Riders Radio pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
Sabato alle 12,30 su Radio24 si parla d'Europa. Lavoro, studio, impresa, pensioni, sanità: l'utile fa la forza il resto son chiacchiere. Gigi Donelli vi racconta l'attualità di un'Europa da conoscere - per amore e per interesse - per trarne tutti i vantaggi possibili e prepararsi in maniera consapevole alle prossime tappe del percorso. Per vedere le cose da una prospettiva realmente europea vi portiamo le voci e gli spunti della rete radiofonica www.euranetplus-inside.eu. Aspettiamo domande ...
 
Loading …
show series
 
Mercato centrale è stato inserito nella speciale classifica Disgusti del 2021. Montano, il patron dell’impresa, ammette il flop accusando i propri partner commerciali. La verità è che Porta Palazzo si è dimostrata un ambiente non facile da adattare ai processi di gentrificazione dei quali è investita. Il fulcro narrativo e materiale della “riqualif…
 
La scorsa domenica si è tenuta una manifestazione a Claviere, lungo il confine tra Italia e Francia. La polizia francese si è schierata per impedire ai manifestanti di attraversare la frontiera. Digos e antisommossa, presenti in modo massiccio sul piazzale antistante la chiesta hanno chiuso da dietro i manifestanti. Il blocco poliziesco ha provocat…
 
Ci siamo fatt* raccontare da due voci della lotta rider com’è andato il blocco al Glovo market di venerdì scorso e i prossimi appuntamenti, soprattutto quello del 22 gennaio, giorno di sciopero per i/le riders di Just Eat e Glovo. Seguite le pagine facebook e instagram di Deliverance Project e ascoltate l’approfondimento:…
 
Il corteo di sabato pomeriggio del Comitato Essenon, che manifestava contro la nascita di un grande supermercato Esselunga all’interno del Parco Artiglieri da Montagna di corso Ferrucci, è stato caricato più volte a pochi passi dalla partenza. Il comitato EsseNon si oppone all’ennesima cementificazione e privatizzazione di un’area verde, che toglie…
 
Ai tempi di fondi PNRR si fa un gran parlare di innovazione e trasformazione della società europea. Ecco allora che in questo inizio 2022 ci piace partire proprio dal racconto di come la ricerca, attraverso le ricercatrici ed i ricercatori italiani ormai pienamente europei, si muovano nel proprio lavoro. Lo fanno attingendo liberamente ad un quadro…
 
Provando ad andare al di là dello scontro geopolitico e imperialista come unica chiave di lettura per la situazione in corso in Kazakistan, è nella natura economica e commerciale dei rapporti che si intersecano nell’area che va individuato il nocciolo della questione. Proprio per questo motivo Lorenzo Lodi, ricercatore e collaboratore del sito La v…
 
La riapertura delle scuole da due giorni a questa parte ha significato il venire alla ribalta di una nuova forma di polarizzazione nel dibattito pubblico rispetto alla pandemia: i difensori dell’apertura vs i difensori della chiusura. In realtà non si tratta di prendere una posizione ma di andare a leggere i dati reali che compongono […]…
 
Oltre 50 scuole romane hanno occupato dall’autunno in poi e, in questo inizio anno, è nata una rete che le unifica dal nome La Lupa. Come scrivono sul loro canale, le occupazioni “hanno dato un segnale inequivocabile”, un vero e proprio moto di rifiuto nei confronti dell’istituzione scolastica e di come sta venendo gestita la […]…
 
Ci siamo fatti raccontare da un compagno della Microclinica Fatih che lavora in un Pronto Soccorso cittadino com’è la situazione degli ospedali e ne è uscita una bella chiacchierata su problemi vecchi e nuovi della sanità piemontese, che si intersecano con quelli legati all’emergenza covid (ma ha ancora senso definirla così?). Ascoltatela! Qui e qu…
 
Nella repubblica caucasica l’anno è cominciato con proteste e lotte operaie e popolari contro l’aumento dei prezzi del gas. Il movimento popolare cominciato nelle regioni Sudoccidentali del paese, in soli quattro giorni, nonostante la rapida retromarcia del governo, si è trasformato in un processo insurrezionale. La situazione è sfuggita al control…
 
Le scuole hanno riaperto dopo le vacanze tra polemiche, richieste di rinvio ed il pugno di ferro del governo, che, pur di garantire che non ci sia nessun intoppo per i genitori che lavorano, ha decretato una palese riduzione delle garanzie a tutela della salute precedentemente imposte a lavoratori e studenti. Il nuovo decreto è […]…
 
A Europa Europa si parla di alimentazione. Nell'Unione Europea, come in tutte le zone più ricche del pianeta, la sovralimentazione può rappresentare un problema sanitario. La Commissione Europea è al lavoro per favorire una nuova cultura dell'alimentazione sana, a partire dalle scuole primarie. In collaborazione con Euranet Plus…
 
La stagione di Europa Europa riparte con una puntata dedicata all’osservazione del pianeta. Un’avventura scientifica diventata ormai essenziale per gli interventi di mitigazione. A guidarci nel racconto è Simonetta Cheli, che proprio dal 1° gennaio entra in carica nel ruolo di Direttrice dei Programmi di Osservazione della Terra e responsabile dell…
 
Ci siamo fatt* raccontare da una compagna di Cagliari com’è andato corteo del 19 dicembre a Capo Frasca, nell’Oristanese. Lanciato in solidarietà con gli indagati e le indagate dell’Operazione Lince (che dovranno rispondere, tra le altre accuse, di quella di terrorismo) e per rilanciare la lotta contro l’occupazione militare della Sardegna e le sue…
 
Un editoriale a doppia firma Draghi-Macron pubblicato sul sito del Financial Times alla vigilia di Natale intitolato "Le regole di bilancio dell'Ue devono essere riformate se vogliamo garantire la ripresa" è il messaggio programmatico di due leader europei che dicono: "Dobbiamo abbassare i livelli del debito, ma non attraverso tagli alla spesa inso…
 
Le misure per combattere il caro energia e assicurare la transizione verde dividono l'Unione Europea. I leader dei 27, dopo ore di trattive, hanno deciso nella tarda serata di giovedì di rimandare tutto a un prossimo appuntamento, facendo saltare il capitolo energia dalle conclusioni del summit. Si è parlato anche di Covid - ribadendo i timori per …
 
Dalla Commissione Europea non arriverà alcuna proposta o raccomandazione agli Stati per rendere obbligatoria la vaccinazione contro il COVID-19 nella UE. Eric Mamer, portavoce capo dell'Esecutivo europeo, chiarisce durante il briefing con la stampa di che l'invito della presidente Ursula von der Leyen ad avviare una discussione a livello europeo su…
 
Questa settimana facciamo il punto in apertura sulle iniziative per il contrasto alla pandemia di Covid19. Poi leggiamo insieme il documento sulle linee guida per la comunicazione europea che a inizio settimana ha fatto gridare allo scandalo chi - proprio alla vigilia delle festività - vi ha letto una minaccia per l'identità cristiana del continent…
 
Per arginare la diffusione della nuova variante sudafricana, scattano a livello europeo le sospensioni dei collegamenti aerei con sei paesi dell'Africa australe. L'allarme raggiunge l'Europa mentre la Commissione cerca di trovare una modalità comune per l'utilizzo del Greenpass. Resta intanto critica la situazione sul fronte delle migrazioni: la tr…
 
Sì ai sussidi pubblici per finanziare la produzione di microchip in Europa. Ma attenzione a non farla diventare una gara sleale. Bruxelles ha dato la sua benedizione alla revisione della politica antitrust concedendo più margine per i finanziamenti pubblici in favore di ambiente e tecnologia. Davanti alla pesante dipendenza dell'Europa dai giganti …
 
In primo piano lo scontro che da settimane si consuma sulla pelle dei migranti lungo la frontiera orientale dell'Unione europea. Il ricatto messo in piedi dal regime di Lukashenko contro Polonia e Lituania - i paesi che ospitano l'opposizione bielorussa in esilio - è ormai scoperto grazie al terribile racconto delle vittime. Sono migliaia di person…
 
Mari agitati quelli della politica europea che questa settimana fa i conti con due fronti caldi. Da una parte una nuova puntata della "guerra delle capesante", come orMai la stampa francese e britannica hanno preso a indicare lo scontro sui diritti di pesca tra Francia e Regno Unito, che va avanti da più di tre anni. Le acque sono agitate causa acc…
 
Il livello dei contagi Covid resta stabile in Italia, Spagna e Francia, ma nella mappa aggiornata dell'Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (agenzia indipendente dell'Unione europea con lo scopo di rafforzare le difese dei paesi membri dell'Unione nei confronti delle malattie infettive), tornano in rosso scuro la…
 
Standing ovation dei leader Ue, al termine di una breve cerimonia informale organizzata dal presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, per salutare la cancelliera tedesca, Angela Merkel, ed il premier svedese, Stefan Lofven, al loro ultimo summit. L'Europa ha intanto deciso di rimandare il nodo energetico alle prossime riunioni di vertice, m…
 
Il parlamento polacco ha accolto la legge proposta dal governo sulla costruzione del muro di 187 chilometri lungo tutta la frontiera fra Polonia e Bielorussia, che dovrebbe frenare l'ondata dei profughi particolarmente forte negli ultimi mesi. In questa puntata parliamo di allargamento nel Balcani sud-occidentali e del ritorno in grande stile del p…
 
"In queste settimane abbiamo visto quanto sia cruciale ridurre la dipendenza Ue dal gas o dal petrolio. Ogni euro speso nelle energie rinnovabili aiuterà il pianeta e i consumatori. Noi dobbiamo essere più indipendenti" dal punto di vista energetico. Lo ha detto la presidente della commissione Ue Ursula von der Leyen introducendo il summit sugli in…
 
Una settimana dedicata ai temi della transizione e dell'intervento sulla crisi climatica. A Milano sono stati protagonisti i giovani di Youth4Future: ora tocca alla politica portare verso COP-26 a Glasgow le loro richieste. In questa puntata il ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani parla dei passi italiani e dei vincoli che ci lega…
 
Domenica la Germania vota il nuovo Bundestag e segna così la fine annunciata dell'"Era Merkel". La cancelliera tedesca protagonista in patria e sulla scena europea per oltre tre lustri nella riflessione del corrispondete del Sole 24 Ore da Bruxelles Beda Romano, autore di "Merkel, la cancelliera e i suoi tempi" . Nella seconda parte gli sviluppi de…
 
La puntata di questa settimana si concentra nella prima parte sul discorso che la Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen ha tenuto mercoledì mattina all'europarlamento. "Se rifletto sull'anno passato e sullo Stato dell'Unione vedo una forte anima in tutto quello che facciamo" ha detto la presidente. "Nella principale crisi sanita…
 
"Un anno fa, dopo mesi di trattative e un Consiglio europeo durato quattro giorni e quattro notti, abbiamo raggiunto un accordo storico. Da quella notte non è solo nata la più grande occasione per l'Italia di ripartire e ricostruire dopo la pandemia Covid, ma è stata tracciata una nuova strada per l'Europa, basata sulla solidarietà, sulla coesione …
 
"L'economia dei combustibili fossili ha raggiunto i suoi limiti, servono nuovi modelli. Abbiamo mantenuto la promessa. L'Europa è il primo continente che presenta un'architettura globale per realizzare le nostre ambizioni climatiche con una tabella di marcia. Attribuire un prezzo al carbonio sarà" il punto centrale che "guiderà l'economia" e sarà l…
 
"Tutte le economie della Ue raggiungeranno o supereranno i loro livelli pre-pandemia al più tardi entro il terzo trimestre 2022, e molti già alla fine di quest'anno": lo ha detto il commissario all'economia Paolo Gentiloni, sottolineando come la stima della Commissione Ue per il Pil della Ue nel 2021 "è la più alta revisione in oltre dieci anni". M…
 
Questa settimana ripercorriamo con Gianfranco Baldini, professore associato di Scienza politica all'Università di Bologna il tortuoso percorso della Brexit e le conseguenze che l'esito del referendum 2016 ha innescato nella società e nelle istituzioni britanniche. Dopo aver curato nel 2016 il volume dedicato alla "Gran Bretagna dopo la Brexit", Bal…
 
Dal piano del 5G ai primi mille volontari del "servizio civile digitale", fino alla riqualificazione di vecchie opere sparse per la Penisola: a questo serviranno i primi 25 miliardi del Recovery plan in arrivo con il via libera di Bruxelles al piano italiano. Nel 2021 partiranno più di un terzo delle linee di intervento in programma di qui al 2026,…
 
Ogni singolo mese dell'anno, l'Unione europea esporta 150.000 tonnellate di rifiuti. Sono di solito "i peggio rifiuti", quelli che non si possono utilizzare nei nostri centri di smaltimento e riciclaggio, quelli che valgono meno perché meno appetibili per l'industria del riciclaggio. La riscrittura delle norme sulla gestione dei rifiuti è attesa pe…
 
Approvati in settimana i nuovi regolamenti sul certificato Covid digitale con 546 voti a favore, 93 contrari e 51 astensioni (quello per i cittadini Ue) e con 553 a favore, 91 contrari e 46 astensioni (quello per i cittadini di paesi terzi residenti nella Ue). Il certificato sarà rilasciato gratuitamente dalle autorità nazionali e sarà disponibile …
 
I Ventisette "hanno bisogno di spingersi oltre il piano di rilancio" da 750 miliardi di euro approvato dall'Unione europea. Lo dice il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni. Per lui, è più che mai necessario puntare ancora più in alto, se l'Unione europea vuole davvero uscire dalla Pandemia più forte di quanto non fosse in precedenza. L…
 
È ormai vicinissimo alla conclusione l'annoso processo di ratifica nazionale del provvedimento che permetterà alla Commissione europea di raccogliere denaro sui mercati per finanziare il nuovo Fondo per la ripresa da 750 miliardi di euro. L'esecutivo comunitario potrebbe andare sui mercati già nel mese di giugno. Vi raccontiamo i dettagli a Europa …
 
"La Dichiarazione di Roma è un evento storico e speciale perché abbiamo tutti i Paesi del G20 impegnati con dei principi di base: il primo è il multilateralismo e un no molto chiaro al nazionalismo in tema sanitario. Le catene di fornitura devono essere aperte, un chiaro no ai divieti di esportazione". Lo ha detto al Global Health Summit la preside…
 
Secondo l'associazione di consumatori europea BEUC, il social network cinese TikTok non rispetta a dovere la legge europea sui consumatori e sulla protezione dei dati. La piattaforma permette facilmente agli utenti di creare, pubblicare e condividere clip video con musica della durata dai 15 ai 60 secondi, come sfide di ballo, playback, e scenette …
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login