Harry pubblico
[search 0]
Altro
Scarica l'app!
show episodes
 
Artwork

1
Mele

Torcha

Unsubscribe
Unsubscribe
Ogni giorno
 
Mele è il podcast di Torcha che racconta ogni mattina, dal lunedì al venerdì, uno spicchio d’attualità scelto dalla redazione. Nel tempo che serve per mangiare una mela, approfondiamo una notizia, una storia o un fenomeno che fa bene sapere (e che non si trova per forza sui giornali).
  continue reading
 
Artwork

1
MGK Radio

Matthew

Unsubscribe
Unsubscribe
Ogni mese
 
Affrontiamo insieme i vari argomenti della nostra realtà; cercando contemporaneamente di rendere il più possibile interessante e coinvolgente ciò che proponiamo. Cover art photo provided by Joel Filipe on Unsplash: https://unsplash.com/@joelfilip
  continue reading
 
Artwork

1
Il Cortocircuito

Multiplayer.it

Unsubscribe
Unsubscribe
Ogni mese+
 
Ogni settimana le notizie più interessanti sui videogiochi, i film e la tecnologia commentate e discusse dal vivo dalla redazione di Multiplayer.it in compagnia di ospiti d'eccezione.
  continue reading
 
Artwork

1
Segreti Reali

Vanity Fair Italia

Unsubscribe
Unsubscribe
Ogni mese
 
Appassionati di corone e coroncine, fatevi avanti. Questo potrebbe essere il posto giusto per voi. Perché dobbiamo farvi una confessione: sì, anche noi a Vanity Fair siamo ossessionati dai reali inglesi, dalla famiglia Windsor. Il motivo? Non l’abbiamo ancora capito e magari proveremo a scoprirlo insieme.«Segreti Reali» è il primo royal podcast italiano. Puntata dopo puntata racconteremo la «Firm» più famosa al mondo, quella che da decenni fornisce materiale su materiale per film, serie tv, ...
  continue reading
 
CARTOGRAFIE è il podcast che racconta le storie di coloro che per primi hanno saputo vedere e disegnare le mappe che ci aiutano a viaggiare nel mondo. CARTOGRAFIE è un progetto di Rhei, che ogni giorno supporta le aziende nell’attraversare i territori del digitale e nell’immaginare i percorsi del futuro nel Customer Relationship Management, che poi è semplicemente il modo in cui restiamo in contatto tra persone. - L’ideazione e la produzione della serie sono di Nicola De Carne e Storie avvol ...
  continue reading
 
Loading …
show series
 
Pur con delle differenze estetiche, la magia di J.K. Rowling e J.R.R. Tolkien non è poi cos' diversa: in entrambi i casi, nella saga di Harry Potter e nel "Signore degli Anelli", si configura infatti come enunciato performativo, una formula che viene pronunciata in una determinata situazione e si trasforma in un atto. Alla scoperta della Terra di M…
  continue reading
 
Più che un ragionamento sul potere, "Il Signore degli Anelli" riflette una profonda meditazione sul tema della morte e dell'immortalità in relazione a Uomini ed Elfi, creati diversi per esplicita volontà di Eru/Ilúvatar. La morte data agli Uomini è un dono, che permette loro di essere liberi e di tendere oltre i confini del mondo, ma gli Uomini non…
  continue reading
 
I Púkel sono statue di strani uomini del passato di cui non si conosce l'origine: i Rohirrim le ignorano, mentre Marry ne ricava sensazioni di pietà e malinconia. Più avanti sembrano prendere vita nei Drúedain di Ghân-buri-Ghân, e dimostrano che sarebbe meglio conservare la memoria del passato per evitare di cedere all'idea della gloria imperitura …
  continue reading
 
È improbabile che nella galassia non esistano altri pianeti simili alla terra e altre stelle simili al sole e che, quindi, che non si siano formate società evolute come la nostra. E allora perché non le abbiamo mai conosciute? #Riflessioni #alieni #galassia #melepodcast #spotify #torchaDi Torcha
  continue reading
 
Nel 1966, Tolkien scrisse una lettera a un uomo di nome John Bush esprimendogli scarso apprezzamento nei confronti del romanzo "Dune" di Frank Hebert, ma senza spiegare il perché. Possiamo dunque provare a speculare sulle ragioni di ciò, mettendo a confronto il modo in cui i due autori intendono l'ambientazione, la scienza, la religione e il potere…
  continue reading
 
La seconda parte della trasposizione del capolavoro di Frank Herbert realizzata da Villeneuve è un film di grande fascino visivo ma caratterizzato da alcune scelte che tralasciano alcuni temi importanti del romanzo "Dune". Ecco cosa ne penso dopo averlo visto una prima volta. Alla scoperta della Terra di Mezzo: https://www.fedecultura.com/products/…
  continue reading
 
Gli animali sono una componente fondamentale del mondo magico di Harry Potter. J.K. Rowling ne ha delineati di tre tipi per la scuola di Hogwarts: gli animali domestici da compagnia, paragonabili a quelli del nostro mondo; le creature mitiche o folkloriche del nostro immaginario leggendario; le creature inventate. In questo modo l'autrice ha carica…
  continue reading
 
L'astensione degli Stati Uniti al voto del Consiglio di Sicurezza dell'ONU per il cessate il fuoco a Gaza è, per molti, un chiaro segnale di crisi del rapporto tra Biden e Netanyahu. Ma è davvero così? Ne parliamo con il professore di Relazioni Internazionali Fabio Armao #Geopolitica #ONU #USA #melepodcast #spotify #torcha…
  continue reading
 
A cavallo di due mondi (il Visibile e l'Invisibile), i Nazgûl rappresentano un mistero. Da dove vengono? Qual è il loro nome? Come si sono trasformati in spettri? Attraverso di loro Tolkien compie una profonda riflessione sul potere e su come, rinunciando al proprio diritto-dovere di esercitare il proprio libero arbitrio, si scivoli nel mondo delle…
  continue reading
 
A differenza i Tolkien, che vede la tecnica come perversione della magia in chiave di sopraffazione, J.K. Rowling vede scienza babbana e magia come equivalenti ed elementi distintivi dei due mondi: non c'è alcuno scontro, ma i due ambiti possono coesistere. Anzi, sono la prova che non c'è alcuna esaltazione dell'irrazionale: proprio la magia costri…
  continue reading
 
A differenza dei suoi "colleghi" Radagast e Saruman, che si perdono per il troppo amore dimostrato nei confronti della natura e del potere, Gandalf dimostra un approccio nettamente diverso e subordinato al mandato ricevuto direttamente dai Valar (e inserito nel piano della creazione di Eru). Così, ogni sua azione si configura come un aiuto umile e …
  continue reading
 
Il nostro paese spende 1,2 miliardi di euro ogni anno per gli stipendi degli insegnanti di religione anche se anno dopo anno aumentano gli studenti che non si avvalgono di questo insegnamento. Ma come funziona? #Attualità #scuola #religione #melepodcast #spotify #torchaDi Torcha
  continue reading
 
Voldemort, il Signore Oscuro della saga di Harry Potter, teme la morte e la ritiene il peggiore di tutti i mali: è quindi disposto a tutto, anche a frantumare la propria anima, legandola a degli oggetti, gli Horcrux, in maniera molto simile a quello che fa Sauron con l'Unico Anello. Harry invece sarà in grado di padroneggiare la morte, divenendo in…
  continue reading
 
Il "Lai di Leithian", che racconta la storia di Beren e Lúthien in forma poetica, presenta un titolo enigmatico, che significa "liberazione dalla schiavitù". Qual è questa schiavitù a cui si accenna? In tutta la vicenda sono presenti molte situazioni di schiavitù o prigionia, due delle quali riguardano Lúthien, a suo modo vittima del patriarcato. M…
  continue reading
 
Il male presentato da J.K. Rowling nella saga di Harry Potter è quello assoluto rappresentato dall'ideologia razzista dei nazisti: Voldemort e i suoi Mangiamorte vogliono un mondo depurato da chi deturpa la razza dei maghi dal sangue puro. Ed è questo a rappresentare una delle principali differenze rispetto all'opera di Tolkien, che prende dal nazi…
  continue reading
 
A prima vista si potrebbe pensare che tutto l’intreccio di Harry Potter si basi sul destino in base a una profezia, come se tutti gli avvenimenti scaturiscano da un “così è stato scritto” e altre alternative non fossero possibili. In realtà J.K. Rowling dice che al centro di tutto c'è il libero arbitrio dell'individuo: solo le nostre libere scelte …
  continue reading
 
Si può davvero parlare di appropriazione politica e ideologica nel caso di chi usa Tolkien per condurre battaglie a favore del clima? A ben guardare, "Il Signore degli Anelli" ci consegna dei modelli di approccio diversi, a seconda dei vari popoli e personaggi che vengono tratteggiati nel romanzo. Se il male c'è e ha un volto preciso (Mordor, ma an…
  continue reading
 
Il mago traditore Saruman tradisce il mandato ricevuto dai Valar: ispirare i popoli liberi nella loro lotta contro Sauron. Si lascia infatti traviare dal suo desiderio di potere e controllo, e quindi tenta sempre di soggiogare e manipolare gli altri, ritenendoli inferiori pedine da usare a suo piacimento. In questo modo si aliena anche l'aiuto dell…
  continue reading
 
Abbiamo lanciato il progetto Talenti accesi insieme a CoopVoce per dar voce alle vostre idee. Se sogni di fare una serie podcast, hai tempo fino al 24 aprile per raccontarci la tua idea. Potresti essere tu a vederla realizzata con il nostro supporto! Partecipare è semplice: clicca QUI per tutti i dettagli, e in bocca al lupo! #Attualità #TalentiAcc…
  continue reading
 
Gli Hobbit arrivano finalmente a Brea, un villaggio in cui convivono Gente alta e Gente Bassa. Ma non tutti gli uomini sono buoni: Harry Caprifoglio e Bill Felcioso sono molto pericolosi e sono addirittura alleati dei Nazgûl. Per fortuna c'è Aragorn, che salva gli Hobbit alla locanda del Cavallino Inalberato/Puledro Impennato. Alla scoperta della T…
  continue reading
 
Il mago Radagast potrebbe essere visto come un esponente della posizione ecocentrista, che dà importanza all'ambiente e alle sue creature e non in ottica di convenienza degli uomini (posizione che invece appartiene a un altro mago, Saruman). Ama la natura, gli animali e gli uccelli, e questo amore lo porta a tradire il mandato dei Valar, quello di …
  continue reading
 
Loading …

Guida rapida