show episodes
 
A Conti fatti, la storia e la memoria dell'economia è il programma di Radio24 dedicato alla storia dell'economia che punta ad approfondire argomenti, temi, spunti e riflessioni offerti dall'attualità, da libri ed eventi connessi con l'economia per andare insieme indietro nel tempo, così da ricavare spunti utili a farci meglio comprendere i fenomeni complessi con i quali ci confrontiamo quotidianamente. La storia economica è da questo punto di vista uno strumento prezioso perché ci offre impo ...
 
Loading …
show series
 
Il 9 dicembre di 100 anni fa nasceva Carlo Azeglio Ciampi, presidente emerito della Repubblica. Nella sua lunga esperienza al servizio delle istituzioni, da governatore della Banca d'Italia a presidente del Consiglio, da ministro del Tesoro a presidente della Repubblica, Ciampi ha sempre dedicato un grande impegno nei confronti dell'Europa. Nel par…
 
La storia dell'umanità è costellata da guerre e conflitti di ogni sorta, che oltre all'immane costo in termini di perdita di vite umane, hanno comportato un enorme sforzo anche dal punto di vista economico. Un aspetto che emerge anche dal romanzo "Caesar" di Antonella Prenner (Rizzoli), che ha per protagonista Caio Giulio Cesare, uno dei più grandi…
 
Nella profonda trasformazione del capitalismo e delle moderne economie globali, l'energia è sempre stata una grande protagonista. Il Novecento è stato il secolo del petrolio, ma oggi è in atto un nuovo modello energetico basato sulle energie rinnovabili, con il supporto del gas e delle nuove tecniche digitali. Ne parliamo con Valeria Termini, autri…
 
Le elezioni presidenziali dello scorso 3 novembre hanno assegnato la vittoria al candidato democratico Joe Biden. Negli Stati Uniti il periodo della transizione dei poteri è regolato dal "Presidential Transiction Act" del 1963. Vista la complessa vertenza avviata dal presidente uscente, con quali possibili scenari il presidente eletto si insedierà …
 
L'articolo 47 della Costituzione incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme. Il sentimento generale di incertezza che stiamo vivendo in questo periodo ha spinto le famiglie italiane ad una maggiore propensione al risparmio, e nel secondo trimestre de 2020 il rapporto tra risparmio e reddito disponibile è quasi raddoppiato rispetto alle …
 
Sono trascorsi quarant'anni dal giorno in cui la terra in Irpinia cominciò a tremare. In soli novanta secondi una scossa terribile, pari al decimo grado della scala Mercalli, provocò una devastazione senza precedenti. Il peggiore evento catastrofico della storia repubblicana, ricordato anche per i ritardi nei soccorsi e per l'inchiesta sulla gestio…
 
Per il prossimo anno in tutto il mondo sono previste celebrazioni per ricordare i cento anni dalla prima spedizione sull'Everest. Una ricorrenza che avviene però in un momento in cui il turismo legato alla scalata del tetto del mondo, importante fonte di reddito per la popolazione locale, sta vivendo una gravissima crisi dovuta alla pandemia. Ne pa…
 
Il 16 ottobre di 75 anni fa nasceva la FAO, l'organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite, con lo scopo di combattere la denutrizione e migliorare le condizioni di vita tra le popolazioni povere del mondo. Un ruolo che, alla luce dell'impatto economico dell'attuale pandemia, diventa sempre più rilevante. Ne parliamo con G…
 
La storia della Coldiretti, iniziata il 30 ottobre 1944, si intreccia per lunghi decenni con quella dell'economia, della società e della politica del nostro Paese, dalla seconda guerra mondiale fino al passaggio da una dimensione rurale e contadina ad una dimensione industriale e post-industriale. Ne parliamo con Emanuele Bernardi, autore del libro…
 
Il 3 ottobre di trent'anni fa, la Germania tornava ad essere un'unica nazione. Giungeva a compimento un lungo percorso, che dalla Guerra fredda al crollo del Muro di Berlino, condusse alla riunificazione della Repubblica federale tedesca con la ex comunista Repubblica federale, la Germania dell'Est. Assieme allo storico Lutz Klinkhammer, commentiam…
 
Il 26 giugno 1945 i rappresentanti di 50 paesi si incontrarono a San Francisco per firmare la Carta delle Nazioni Unite. A 75 anni dalla sua nascita, qual è oggi il ruolo dell'Onu? Ne parliamo con l'ambasciatore Ferdinando Nelli Feroci, presidente dell'Istituto Affari internazionali.
 
Dopo un'iniziale impasse, l'Europa ha reagito alla peggiore crisi del secondo dopoguerra mettendo in campo, accanto alla sospensione del Patto di stabilità, un ingente volume di risorse. Ora l'Europa si gioca il suo futuro e dovrà puntare verso il rilancio della crescita nonostante le divisioni interne e la mancanza di fiducia reciproca tra i paesi…
 
Nata dalle ceneri del secondo conflitto mondiale e giunta ai nostri giorni attraverso un faticoso percorso di graduale integrazione, oggi l'Europa si trova a un passaggio decisivo della sua storia. Dopo un'impasse iniziale, l'Europa ha risposto alla crisi scatenata dalla pandemia con la sospensione del Patto di stabilità e con il Recovery Fund. E o…
 
Alla metà del 2020 il PIL del nostro paese è tornato a livelli osservati all'inizio del 1993. E in termini pro-capite è addirittura sceso ai valori registrati alla fine degli anni ‘80. Dati che fotografano con assoluta evidenza la portata della crisi innescata dalla pandemia, con il Pil che quest'anno subirà una contrazione di almeno il 9-10%. Dagl…
 
Dall'alto Medioevo, quando prevaleva il pagamento in natura, fino alle monete "fantasma", utilizzate nella contabilità ma prive di un corrispettivo reale, la moneta ha sempre avuto un ruolo fondamentale nella storia dell'economia. Ne parliamo con Gianni Toniolo, storico dell'economia, in occasione della ristampa del volume di Carlo Cipolla "Moneta …
 
Nell'agenda delle riforme che il Governo intende mettere a punto il prossimo autunno compare la riforma fiscale, le cui nuove misure dovrebbero entrare in vigore dal prossimo anno. In attesa di capire come il Governo intenderà intervenire sull'Irpef, sul cuneo fiscale e sulle agevolazioni fiscali, diamo uno sguardo sulle principali riforme avvenute…
 
Lo scorso 13 luglio il presidente della Repubblica italiano Sergio Mattarella e il presidente sloveno Borut Pahor hanno compiuto a Trieste un gesto di grande rilevanza storica, attraverso la restituzione alla comunità slovena del Narodni Dom, la Casa della Cultura slovena incendiata dai fascisti il 13 luglio del 1920. Poi l'omaggio ai due contrappo…
 
Il 1° luglio ha preso avvio il semestre di presidenza dell'Unione europea a guida tedesca. La Germania assume la guida dell'Unione in uno dei passaggi più critici della sua storia, con i paesi europei e le istituzioni alle prese con gli effetti economici della pandemia, l'aumento della disoccupazione e la drastica contrazione della crescita. Ne par…
 
Nel dicembre del 1954 nasceva la rivista "Nord e Sud", che avrebbe avuto un ruolo molto importante non solo nell'affermare una linea di meridionalismo non ripiegato su sé stesso, ma anche per caratterizzarsi come un vero e proprio laboratorio di idee, di dibattito, analisi e proposte politiche. Nell'editoriale di apertura del primo numero, il diret…
 
Glasnost, ovvero trasparenza politica. È una delle parole chiave della politica riformatrice di Michail Gorbačëv, segretario generale del PCUS dal marzo 1985. Ma quello che avviene dopo l'esplosione nella centrale nucleare di Chernobyl del 26 aprile 1986, è tutto tranne che trasparente. A causa dell'incidente, l'aria fu pervasa da radioattività in …
 
Dai primi scambi di beni e servizi in epoca preistorica, al baratto, prima forma di commercio di servizi e manufatti. Dall'individuazione di un bene da utilizzare come mezzo di scambio e misura di valore, alla nascita della moneta. Nella storia dell'umanità vi è un elemento fondamentale che è alla base dei rapporti commerciali e delle transazioni, …
 
Nel 1927 il governo di Benito Mussolini decise una vera e propria riorganizzazione della radiofonia, che fino ad allora aveva operato in un alveo industriale prevalentemente privato. Nacque l'Eiar, che ottenne dal governo la concessione esclusiva a trasmettere contenuti radiofonici in Italia. Nel corso degli anni Trenta nacquero nuove stazioni e un…
 
C'è una questione, di enorme rilevanza dal punto di vista economico e sociale, che sembra scomparsa dal dibattito pubblico, soprattutto a livello internazionale. È quella dei rapporti tra il Nord e il Sud del mondo. Una questione rimossa, a dispetto del fatto che nel mondo oggi sono circa 820 milioni le persone che soffrono la fame, stando all'ulti…
 
Sono passati 50 anni da quando il Parlamento ha approvato lo Statuto dei lavoratori. Un insieme di norme che, alla luce delle profonde trasformazioni che negli ultimi anni hanno cambiato il mercato del lavoro, forse andrebbero riviste. Ne parliamo con Giorgio Benvenuto, ex segretario generale della Uil, oggi presidente della Fondazione Buozzi.…
 
Si discute molto oggi, sotto i colpi della grave crisi economica innescata dalla pandemia, su come rifondare gli assetti finanziari mondiali già duramente messi alla prova dagli epigoni della globalizzazione, così come l'abbiamo conosciuta negli ultimi anni. Vale la pena allora di tornare indietro nel tempo per raccontare di come, nel passato, vi s…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login