meno anidride carbonica. Ma non è abbastanza https://bit.ly/3zF4F1S
- Il no di Greta Thunberg alla Cop27: “Solo ambientalismo di facciata” https://bit.ly/3U72AUM
- Pakistan, tre mesi di pioggia: 1.100 morti a causa delle alluvioni https://bit.ly/3DUI2Jr
  continue reading

1031 episodi

Artwork
iconCondividi
 
Manage episode 346077518 series 2777472
Contenuto fornito da Corriere della Sera and Corriere della Sera – Francesco Giambertone. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Corriere della Sera and Corriere della Sera – Francesco Giambertone o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Il 6 novembre a Sharm El Sheikh, in Egitto, si apre la Conferenza annuale delle Nazioni Unite sul clima, al termine di un anno in cui alcuni Paesi (come Pakistan, Nigeria e Sud Sudan) sono stati devastati da eventi estremi e anche l’Europa ha vissuto temperature e siccità senza precedenti. Sara Gandolfi spiega che cosa dobbiamo aspettarci dalle due settimane di lavori, mentre il professor Carlo Carraro dell’Ipcc (il Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico dell’Onu) traccia un bilancio dei risultati finora ottenuti.
Per altri approfondimenti:
- Verso Cop27: il mondo produce un po’ meno anidride carbonica. Ma non è abbastanza https://bit.ly/3zF4F1S
- Il no di Greta Thunberg alla Cop27: “Solo ambientalismo di facciata” https://bit.ly/3U72AUM
- Pakistan, tre mesi di pioggia: 1.100 morti a causa delle alluvioni https://bit.ly/3DUI2Jr
  continue reading

1031 episodi

Tutti gli episodi

×
 
Loading …

Benvenuto su Player FM!

Player FM ricerca sul web podcast di alta qualità che tu possa goderti adesso. È la migliore app di podcast e funziona su Android, iPhone e web. Registrati per sincronizzare le iscrizioni su tutti i tuoi dispositivi.

 

Guida rapida