Artwork

Contenuto fornito da J-TACTICS. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da J-TACTICS o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Player FM - App Podcast
Vai offline con l'app Player FM !

J-TACTICS (S06 E26)

1:57:28
 
Condividi
 

Manage episode 412064083 series 2939582
Contenuto fornito da J-TACTICS. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da J-TACTICS o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Ventiseiesima puntata della sesta stagione di J-TACTICS, la rubrica di radiomegliodiniente.com, dedicata alla vecchia signora bianconera.
Focus sulla sfida dell'Allianz Stadium tra i padroni di casa bianconeri in perenne crisi di risultati negli ultimi due mesi e gli acerrimi nemici gigliati viola.
La Juve vince la seconda partita della settimana dopo la sfida di coppa Italia, e ritorna a vincere in campionato.
La vittoria con la viola è il secondo successo nelle ultime dieci partite di serie A per i bianconeri che nel primo tempo hanno giocato da Juve, ossia da grande squadra ma nella seconda frazione di gioco si sono asserragliati in difesa come se non ci fosse un domani.
Nel primo tempo, come detto, si vede probabilmente la Juve più bella della stagione, sicuramente degli ultimi due mesi.
Gli uomini di Allegri giocano un calcio veloce e imprevedibile.
La Fiorentina è messa all'angolo in modo costante.
I bianconeri realizzano ben quattro gol, ma tre vengono annullati per fuorigioco.
Praticamente fantascienza per questa Juve.
L'unica marcatura buona la mette a segno Federico Gatti che insacca dopo il colpo di testa di Bremer infrantosi sul palo.
Quarto gol in Serie A per il giovane centrale juventino.
I primi due gol siglati da McKennie e Vlahovic erano stati annullati per fuorigioco dal VAR.
Nel secondo tempo si assiste ad una partita totalmente differente. Mister Italiano prende le necessarie contromisure, con qualche giusta sostituzione.
La Fiorentina prende le redini del gioco e non le lascia più.
La Juve da par suo si difende come ai vecchi tempi e cerca di limitare l'onda d'urto avversaria.
I viola però vanno a un passo dal pareggio con Nico Gonzalez, che chiama Szczesny a un intervento straordinario.
La Fiorentina continua a spingere mentre la Juventus si difende e basta.
Beltran ha ben due occasioni d'oro, ma non è fortunato.
Addirittura nel secondo tentativo Locatelli salva sulla linea.
La Juventus vince ancora 1-0 e conquista tre punti pesantissimi e sudatissimi, blindando il terzo posto in classifica.
Tanta, tanta sofferenza per ottenere questa vittoria da parte della Vecchia Signora.
Dato lampante della fatica dei bianconeri è il possesso palla praticamente inesistente nella seconda frazione di gioco che ha segnato il record negativo nell'Allegri-Bis sulla panchina bianconera.
La percentuale si aggira attorno al 25%, un numero miserevole anche per il maggior interprete del "cortomuso".
La Juve ha lasciato alla squadra di Italiano il 75% della gestione del possesso (oltre 43 minuti in totale).
Addirittura il secondo tempo, quello giocato peggio dagli uomini di Allegri è stato chiuso con un raccapricciante 16% di possesso palla.
Un dato così basso non si era mai visto con il livornese in panchina.
Il record negativo risaliva al 2011, quando in Champions League contro il Chelsea, i bianconeri vinsero sempre per 1-0, con un possesso palla pari al 28%.
Numeri che magari possono anche lasciare il tempo che trovano ma che inevitabilmente fanno storcere il naso a molti tifosi e agli stessi giocatori che sperano di vedere in un prossimo futuro una Juve meno "allegriana".
Di questo e altro parleremo in questa puntata! Diteci la vostra, interagiremo con voi in chat live!
Ecco i link dei nostri social:
CANALE TELEGRAM:
https://t.me/+TYOn7FZAQwet7MAt
INSTAGRAM:
https://instagram.com/jtactics_?igshid=YmMyMTA2M2Y=
TWITTER:
https://twitter.com/RadioMDN?t=woKQltSFRUTw9qibbRZaJA&s=09
  continue reading

444 episodi

Artwork
iconCondividi
 
Manage episode 412064083 series 2939582
Contenuto fornito da J-TACTICS. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da J-TACTICS o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Ventiseiesima puntata della sesta stagione di J-TACTICS, la rubrica di radiomegliodiniente.com, dedicata alla vecchia signora bianconera.
Focus sulla sfida dell'Allianz Stadium tra i padroni di casa bianconeri in perenne crisi di risultati negli ultimi due mesi e gli acerrimi nemici gigliati viola.
La Juve vince la seconda partita della settimana dopo la sfida di coppa Italia, e ritorna a vincere in campionato.
La vittoria con la viola è il secondo successo nelle ultime dieci partite di serie A per i bianconeri che nel primo tempo hanno giocato da Juve, ossia da grande squadra ma nella seconda frazione di gioco si sono asserragliati in difesa come se non ci fosse un domani.
Nel primo tempo, come detto, si vede probabilmente la Juve più bella della stagione, sicuramente degli ultimi due mesi.
Gli uomini di Allegri giocano un calcio veloce e imprevedibile.
La Fiorentina è messa all'angolo in modo costante.
I bianconeri realizzano ben quattro gol, ma tre vengono annullati per fuorigioco.
Praticamente fantascienza per questa Juve.
L'unica marcatura buona la mette a segno Federico Gatti che insacca dopo il colpo di testa di Bremer infrantosi sul palo.
Quarto gol in Serie A per il giovane centrale juventino.
I primi due gol siglati da McKennie e Vlahovic erano stati annullati per fuorigioco dal VAR.
Nel secondo tempo si assiste ad una partita totalmente differente. Mister Italiano prende le necessarie contromisure, con qualche giusta sostituzione.
La Fiorentina prende le redini del gioco e non le lascia più.
La Juve da par suo si difende come ai vecchi tempi e cerca di limitare l'onda d'urto avversaria.
I viola però vanno a un passo dal pareggio con Nico Gonzalez, che chiama Szczesny a un intervento straordinario.
La Fiorentina continua a spingere mentre la Juventus si difende e basta.
Beltran ha ben due occasioni d'oro, ma non è fortunato.
Addirittura nel secondo tentativo Locatelli salva sulla linea.
La Juventus vince ancora 1-0 e conquista tre punti pesantissimi e sudatissimi, blindando il terzo posto in classifica.
Tanta, tanta sofferenza per ottenere questa vittoria da parte della Vecchia Signora.
Dato lampante della fatica dei bianconeri è il possesso palla praticamente inesistente nella seconda frazione di gioco che ha segnato il record negativo nell'Allegri-Bis sulla panchina bianconera.
La percentuale si aggira attorno al 25%, un numero miserevole anche per il maggior interprete del "cortomuso".
La Juve ha lasciato alla squadra di Italiano il 75% della gestione del possesso (oltre 43 minuti in totale).
Addirittura il secondo tempo, quello giocato peggio dagli uomini di Allegri è stato chiuso con un raccapricciante 16% di possesso palla.
Un dato così basso non si era mai visto con il livornese in panchina.
Il record negativo risaliva al 2011, quando in Champions League contro il Chelsea, i bianconeri vinsero sempre per 1-0, con un possesso palla pari al 28%.
Numeri che magari possono anche lasciare il tempo che trovano ma che inevitabilmente fanno storcere il naso a molti tifosi e agli stessi giocatori che sperano di vedere in un prossimo futuro una Juve meno "allegriana".
Di questo e altro parleremo in questa puntata! Diteci la vostra, interagiremo con voi in chat live!
Ecco i link dei nostri social:
CANALE TELEGRAM:
https://t.me/+TYOn7FZAQwet7MAt
INSTAGRAM:
https://instagram.com/jtactics_?igshid=YmMyMTA2M2Y=
TWITTER:
https://twitter.com/RadioMDN?t=woKQltSFRUTw9qibbRZaJA&s=09
  continue reading

444 episodi

Tutti gli episodi

×
 
Loading …

Benvenuto su Player FM!

Player FM ricerca sul web podcast di alta qualità che tu possa goderti adesso. È la migliore app di podcast e funziona su Android, iPhone e web. Registrati per sincronizzare le iscrizioni su tutti i tuoi dispositivi.

 

Guida rapida