Andrea G. Testa pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
Loading …
show series
 
" ...non chiamateci “guerrieri”, non abusate con la magniloquenza del “sta lottando/ha lottato come un leone”, non gonfiate il petto con il “non arrendersi mai”, rivolto a chi si aggrappa con tutte le sue forze alla speranza che il cancro non prenda il sopravvento." Pierluigi Battista a pochi giorni dalla morte di Gianluca Vialli ammonisce a non us…
 
Tutti abbiamo dei pregiudizi anche se non lo ammettiamo affatto volentieri e anzi spesso lo neghiamo. Ma quale processo psicologico è alla base della formaizone del pregiudizio? a quali 'inganni' può esporre? e che rapporti ha con la discriminazione per genere, orientamento sessuale, etnia di apparteneza, luogo di provenienza, ecc.…
 
L'evoluzione psico-fisica dell'uomo lo ha reso adatto all'ambiente naturale, che per decine di migliaia di anni ha condiviso con gli altri mammiferi. Ora tuttavia l'evoluzione sociale. culturale e tecnologica lo pone di fronte a criticità ben differenti, tanto da generare probelmi che ben consciamo e che siamo soliti associare al nostro stile di vi…
 
Molti dei problemi che affliggono attualmente la specie umana, finendo per minacciare la sua stessa sopravvivenza, possono essere descritti come frutto di un "errore epistemologico". A tale errore potremmo essere giunti a causa della diversa velocità con cui procede l'evoluzione fisica umana rispetto a quella culturale e tecnologica. [rif. "Mente e…
 
La necessità di sentirsi sicuri rispetto ai nostri bisogni fondamentali è basilare, da questa dipende una buona parte del nostro benessere e della nostra serenità. Non sempre tuttavia la nostra sensazione di sicurezza corrisponde ad un effettivo stato di sicurezza. Ciò dipende dalla nostra tolleranza all'incertezza da un lato e dal clima culturale …
 
Narra Salimbene De Adam che l'imperatore Federico II di Svevia (1194-1250) volle condurre un esperimento "linguistico" su dei bambini per scoprire quale lingua fosse quella "naturale" dell'Uomo, quella parlata nel Padadiso Terrestre prima che fosse contaminata alla costruzione della Torre di Babele. Al di là dell'esito che ebbe, l'esperimento impon…
 
Prendendo spunto dall'annuale rassegna umoristica dell'assegnazione dei premi "IgNobel", traiamo spunti di rifessione sul tema della Meritocrazia in quanto valore e criterio con cui premiare gli agenti di successo incentivandoli ulteriormnete nella loro attività. Tale concetto, oltre che discutibile sul piano etico-politico, appare anche quanto men…
 
Il concetto di Relazione para-sociale aiuta a rendere conto delle emozioni che molte persone danno mostra di provare in occasione della morte di personaggi pubblici particolarmente popolari, ma anche dell'impressione provocata da un"vip" che non sembra corrispondere nella realtà alla sua immagine mediatica o perfino dei sentimenti che alcuni vivono…
 
Che rapporto esiste fra il concetto di Stato ed il modo in cui l'organizzazione istituzionale si preoccupa o meno di assicurare funzioni quali quella educativa, sanitaria o giudiziaria? Soprattutto osservando le varie forme con cui si amministra la giustizia attarverso l'istituzione carceraria è possibile identificare i principi ideali che animano …
 
L'evoluzione e l'interazione delle tecnologie evolute dell'informatica e delle reti stanno aprendo scenari del tutto nuovi che già si stanno realizzando e che diventeranno sempre più evidenti in un futuro quanto mai prossimo. Si prospetta un vero cambio di pagadigma tale da toccare anche aspetti molto profondi della natura umana, della sua identità…
 
Proprio i progressi nella medicina, così come nell'igene, nella qualità dell'alimentazione e della vita in generale, hanno portato la nostra società ad invecchiare proponendo il probelma di assicurare la necessaria assitenza a lungo termine a un numero crescente di persone gravata da problemi cornici. D'altro canto i cambiamenti sociali hano reso d…
 
Come mammiferi siamo ben adattati a fronteggiare pericoli sensibili e vivivamente ben individuati, mentre le nostre facoltà umane di analisi razionale e di problem-solving complesso richiedono fatica, istruzione, serenità di giudizio e disponibilità al confronto ed al dibattito. Ecco perchè spesso di fronte ai pericoli della degenerazione dell'ambi…
 
In un famoso esperimento degli anni '70 John Calhoun trasse conclusioni sconcertanti che proiettavano un'ombra funesta sul futuro del'umanità. Per quanto l'esperimento al tempo sia stato aspramente criticato, conserva ancor oggi il potere di inquietarci e di suscitare in noi molte domande a cui pare molto difficile dare risposta.…
 
Il costituirsi dei Giovani come classe e soggetto culturale, sociale e politico segue un lungo percorso, che non ha sempre consistito in un processo di autocosienza. Per un periodo storico, ancora perdurante, sembra essi abbiano assunto su di sé la responsabilità di porsi come soggetti del Cambiamento ma oggi la crisi che stiamo attraversando è seg…
 
Il denaro comprende singnificati multipli e ha natura complessa, è un elemento necessario alla vita nelle società sviluppate ma a causa della sua ambivalenza e ambiguità diviene spesso ogetto di distorsioni nelle equilibri interiori degli individui e nei rapporti sociali, così come nei conflitti geopolitici e nelle dinamiche finaziarie mondiali. Ne…
 
Non sempre il tempo guarisce le ferite, capita che una sofferenza possa covare sotto la cenere e rendere evidenti i suoi effetti anche dopo molto tempo, in forme talora difficili da riconoscere. [rif. "Corpo accusa il colpo: Mente, corpo e cervello nell'elaborazione delle memorie traumatiche" di Bessel van der Kolk (2020), "Trasformare l’eredità de…
 
Il concetto di Dissonanza Cognitiva elaborato teoricamente e sperimentalmente da Leon Festinger (New York, 1919 – New York, 1989) rappresenta una pietra miliare della Psicologia Sociale sperimentale che, nonostante la sua semplicità, è in grado di rendere conto di fenomeni sociali alquanto inaspettati: perche alle volte un compito è eseguito meglio…
 
Talvolta piccole circostanze più o meno casuali appaiono avere grandi effetti nella vita delle persone. La psicologia sistemica offre un quadro per comprendere come i momenti di crisi corrispondano al venire meno di equilibri solo apparentemente stabili ed ottimali. [rif. "Autopoiesi e cognizione" di Maturana e Varela (1985); "Change" di Watzlawick…
 
La teoria del Nudge descrive i modi con cui è possibile orientare i comportamenti delle persone senza ricorrere semplicemente a premi o punizioni. Attraverso il Nudge istituzioni pubbliche, enti privati e gestori di servizi vari perseguono i loro scopi attraverso un'"architettura delle scelte" che indirizza le scelte di clienti, governati, consumat…
 
Il figlicidio commesso da adulti nei confronti dei propri figli è un evento che colpisce nel profondo, sconvolge e suscita reazioni emotive intense. Eppure si tratta di un evento raro, per fortuna, ma tutt'altro che insolito, che ha delle cause riconoscibili e che è favorito dal persistere di situazioni di cui purtroppo la società sembra non riusci…
 
Parlare di una realtà significa agire su du essa e quando tale realtà è costituita dalla vita di altre persone, l'attenzione al senso che diamo alle nostre parole è particolarmente doveroso. La condizione che vivono molte persone che in varia maniera ci appaiono "diverse" dagli altri è sicuramente uno di questi campi di realtà in cui dobbiamo muove…
 
La recente norma che consentirà l'attribuzione ai futuri nascituri del cognome della madre in alternativa a quello paterno o l'unione di entrambi appare doverosa sul piano del principio anche se di non immediata applicazione. E' chiaro che non si tratterà solamente di un atto di natura puramente burocratica, ma che al contrario comporterà risvolti …
 
Anche nella nostra società, che per tanti versi ci appare libera da censure imposte ed in cui la libertà di espressione è garantita per legge, pure di certi argomenti non si parla o se lo si fa è in modo distorto e superficiale. Evidentemente abbiamo ancora dei tabù, anche se diversi da quelli di un tempo, e sembra che di certi aspetti della vita n…
 
Da quando a partire dagli anni '40 del '900 abbiamo iniziato a costruire i computer abbiamo iniziato a chiederci se saranno mai in grado di essere intelligenti quanto un essere umano. Così i neuroscienziati hanno poi iniziato a pensare che gli sviluppi dell'Intelligenza Artificiale chi avrebbero offerto anche una comprensione del funzionamento del …
 
In questa epoca il "Mondo globalizzato" ha cambiato la vita degli uomini ed ha fatto irruzione nelle comunità con drammi antichi, la guerra, le pandemia, ma con una velocità e con un impeto mai sperimentati prima. C'è chi reagisce con tentativi vani di rinchiudersi nelle porprie "mura" e chi, consapevole di Sé e della propria storia, accetta la sfi…
 
La Natura dell'Uomo è stata variamente definita, descritta ed indagata nella storia della cultura. Naturalmente questo è stato uno dei temi principali della teologia religiosa occidentale, della filosofia politica moderna e, in epoca contemporanea, delle scienze psicologiche. [rif. "Confessioni" di Agostino d'Ippona (398); "Emilio o del'educazione"…
 
Quando soffriamo, soffriamo sempre nel corpo e nella mente e abbiamo bisogno che il nostro dolore venga riconosciuto come tale, reale come lo percepiamo noi e che gli si possa attribuire un senso. Riconoscere la sofferenza derivante dall'interazione mente-corpo è un modo per considerare l'unità organica della persona o chiamandola "psicosomatica" s…
 
Il teatro ha sempre avuto una funzione fondamentale nella vita degli uomini fin dalle epoche più remote. Anche se adesso per certi versi sembrerebbe essere stato soppiantato da generi di spettacolo più nuovi e tecnologici, pure conserva il suo valore sacro ed umano, magri trasposto e trasfigurato in ambiti diversi della vita sociale. Fra questi in …
 
I social sempre più spesso diventano il terreno di scontro e probabilmente il moltiplicatore, del conflitto fra i propugnatori di una visione "ufficiale" della realtà e gruppi minoritari di sostenitorii di tesi "alternative". Dietro al sorgere di posizioni contrarie e in certo modo "trasgressive" ed al successivo reclutamento dei tifosi di tali tes…
 
Spesso il concetto di Naturalità è contrapposto a quello di Artificialità, associando al primo tutta una serie di significati positivi, fino a farlo diventare un costrutto ideologico. Ma come e in che senso l'Uomo può aspirare a una vita "naturale"? [rif. "La natura sistemica dell'uomo. Attualità del pensiero di Gregory Bateson" di Beltrando & Bian…
 
"Resilienza" è una parola che con la pandemia soprattutto è stata più che abusata. Spesso poi è associata all'idea di un atteggiamento passivo, rassegnato ed ingenuo. Proviamo a inquadrarne il significato in un contesto più ampio e positivo, che la superi e che ci ispiri maggiormente.Di Andrea G. Testa
 
Il nostro sistema cognitivo si è evoluto per giungere a conclusioni utili in maniera economica, non per accumulare una conoscenza accurata e obiettiva sulla realtà. Ecco perché in alcune occasioni possiamo giungere a conclusioni errate cadendo in trabocchetti cognitivi. Uno in particolare, 'colpisce' tutti ed è particolarmente insidioso.…
 
Siamo felici? ma poi che cosa significa essere felici e quando lo siamo? Quali sono i rischi che comporta la ricerca della felicità? Come la Felicità, ad un certo punto è diventata, un grande bussiness e un concetto caro alla Destra Neo Capitalista americana. [rif. Edgar Cabanas & Eva Illouz: "HappycracY" - Codice Edizioni (2019)]…
 
Un fatto di cronaca senza, molta importanza, ha suggerito una serie di esperimenti interessanti: la Sindrome di Dunning-Krugher. Come mai, come dice Shakespeare, “Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio”? [nell'immagine McArthur Wheeler in azione ripreso dalle telecamere della banca]…
 
Il famoso esperimento del Dott. Milgram era destinato a indagare l'effetto del conformismo. Ci si chiedeva se la pressione sociale avesse la forza di indurre degli individui a comettere atti contrari alla propria sensibilità e ai propri valori morali. I risultati furono sconvolgenti.Di Andrea G. Testa
 
Il terribile fatto di cornaca che a New York coinvolse la povera Kitty Genovese nel merzo 1964, portò alla ribalta il così detto Effetto Spettatore, il fenomeno per cui di fronte ad una persona palesemente bisognosa di aiuto, capiti che nessuno degli "spettatori"presenti si muova in suo soccorso. Si tratta di un'evenienza tut'altro che rara, capita…
 
"Il 17 agosto 1971 il Dr. Philip G. Zimbardo iniziava un esperimento discusso e discutibile, che ancora fa parlare di sé. Che cosa succede se a delle persone "normali" si dà un potere incontrollato su altre persone "normali" che si trovano in condizioni di impotenza? [rif. Haney, C., Banks, W. C., & Zimbardo, P. G. (1973) "A study of prisoners and …
 
In ogni settore della vita pubblica, dall'economia alla politica, sembra che i posti chiave siano occupati da persone mediocri. Ma quando è iniziato il dominio della mediocrità? e che rapporto ha con la nostra società attuale? Come l'esempio del Presidente emerito Sergio Mattarella ci autorizza a sperare di uscire dal dominio della mediocrità. [rif…
 
Essere indipendenti, ovvero liberi di crescere, di svilupparci e di prosperare senza condizionamenti limitanti è un nostro bisogno profondo. Tuttavia questa aspirazione spesso entra in conflitto con la nostra natura umana ed individuale, sempre permeata da un certo bisogno di dipendere per avere sostegno, cura ed attenzione. Capita allora di avvert…
 
L'effetto paradossale del Placebo, quello che per la ricerca farmacologica equivale a un fallimento e che la medicina alternativa rifiuta di considerare la sorgente della sua efficacia. Invece nell'effetto Placebo, per come descritto dalle moderne neuroscienze e dalla pratica dell'Ipnosi clinica, ritroviamo i principi del potere di guarigione spont…
 
Il nostro rapporto con i medici è inevitabilmente ambivalente. Siamo loro grati per la loro opera nei nostri confronti ma spesso siamo a disagio di fornte a loro, non ci sentiamo veramente ascoltati e talvolta neppure rassicurati. Ci sono componenti emotive in noi pazienti che rendono difficile, o che favoriscono la relazione teraputica, così come …
 
La pubblicità nelle ultime decine di anni, pur cambiandone i contenuti, non ha smesso di indicare alle donne modelli di "perfezione" ideali, ben difficili da raggiungere, ma sempre indicati come doverosi e tali da richiedere l'acqusito di beni e servizi di ogni tipo. La vera emancipiazione non passa dalla rivendicazione della propria perfezione, bo…
 
Quando siamo alle prese con un dilemma per noi importante o un problema difficilmente risolvibile, ci sentiamo pervasi da ansietà. Spesso però è l'ansia a far sì che un dubbio diventi lancinante e un problema finisca per apparirci irrisolvibile. Che fare quando i problemi non si risolvono da soli?Di Andrea G. Testa
 
La scienza, evolvendosi e progressivamente distanziandosi dalla Filosofia, è divenuta sempre più specialsitica e astratta nelle sue formulazioni che ormai sono al di fuori della capacità di fare esperienza e di comprendere dei non addetti ai lavori. Nel corso dell'ultimo secolo, tuttavia, gli ulteriori progressi scientifici hanno riproposto la nece…
 
Liberté Fraternité Egalite, i grandi valori etico-politici che hanno ispirato le nostre democrazie sembrano oggi alquanto in crisi. La Libertà distorta a giustificare mille interessi individuali e la Fraternità confinata alla sfera morale individuale. Ma è l'Uguaglianza che proprio sembra sparita, non solo negata dagli avvenimenti dalla storia, ma …
 
Diverse occasioni di malessere non derivano in realtà dal malfunzionamento di qualche sistema fisico o mentale. Al contrario proprio l'efficenza delle importanti difese preposte alla nostra sopravvivenza possono, in certe condizioni, provocare problemi anche ingenti. [rif. "La teoria polivagale" di S. W. Porges; "Il corpo accusa il colpo" di B. Van…
 
Loading …

Guida rapida