×
Hong Kong pubblico
[search 0]
×
I migliori podcast di Hong Kong (aggiornato Gennaio 2020)
I migliori podcast di Hong Kong
Aggiornato Gennaio 2020
Unisciti ora ai milioni di utenti di Player FM per ricevere notizie ed idee quando preferisci, perfino quando sei offline. Ascolta podcast in maniera più intelligente con l'app di podcast gratuita che rifiuta i compromessi. Ascoltiamo qualcosa!
Entra nella migliore app di podcast al mondo per gestire online i tuo programmi preferiti e riprodurli offline sulle tue app Android e iOS. È gratuito e facile!
More
show episodes
 
Storie, notizie, analisi, per raccontare ogni giorno tutto ciò che accade fuori dai confini italiani. Fatti apparentemente lontani che ci riguardano sempre di più, quotidianamente. Dopo un anno di reportage, Giampaolo Musumeci posa lo zaino, accende il microfono e accoglie reporter, fotografi, analisti, i più autorevoli a livello internazionale.
 
Il podcast della trasmissione Hong-Kong Bar di Radio Popolare
 
Uno sguardo attento e curioso sull'Asia, sui rapporti geopolitici, sulla società e i popoli asiatici, sui diritti e sui modelli politici, sull'economia del grande continente orientale.
 
La rubrica di commento di Sergio Pasetto
 
Ogni settimana le notizie più interessanti sui videogiochi, i film e la tecnologia commentate e discusse dal vivo dalla redazione di Multiplayer.it in compagnia di ospiti d'eccezione.
 
Com'è il mondo visto da Roma? Cavour racconta quel che accade in Europa, nel Mediterraneo, negli altri continenti, osservando tutto da una prospettiva nazionale, la nostra: perché la divisione tra politica estera e politica interna è sempre più sfumata. E sempre meno pertinente. La seconda stagione di Cavour prende il via 18 ottobre. Ogni weekend per dieci settimane il giornalista Francesco Maselli racconterà una storia per capire e analizzare, grazie ai tanti ospiti, perché a noi italiani i ...
 
Un podcast di Dario Saltari che prova a snodare le trame fra sport e politica internazionale.
 
Dimmi cosa compri e ti dirò chi sei. Questo il "claim" di "Essere e Avere", il programma di Radio 24 dedicato ai consumi e alle nuove tendenze. Un viaggio settimanale dai beni di largo consumo al lusso, con notizie, approfondimenti e curiosità legate alla spesa quotidiana, allo shopping, al marketing e alla comunicazione. Essere e Avere raccoglie storie e testimonianze dal mondo della moda, del design, del retail e dei nuovi media. E con il contributo degli esperti di ricerca e analisi sui c ...
 
Loading …
show series
 
Domenica 19, a Berlino, si tenterà un'impresa ardua: ricomporre il caos della guerra civile in Libia con l'apporto dei principali attori coinvolti. Intervistata al nostro microfono, il vice ministro agli Esteri Marina Sereni ribadisce che "l'intervento militare non sarà contemplato e che l'obiettivo primario resta consolidare il cessate il fuoco e …
 
Dopo l'annuncio di Vladimir Putin del referendum per la modifica della Costituzione e lo scioglimento del governo Medvedev, arriva la nomina del nuovo primo ministro: Mikhail Mishustin. Leggiamo le mosse di Vladimir Putin con l'aiuto di Kirill Martynov, capo sezione politica di Novaja Gazeta, e Sam Greene, direttore del Russian Institute al King's …
 
Migliaia di persone in piazza in Polonia per dire "no" alla riforma che limiterebbe il potere e l'indipendenza della magistratura. Sabato scorso a Varsavia, la marcia silenziosa di oltre ventimila magistrati provenienti da tutta Europa. Ne parliamo con Roberto Castaldi, ricercatore Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, Wojciech Przybylski, caporedatt…
 
Kimia Alizadeh, 21 anni, campionessa iraniana di taekwondo è fuggita dall'Iran. Il suo messaggio arriva al mondo oggi, attraverso i social media. E non si tratta del primo personaggio pubblico iraniano a dichiarare apertamente il proprio sentimento di non appartenenza verso l'Iran e il suo establishment. Dell'Iran, del suo complesso sistema di pote…
 
Negli ultimi mesi i gruppi jihadisti che operano nel Sahel hanno intensificato la loro attività contro obiettivi militari e civili. Per definire l'attività militare francese in quest'area e arginare il pericolo terrorista, Emmaneul Macron ha convocato i presidenti di Burkina Faso, Mali, Mauritania, Ciad e Niger. Vladimir Putin ospita oggi a Mosca H…
 
Commercio e città: l'esistenza o meno ma anche la tipologia di esercizi commerciali in un quartiere influenza il suo sviluppo, la sua identità, il suo contributo alla città e questo vale dalle vetrine delle vie del lusso ai mercati rionali. Proprio su questi ha deciso di investire la città di Milano, con un grande progetto di rilancio per quelli ch…
 
Con l'inizio dell'anno riparte anche il Cortocircuito, e in quest'appuntamento Pierpaolo, Francesco ed Emanuele parlano di cosa ci aspetta nei prossimi mesi e i giochi più attesi. Poi si va a ruota libera interagendo col pubblico. Tra i messaggi vocali c'è anche Albus Silente che chiede nuove informazioni sul gioco di Harry Potter. 4:37 Silente ci …
 
Puntata del 11 Gennaio 2020 La crisi USA-Iran e il potere di Trump, il conflitto Libico e l'impotenza UE con il ruolo sempre più marginale dell'Italia, le elezioni del comune di Pinerolo per un monito alla SinistraDi Radio Beckwith
 
Formidabile laboratorio di democrazia e sviluppo all'ombra di Pechino, Taiwan eleggerà il suo nuovo presidente sabato prossimo. Ne parliamo con due esponenti dei partiti contrapposti, Yting Lien dello staff della presidentessa in carica, Tsai Ing Wen, e Steve Chung, dirigente dello staff dello sfidante Han Kuo Yu. L'aereo ucraino caduto alle porte …
 
Nel tentativo di risolvere la guerra civile in Libia, il governo italiano invita a Roma i leader delle due fazioni contrapposte, ma senza informarli del "doppio appuntamento". Il risultato è la disdetta di Al Sarraj e il fallimento del tentativo di conciliazione. Intanto, Putin e Erdogan si sono accordati per un cessate il fuoco. Sul fronte della c…
 
Dopo l'uccisione del generale Soleimani, la risposta di Teheran non si è fatta attendere. Nella notte sono stati lanciati 15 missili contro due basi militari in Iraq che ospitavano truppe statunitensi. Una mossa inevitabile che pone fine alla tensione tra le due potenze o l'inizio di una guerra che potrebbe avere una portata mondiale?…
 
In studio Valeria Manieri (Radio Radicale). In collegamento Francesco Radicioni, corrispondente dall'Asia per Radio RadicaleOspite della puntata: Federico Rampini, corrispondente per La Repubblica da New York.La seconda guerra fredda, lo scontro tra USA e Cinawww.radioradicale.itioascolto@radioradicale.it…
 
Il tempo del dialogo sembra essere finito in Libia. La presa della città di Sirte da parte dell'esercito di Haftar lascia intravedere una strategia di attacco prima del consolidamento dell'appoggio delle truppe turche al governo di Al Sarraj. Quale sarà la prossima mossa dell'Esercito nazionale libico?…
 
Dopo l'attacco americano in Iraq, nel quale ha perso la vita il generale iraniano Qassem Soleimani, i toni di Teheran si sono decisamente allontanati dal registro della moderazione e della diplomazia tanto da indurre il mondo intero a temere il peggio. Ne parliamo con Pejman Abdolmohammadi, docente di Storia e istituzioni del Medio Oriente all'Univ…
 
Come sta cambiando il nostro modo di fare acquisti? Il contesto digitale ha rivoluzionato anche il nostro modo di fare shopping, non solo perché acquistiamo molti prodotti on-line (quest'anno, solo in Italia, l'e-commerce ha raggiunto la cifra record di 318 milioni di spedizioni), ma anche perché la rivoluzione interessa gli stessi negozi fisici, c…
 
Puntata del 21 Dicembre 2019 la coalizione litigiosa del governo, la Brexit dopo il voto in GB, l'impeachment di Trump, il mondo sindacale in Italia, le prossime amministrative a PineroloDi Radio Beckwith
 
Analizziamo la situazione in Libia con Arturo Varvelli (ricercatore Ispi e grande esperto della Libia), Ali Mustafa (corrispondente da Tripoli per l'emittente turca TRT World) e Abdulkader Assad di Lybia Observer.
 
L'Italia ha sempre avuto una politica interna piuttosto instabile. Nonostante la frequenza dei cambi di guida al governo, non è mai mancata una sorta di continuità grazie a obiettivi e valori comuni che il "sistema Italia" ha sempre voluto e dovuto difendere. Le elezioni di marzo 2018 hanno cambiato tutto: da quel momento, la politica interna ha in…
 
Tutto è cominciato lo scorso luglio, quando Donald Trump fece una telefonata al presidente ucraino Volodymyr Zelensky chiedendogli un piccolo favore… Oggi la Camera si riunisce per votare sull'impeachment contro il presidente. Come andrà a finire? Ne parliamo con Paola Peduzzi, capo Esteri del Foglio, e Mario Sechi, direttore dell'AGI.…
 
In India le proteste innescate dalla legge sulla cittadinanza che discrimina gli immigrati musulmani hanno ormai oltrepassato la linea rossa. Ma come si concilia un simile provvedimento legislativo con la Costituzione di uno stato laico? La Giustizia pachistana condanna a morte Pervez Musharraf, l'ex presidente sospettato di essere il mandante dell…
 
Dall'accordo con Tripoli per una supremazia energetica nel Mediterraneo orientale, alle tensioni con la Grecia, dalle minacce di chiudere le basi Usa, alle rivendicazioni nella guerra in Siria, analizziamo l'espansionismo in politica estera del presidente turco Recep Tayyip Erdoğan. Con il giornalista greco Dimitri Deliolanes, la direttrice di IAI …
 
"Up to you anthology" è una neonata piattaforma e-commerce per i bags addicted che si propone come vetrina democratica di qualità, "aperta" a chiunque abbia un'idea creativa valida e voglia proporla al mercato. Le piattaforma ospita, inoltre, collaborazioni con designer del calibro di Nendo e Giulio Cappellini. Lunii è la startup francese nata in F…
 
Puntata del 14 Dicembre 2019 La vittoria schiacciante dei Conservatori in Gran Bretagna, il futuro dei partiti Europei, il cambiamento del M5S, il movimento delle sardine, la strage di Piazza Fontana e l'Autunno caldo, politica estera con Trump e la Bolivia, Greta Thunberg a TorinoDi Radio Beckwith
 
Cosa vuol dire che "la NATO è in morte cerebrale"? L'espressione è stata usata dal presidente francese Emmanuel Macron che, in un'intervista al settimanale The Economist, ha voluto provocare gli stati membri dell'Alleanza Atlantica. Ma allo stesso tempo ha anche fotografato lo stato delle relazioni tra i paesi più importanti della NATO: Stati Uniti…
 
Sconfessando i sondaggi più cauti delle ultime ore prima del voto, i Tories guidati dal Premier uscente Boris Johnson ottengono la maggioranza assoluta e potranno così governare il Regno Unito - salvo sorprese - per i prossimi 5 anni. Mentre l'uscita dall'Unione Europea del prossimo gennaio sembra più delineata, ci chiediamo con Sergio Nava e con i…
 
Oggi si vota nel Regno Unito per rinnovare la Camera dei Comuni. Vinceranno i Labour o i Tories? Con Sergio Nava, giornalista di Radio 24, andiamo a tastare il polso della situazione nei seggi di Londra. La legge sulla cittadinanza indiana sta sollevando proteste e aspre polemiche. Il Citizen Amendment Bill garantirà infatti una sorta di amnistia a…
 
I cittadini britannici si preparano al voto per quelle che sono considerate le elezioni più importanti almeno dal 1997. Sia perché decisive nella definizione dei rapporti della Gran Bretagna con l'Europa e il resto del mondo, sia perché mai come oggi è apparsa profonda la spaccatura tra il partito laburista e quello dei Tories. Sul piatto, i temi c…
 
Il premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi si è presentata oggi al Tribunale dell'Aja per le accuse rivolte al suo Paese, il Myanmar, di persecuzione verso la minoranza musulmana dei Rohingya. L'accusa, mossa dal piccolo stato africano del Ghambia, è di genocidio. Ma c'è un altro premio Nobel su cui si è molto discusso. Si tratta del primo minist…
 
Pochi giorni fa la notizia dell'incontro sulla Libia a margine del vertice Nato da cui l'Italia è stata esclusa. Poi, la notizia del memorandum firmato da Libia e Turchia per un corridoio marittimo nel Mediterraneo. È lecito chiedersi se l'Italia stia perdendo peso politico nella gestione della questione libica? Abbiamo chiesto come vanno le relazi…
 
In questo speciale appuntamento con il Cortocircuito buttiamo uno sguardo al 2019, chiacchierando di com'è stato l'anno per PlayStation, Switch, Xbox e il PC gaming, tra annunci, servizi e giochi più importanti. ---- L'appuntamento live con il Cortocircuito è ogni venerdì alle 15 sul nostro canale Twitch: http://twitch.tv/multiplayerit…
 
Che c'entrano i figli con la politica estera? Non sono solo le relazioni internazionali o le attività dei ministeri degli Esteri e della Difesa a costituire il ruolo dell'Italia nel mondo. C'è anche la demografia a giocare un ruolo decisivo, e tutte le politiche ad essa connessa: come lo stato decide di dare una mano a chi vuole avere dei figli, e …
 
Turchia e Libia firmano un memorandum di intesa per istituire un corridoio marittimo nel Mediterraneo: in mezzo risorse e altri attori a cui pestare i piedi. Oggi andiamo ad indagare la rinnovata importanza di uno dei mari più strategici del mondo, in uno scenario dove attori di vecchia data perdono terreno e nuovi protagonisti si impongono. Ne par…
 
Tutto ha inizio il 23 agosto scorso quando il quarantenne ceceno Zelimkhan Kangoshvili viene ucciso a Berlino in pieno giorno. Oggi viene a galla la verità: l'assassino è Vadim Krasikov, una spia russa anche nota sotto il nome di Vadim Sokolov. Ma come è possibile che l'intelligence russa muova le sue pedine in Europa con tale disinvoltura? E cosa …
 
Puntata dedicata a Donald Trump e alle sfide che lo aspettano nel 2020, a cominciare dal rush finale per le presidenziali del prossimo novembre. Con il giornalista americano Andrew Spannaus e l'analista Charles Davies, autore di Getting Trump: How the Media is Hurting Itself Chasing The Donald, tracciamo i contorni di una figura mediaticamente cont…
 
Il segretario delle Nazioni Unite Antonio Guterres lo ha detto senza usare mezzi termini: "l'umanità è a un bivio e deve scegliere se vuole un mondo migliore oppure intende avviarsi verso la sua fine". Con questa urgenza si stanno svolgendo a Madrid i lavori di Cop25, la venticinquesima conferenza mondiale sul clima organizzata dall'Onu. Ne parliam…
 
Via libera da parte del governo israeliano al nuovo insediamento nel cuore della città palestinese di Hebron. Il sindaco di Hebron Taysir Abu Sneineh ha definito "pericolosa" la decisione di Israele in quanto potrebbe essere foriera di nuove tensioni e ondate di violenza. Ne parliamo con Luigi Daniele, docente di Relazioni internazionali alla Notti…
 
Via Montenapoleone, a Milano, si conferma la quinta via commerciale più costosa al mondo, la terza in Europa. Lo rivela la nuova edizione della classifica annuale "Main Streets Across the World", curata da Cushman & Wakefield. Al primo posto della classifica che prende in esame i canoni di locazione di oltre 400 location in quasi 70 mercati nel mon…
 
In questo nuovo appuntamento col Cortocircuito si parla delle ultime voci sul prossimo gioco di Rockstar Games prima di GTA 6, delle novità di Star Citizen e della realtà virtuale. L'appuntamento live con il Cortocircuito è ogni venerdì alle 15 sul nostro canale Twitch: http://twitch.tv/multiplayerit…
 
Puntata del 30 Novembre 2019 Il movimento delle sardine, il MES e i problemi del governo, politica estera con Spagna, Libia, Hong Kong e l'America LatinaDi Radio Beckwith
 
Quando nel marzo 2019 sono scoppiate le proteste a Hong Kong, pur riconoscendone l'importanza per il continente asiatico, Cavour ha deciso di non occuparsene, perché non avevano un "riflesso" sull'Italia. Ma poi qualcosa è cambiato. L'Italia ha firmato il memorandum di adesione al progetto cinese della Nuova Via della Seta (se n'è discusso nel sest…
 
Google login Twitter login Classic login