Pinuccio pubblico
[search 0]

Scarica l'app!

show episodes
 
Loading …
show series
 
La trasmissione si prefigge di esplorare in modo approfondito gli intensi anni del cinema sardo che affonda le sue radici nella storia letteraria dell'Isola. Di puntata in puntata si snoda un percorso attraverso le più significative opere cinematografiche, dal cinema muto, con Cenere della Deledda interpretato da una inedita e superba Duse, fino a …
 
Il documentario costituisce un ampio e dettagliato reportage sull’universo Sardegna. La regione è descritta in tutti i suoi aspetti, da quello storico e ambientale a quello dell’artigianato e delle tradizioni popolari. Le tracce del passato ancora presenti nel territorio e nei gesti quotidiani degli abitanti dell’isola mostrano come essa sia la tes…
 
Il signor Sciola si racconta regalandoci un excursus generale delle sue esperienze di uomo d'arte: le fasi della sua formazione, le esposizioni più importanti, la maturità dello stile per arrivare poi a spiegare la ricerca personale sulla musicalità della pietra ottenuta con particolari tecniche di intaglio.…
 
L'opera Omnia di Giovanni Lilliu racchiude settanta anni di studi, scoperte, intuizioni e l'analisi sistematica di dati e reperti storici. La raccolta, suddivisa in 6 volumi, contiene 71 articoli tutti a carattere archeologico che vanno dal 1936 al 2002. La presentazione dell'opera, avvenuta nella biblioteca universitaria di Cagliari il 07 febbraio…
 
Nato ad Ales il 22 gennaio 1891 e morto il 27 aprile del 1937 a Roma, Antonio Gramsci, saggista, filosofo e politico di vedute europee, incarna per la storia del pensiero politico e socio-filosofico italiano, e non solo, uno dei momenti di massima produzione intellettuale. Il programma è dedicato alla figura di Antonio Gramsci, contiene immagini e …
 
ogni anno il 16 gennaio in numerosi centri della Sardegna la notte è illuminata dai falò che vengono accesi in onore di Sant'Antonio Abate. Il filmato, ambientato ad Orgosolo, paese della Barbagia, documenta la processione che si svolge per le vie del piccolo centro, quando il corteo dei fedeli si snoda attorno al fuoco recitando preghiere in lingu…
 
Il filmato si apre con l'immagine dell'affascinante roccia di "sa cabrarissa" presente nel'agro di Austis, cui seguono quelle della maschera tipica del carnevale e del ballo. Le movenze della danza hanno come sfondo un'abitazione tradizionale. Seguono le antiche costruzioni del paese e in tale contesto, un esperto illustra e mostra, in modo pratico…
 
L'occhio della telecamera di Infochanneltv si reca sull'altopiano della Giara di Gesturi, situato nella Sardegna centro- meridionale, al confine tra la "bassa marmilla" e il "sarcidano" dove vive liberamente in mezzo al verde una colonia di cavallini. Il filmato propone il luogo e i suoi abitanti in un singolare scenario invernale.…
 
Il Pani 'e Saba fa parte dei dolci tradizionali sardi più caratteristici, ad esso sono dedicate addirittura delle sagre. La preparazione avviene seguendo la ricetta antica riproposta dalle donne dei vari centri della Sardegna. In questo home-made ci viene dato saggio della preparazione di questo tipico dolce a base di sapa.…
 
Il filmato coinvolge e guida lo spettatore in un affascinante viaggio alla scoperta della Sardegna: terra che mantiene un armonioso equilibrio tra l'ambiente e le specie endemiche della flora e della fauna; isola che, nelle tracce delle testimonianze materiali più remote, conserva la storia millenaria dell'isola.…
 
Visita Guidata Virtuale Video del sito archeologico del Castello della Fava. Il documentario descrive il sito così come si presenta ai giorni nostri e come doveva presentarsi al tempo dell'utilizzo, combinando immagini riprese attualmente con animazioni tratte dalla ricostruzione tridimensionale.Di Unicity srl
 
Nativa di Nughedu Santa Vittoria, la signora Puliga, vive a Bidonì dall'età di diciassette anni dove si è sposata nel 1947. Dal racconto emergono interessanti curiosità sul lavoro femminile ai tempi in cui era ragazza, racconta infatti della lavorazione del lino, del lavoro di filatura e tessitura, della panificazione e dell'arte del ricamo a punto…
 
Originaria di San Basilio e sposata con un olianese, Anna Maria Cancedda vive a Siniscola e lavora artigianalmente "sa pompìa" (frutto autoctono del tutto simile al cedro) dal quale ottiene un particolare tipo di frutta candita. Con tale composto, in precedenza bollito nel miele per almeno 6 ore, si ricavano tradizionalmente i dolci tipici della Ba…
 
Le antiche usanze funebri, soprattutto nel cuore della Sardegna, sono secolari consuetudini strettamente legate alla cultura e alle tradizioni popolari. La morte, così come la nascita, ha sempre avuto un grande significato nella cultura sarda. Quando essa sopraggiungeva, veniva sottolineata da riti di passaggio, rituali rigidi, quasi sacrali, con r…
 
Con l'arrivo della stagione autunnale per i pastori e le loro greggi inizia il periodo della transumanza verso le pianure, alla ricerca di terre più calde e più ricche di pascoli verdeggianti.Il documentario presenta Desulo, villaggio situato nella Barbagia di Belvì e caratterizzato da un'economia prevalentemente agro-pastorale.Durante la lunga tra…
 
Una Sardegna magica e inconsueta, carica di mistero e di ombre quasi orientali, quella descritta dallo scrittore David Herbert Lawrence che nel 1921 compie il suo primo viaggio in Sardegna e che poi scriverà il libro "See and Sardinia", una delle pietre miliari nel genere della Letteratura odeporica (dal termine greco hodoiporikós che significa "di…
 
La visita di Orgosolo non può non partire dai murales. Pasquale Buesca, artista locale, ci racconta la storia di queste opere d'arte. Si prosegue con l'illustrazione del canto a tenore e del ballo tradizionale. Prestigioso è l'allevamento dei bachi da seta cui si ricollega la produzione di fili e tessuti di seta impiegati nel confezionamento degli …
 
Nel documentario si possono apprezzare struggenti paesaggi e una descrizione del rapporto difficile, basato sul rispetto e sul lavoro, tra l’uomo e la natura. Le immagini documentano alcuni degli aspetti più arcaici della vita materiale della Sardegna, indissolubilmente legata alle magre risorse offerte da una natura avara e caratterizzata da un fo…
 
Il programma televisivo Pro Sardigna, edito da Sardegna TV S.r.l, propone un viaggio itinerante nei paesi e nelle cittadine più suggestive e interessanti della Sardegna. Attraverso le voci dei suoi abitanti e dei suoi protagonisti, Pro Sardigna accompagna il fruitore lungo un percorso storico, antropologico e culturale che dispiega il ventaglio com…
 
La malattia è una costante certezza che accompagna l'umanità, negli ultimi decenni la medicina ha fatto passi da gigante sopratutto grazie allo sviluppo dell'elettronica e dell'informatica che ha dato un determinante sviluppo alla prevenzione e alla diagnosi. In Sardegna è stata fatta una delibera per la cura l'assistenza dei malati SLA che consent…
 
La Conservatoria delle Coste della Sardegna, in collaborazione con l'Associazione culturale "Cagliari in cortometraggio" e con il portale www.cinemecum.it ha organizzato nella primavera-estate 2010 la seconda edizione del concorso di immagini sulla Sardegna "Visioni sulla costa". Ambiente, tecnologia, tradizioni e simboli raccontati per immagini. L…
 
Da più di un secolo, nel mese di agosto, si festeggia a Nuoro il Redentore, che attira nel capoluogo barbaricino numerosi visitatori da ogni parte della Sardegna e del mondo. Il Redentore rappresenta, infatti, una tra le più suggestive e sacre manifestazioni della Sardegna. La prima edizione risale al 1900 quando, per celebrare solennemente l'inizi…
 
Il documentario illustra e analizza le consuetudini, i problemi e i cambiamenti della società sarda degli anni Sessanta del Novecento. In particolare è posta in evidenza la dicotomia tradizione-innovazione, fulcro delle contraddizioni, come delle speranze, che caratterizzano la società. La soluzione proposta dalla politica è il Piano di rinascita, …
 
Dopo una breve scheda descrittiva del territorio di Baunei segue una passeggiata a cavallo sull'altopiano del Golgo in compagnia del presidente della cooperativa Goloritzè.Elemento caratteristico della gastronomia ogliastrina è la capra di cui vediamo alcune fasi dell'arrostitura. Il signor Mario ci descrive alcune fasi della lavorazione della fili…
 
Il filmato si apre con una scheda descrittiva del territotio e della storia di Stintino. Si prosegue con un'intervista ad un "vecchio" maestro d'ascia, specializzato nella costruzione dei gozzi. Il viaggio prosegue in compagnia di un famoso cuoco locale che descrive la preparazione del cappone alla stintinese. In chiusura, a bordo di una barca, la …
 
Orio, un pescatore e una donna, Melusina. Siamo a Venezia, sotto Portico dei Preti, poco distante da Palazzo Ducale e piazza San Marco. Una promessa di matrimonio e un incantesimo che si scioglie: un serpente d’acqua che continua a vivere oltre la morte finché succede che… Una pietra rossa d’argilla che suggella l’amore eterno.…
 
Lecce, la città barocca dove la luce riflette sulla pietra bianca. Due famiglie, una di commercianti e l’altra di nobili. E due finestre, una di fronte all’altra, che si aprono contemporaneamente. Una storia d’amore, dell’amore perduto e dell’amore eterno, scolpito su un muro vicino la chiesa di San Matteo.…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login