show episodes
 
Loading …
show series
 
Il tentativo di trovare sempre un argomento nelle nuove puntate di ultima fila spinge Andrea e Lorenzo a voler trovare collegamenti in ogni cosa. Che fine ha fatto Jack Ma? E che ruolo ha nella gestione del sito MetArt? Perchè se Elio e le Storie Tese è il gruppo di Elio, Jamiroquai non si chiama Jamiro? Che legame c’è fra i fratelli Winklevoss e U…
 
Andrea e Lorenzo, grazie alla gent.ma Sig.ra Tiziana del Country Club locale si sincerano per via telefonica delle condizioni meteorologiche di Capracotta, paesino dell’Alto Sannio noto e per le copiose nevicate, e per essere l’oggetto della fissazione dei meteorologi di Sky TG 24.Di Andrea Nepori, Lorenzo Paletti
 
Andrea si impelaga in una discussione delicata riguardo la libertà di masturbarsi durante l’orario di lavoro. Lorenzo ricorda James Randi. Andrea parla delle fotografie con i morti e fortunatamente dimentica della sequenza di concorsi che stanno lasciando Lorenzo nelle condizioni di un clochard.Di Andrea Nepori, Lorenzo Paletti
 
Torna Manuela Verduci a narrarci dei suoi progressi nell’acquisto della patente automobilistica. Lorenzo e Andrea (vestito come un pappone taiwanese) provano a fare il primo live video della storia di Ultima Fila con risultati francamente deludenti a causa delle mancanze tecniche dei software open source. Live video che si può audiovedere qui sotto…
 
Guarda questa puntata in video su YouTube o Twitch. Cerca ultimafilaplays. Andrea e Lorenzo si ritrovano nel mondo reale, in una lussuosa stanza dell’hotel Berna. È qui che, dopo avere scoperto che Andrea ha vestito in modo scorretto per tutta la sua vita, il dott. Nepori ha una idea rivoluzionaria per un negozio di lecca lecca da aprire nella citt…
 
Filo Diretto FC 158: (La sindrome di Zaccheo) Registrazioni dal vivo dalle comunità avventiste in Italia. In questa puntata: La predicazione è a cura del pastore Giovanni Caccamo, il testo introduttivo del sermone è Ebrei 4: 15,16. la riflessione verte all’incoraggiamento di ogni individuo credente, e perchè no anche per chi è alla ricerca… Buon As…
 
In questo numero di Filo diretto vi proponiamo la predicazione di Davide Romano, pastore della chiesa avventista e direttore della Facoltà Avventista di Teologia, che ha rivolto alla comunità di Firenze sabato 19 settembre 2020. Il testo biblico di riferimento è stato Esodo 33:13-15: Or dunque, se ho trovato grazia agli occhi tuoi, ti prego, fammi …
 
Andrea torna finalmente a viaggiare grazie ai fondi di Ultima Fila. Ne approfitta per passare da Milano, dove architetta il futuro del qui presente podcast assieme a Lorenzo per poi recarsi a Cortona assieme a Roberto Catania. Ivi scopre che anche viaggiare nel lusso richiede una preparazione atletica specifica e trova, inatteso, un Cisotti molto c…
 
In questo numero di Filo diretto vi proponiamo la predicazione di Riccardo Orsucci, pastore della della chiesa avventista, che ha rivolto alla comunità di Firenze sabato 29 agosto 2020. Il testo biblico di riferimento è stato Luca 10:30-33: Gesù rispose: «Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico, e s’imbatté nei briganti che lo spogliarono, lo feri…
 
Filo Diretto FC 157: (Perfetti e/o Perfezionati) Registrazioni dal vivo dalle comunità avventiste in Italia. In questa puntata:Con i testi di Matteo 5:48 e Efesini 4:12 Il pastore Giovanni Caccamo ha presentato alla comunità una interessante riflessione sul senso della “Perfezione” vista dal punto evangelico. Cosa implica questa espressione per il …
 
Quest’anno la celebre fiera dell’elettronica di Berlino è ridotta ad un triste padiglioni. I protagonisti di questo spazio sono Huawei e produttori di falli e vagine artificiali. Ci siamo naturalmente buttati su questo carrozzone con un paio di interventi raccolti da Andrea nelle selvagge terre tedesche parlando di relazioni aperte, vesciche ai pie…
 
In questo numero di Filo diretto vi proponiamo la predicazione di Luca Faedda, pastore della comunità di Firenze, che ha rivolto alla comunità sabato 5 settembre 2020. Il testo biblico di riferimento è stato Atti 1:12-14: «Allora essi tornarono a Gerusalemme dal monte chiamato dell’Uliveto, che è vicino a Gerusalemme, non distandone che un cammin d…
 
Per qualche ragione insondabile Lorenzo decide di rovinare le sue sudate vacanze camminando da Siena a Roma lungo la Via Francigena. Andrea lo intercetta telefonicamente da qualche parte e lo costringe a raccontare delle sue vesciche e del suo ginocchio del camminatore, quindi di cosa si aspetta da questa tortura auto-inflitta tipo pellegrino del 1…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login