×
San Pietro pubblico
[search 0]
×
I migliori podcast di San Pietro (aggiornato Gennaio 2020)
I migliori podcast di San Pietro
Aggiornato Gennaio 2020
Unisciti ora ai milioni di utenti di Player FM per ricevere notizie ed idee quando preferisci, perfino quando sei offline. Ascolta podcast in maniera più intelligente con l'app di podcast gratuita che rifiuta i compromessi. Ascoltiamo qualcosa!
Entra nella migliore app di podcast al mondo per gestire online i tuo programmi preferiti e riprodurli offline sulle tue app Android e iOS. È gratuito e facile!
More
show episodes
 
Un nuovo titolo, "L'ora di religione", per una rubrica anch�essa nuova e capace di offrire uno sguardo a 360 gradi non solo sulle diverse realtà del mondo cattolico, ufficiale e non, ma anche sulle diverse identità religiose presenti ormai anche in un paese come l'Italia. L'intenzione è di proporre l'informazione religiosa come una sorta di "caleidoscopio", per trattare anche argomenti socio-culturali solo in apparenza lontani anni-luce dallo specifico del settore.
 
Repubblica.it: il quotidiano online in tempo reale.
 
Rivoluziona il tuo modo di fare il turista! Le PodGiudes sono delle miniguide pensate per essere scaricate ed ascoltate in piena libertà. Gli spettacoli del Colosseo, il tesoro di San Marco, Michelangelo e il suo David, vivranno dentro al vostro iPod e vi racconteranno le arti e le storie che hanno reso grande l'Italia.
 
L'arte di incontrarsi e di comunicareDal convegno di Lugano, 15 - 16 - 17 Ottobre 2010"Le relazioni umane sono un grande enigma. II destino ci porta incontro individui diversi con cui dividiamo le sorti della vita e con cui siamo coinvolti in infinite gradazioni emotive: amiamo, odiamo, siamo tiepidi oppure indifferenti.Oggi ci si lamenta del deterioramento nella qualità dei rapporti. Le coppie "scoppiano" ai primi contrasti, le amicizie si guastano, tra genitori e figli regna la reciproca i ...
 
Uno sguardo sulla cultura e sull’arte antica e moderna alla luce dei principi della tradizione cattolica. Ascolta il podcast di radioromalibera.org. Ogni lunedì alle ore 17 una nuova puntata. ENTRA NEL CANALE TELEGRAM DI RRL > http://telegram.me/radioromalibera VISITA IL SITO WEB DEL PROGETTO > https://www.radioromalibera.org
 
Radio Bianconera - L'unica che conta!
 
Che cosa mi rende sano? Che cosa mi fa ammalare?Le cause profonde della salute e di ogni malattiaCONVEGNO di SCIENZA DELLO SPIRITORelatore Pietro ArchiatiROMA - Università "La Sapienza"3 - 4 - 5 Maggio 2013La salute è un bene prezioso. Anzi, siamo tutti d'accordo che sia il più prezioso.Con questo convegno vorremmo proporre, però, alcune chiavi di lettura nuove sul tema:- la salute non è solo una faccenda di natura, di buona predisposizione del DNA, ma è una nostra creazione quotidiana a tut ...
 
Loading …
show series
 
"Colpo di tacco" con Giulia Borletto e Renato Ghelli. Ospiti della puntata: Antonio Paolino (direttore RBN), Pasquale Gallo, Luigi Schiffo (RBN), Enzo Marangio, Giovanni Albanese, Alberto Mauro, Fabrizio Ponciroli (Calcio2000), Andrea Bosco (RBN) e Luciano Moggi.
 
I mezzi erano parcheggiati in un deposito in via Foggia, alla periferia della città. Una coltre di fumo si è sollevata a causa dell'incendio e ha reso irrespirabile l'aria a San Severo. Già altri episodi in provinciaDi repubblicawww@repubblica.it (Redazione Repubblica.it)
 
"Domenica Sport" con Renato Ghelli ospite in studio:Germano Gorla e Ersilia Servidio. Ospiti della puntata: Pamela Pancosta (i caffeinomani), Roberto Grossi (dir. JuveToro), Alessandro Vaccaneo (avvocato).
 
"Tutta la Juve che vuoi" con Dario Ghiringhelli e Luca Cavallero. Ospiti della puntata: Jacopo Desiderio (intemediario sportivo) e Fabiola Graziano (Fantamagazine).
 
"Colpo di tacco Primavera Edition" con Luca Cavallero e Dario Ghiringhelli. Ospiti della puntata: Alberto Mauro (RBN), Fuori Rosa TV (YouTuber), Antonio Paolucci (allenatore di Sene al Vanchiglia) e Simone Dinoi (RBN).
 
"Terzo tempo" con Luigi Schiffo e Attila Grieco. Ospiti della puntata: Marco Frattino (Tuttonapoli.net), Genny de Gaetano (Agenzia Area), Claudio Onofri, Nicolò Schira, Gabriele Cantella (Top Calcio 24), Stefano Discreti e Simone Dinoi.
 
"Cose di calcio" con Antonio Paolino e Chiara Papanicolaou. Ospite in studio: Pasquale Gallo. Ospiti della puntata: Malù Mpasinkatu (direttore sportivo), Ivano Sorrentino e Jacopo Desiderio (intemediario sportivo)
 
Stile Juventus, rubrica sul mondo Juve a cura di Nicola De Bonis.Ospiti: Gianni Balzarini, Andrea Bosco, Gigi Maifredi, Niccolo' Ceccarini, Xavier Jacobelli.
 
"Social club" con Simone Dinoi e Camillo Demichelis. Ospite: Alberto Mauro (RBN). Il venerdì dei tifosi ospita Alfonso da Battipaglia, Fabio da Varese e Peppe da Fuorigrotta
 
"Terzo tempo" con Giulia Borletto e Alberto Mauro. Ospite in studio: Jacopo Azzolini. Ospiti della puntata: Filippo Bonsignore e Giorgio Micheletti (Toscana TV).
 
"Cose di calcio" con Antonio Paolino. Ospiti della puntata: Dan Morino (RBN), Marika Fruscio (showgirl), Jacopo Desiderio (intermediario sportivo) e Xavier Jacobelli (direttore Tuttosport).
 
Nell’anno in cui cadde il Muro di Berlino, morì una donna d’eccezione, Katharina Hasslinger Tangari, sempre al fianco dei sacerdoti perseguitati dal comunismo dell’Est: era il primo dicembre 1989.Di radioromalibera.org
 
Al secondo piano della Galleria Borghese, piano in cui si concentra la vera e propria pinacoteca, una sala accoglie, tra gli altri dipinti cinquecenteschi di produzione lombardo-veneta, l’opera Tobiolo e l’angelo del bresciano Giovanni Girolamo Savoldo, «uno degli esemplari più importanti» dell’artista per molti motivi; innanzi tutto per la magistr…
 
La Basilica Superiore dedicata a san Francesco, ad Assisi, conserva uno dei cicli pittorici più importanti della storia dell’arte italiana, perché rappresenta una nuova concezione nell’arte: le storie dell’Antico e Nuovo testamento e gli episodi della vita di Francesco, realizzati sul finire del XIII secolo.…
 
San Basilio di Cesarea, con le parole e gli scritti, esortò i monaci ad avanzare nella perfezione. Oltre alle grandi opere di carità assistenziale, come la costruzione di ospedali, si preoccupò di dare un importante impulso alla preghiera, diffondendo specialmente i Salmi tra i fedeli, i quali per merito suo li pregavano anche di notte. Si oppose a…
 
Giotto, nell’Incontro tra i santi Anna e Gioacchino presso la Porta d’Oro, sito presso la Cappella degli Scrovegni, a Padova, propone più livelli di lettura: oltre a quello narrativo, molti altri guidano l’osservatore verso un significato più profondo, verso il mistero.Di radioromalibera.org
 
Für Gott, Fürst und Vaterland: è questo il motto del Principato del Liechtenstein, piccolo Stato con una grande storia. Valido ieri come oggi. Parte del Sacro Romano Impero, quando questo venne soppresso, sotto Napoleone, acquisì un’indipendenza, che ha sempre cercato di mantenere tramite un’accorta diplomazia e politiche di equilibrio con le nazio…
 
In un primo pomeriggio di un giorno mite, le piogge insistenti cessano e lasciano sospesa nell’aria una fresca e salubre umidità. Appollaiate in cima a un alto abete di Douglas, due aquile, come fossero sentinelle, scrutano il mare e l’orizzonte, contro cui si stagliano grattacieli. Nelle vicinanze, sotto un lungo ponte sospeso, la prua di una nave…
 
L’elemosiniere – o “scatola di Dio” – era una sorta di cassaforte, utilizzata per secoli per raccogliere le offerte destinate ai bisognosi ed alle necessità della Chiesa. L’imperatore bizantino Romano Lecapeno le espose per soccorrere gli infermi durante un rigido inverno, Innocenzo III invece per sostenere la nuova Crociata; i Cavalieri Templari v…
 
La tradizione narra del transito dell’apostolo Pietro ad Otranto, mentre era in viaggio verso Roma. Oggi sul posto c’è una chiesa bizantina, a lui intitolata. Ma anche il Castello aragonese è un luogo da visitare per chi si trova ad Otranto.Di radioromalibera.org
 
Ai primi insediamenti aborigeni ed eschimesi dall’Asia fecero seguito prima il dominio francese, poi quello della Corona britannica, quindi la realizzazione di una Confederazione ed il varo recente della Costituzione: sono questi i cinque momenti caratterizzanti la storia del Canada, storia scandita, specie nel Québec, da una significativa e costan…
 
Gli angeli delle nazioni sono i loro rappresentanti celesti, rappresentano gli interessi di ogni nazione davanti a Dio. I destini dei singoli popoli hanno la loro origine da un dramma celeste. E, quando il bene di una nazione non coincide con quello dell’altra, possono anche insorgere contrasti…Di radioromalibera.org
 
Il borgo di Rivalta si presenta oggi come un vero gioiello di architettura, che conserva, custodito fra le proprie possenti mura, il fascino di un tempo e l’inalterata bellezza di un piccolo mondo, che ha sfidato i secoli: un complesso fortificato che ospita botteghe e abitazioni, edificato in mattoni e ciottoli, che ancora recano i segni dei colpi…
 
«La Madre di Dio è il generale dell’esercito di Dio – scriveva l’abate Henry-Marie Boudon– e gli angeli ne costituiscono le gloriose truppe: dunque essi sono i soldati di Colei che da sola è terribile come un esercito schierato a battaglia». Torna allora quanto mai attuale l’invito di san Leone Magno: «Fatevi amici gli angeli» e avrete così il patr…
 
Dalla Palestina a Tersatto, da Tersatto ad Ancona, da Ancona a Loreto: in tre diversi punti le traslazioni miracolose della Santa Casa, in cui la Madonna ricevette l’annuncio dell’arcangelo Gabriele e dove il Verbo si fece carne, avvennero miracolosamente, secondo la Tradizione ad opera degli angeli. Esperti ed architetti smontano i molti tentativi…
 
Chi abbia assistito alla Messa celebrata da S. Pio da Pietrelcina riesce facilmente a capire che la Messa è la ri-attualizzazione incruenta del Sacrificio di Cristo sul Calvario. Questo dono è arrivato al momento giusto, proprio allorquando, cioè, tutti corriamo il rischio di capire, sì, le parole della celebrazione liturgica, ma di non sapere più …
 
Forse la migliore smentita al preteso oscurantismo del periodo ispanico è proprio l’arte. Se i trattati giuridici, politici e filosofici possono rimanere chiusi negli scaffali di una antica biblioteca, confusi tra migliaia di altri volumi, un quadro, una chiesa, un palazzo, una statua, una fontana hanno più facilmente la possibilità di essere ammir…
 
Dal fondatore della Misericordia san Piero Martire al patrono san Tobia, dalla cappa nera alla buffa, dai panellini benedetti alla zana, ecco i Santi patroni, abiti, ruoli, simboli e tradizioni dei Confratelli fiorentini.Di radioromalibera.org
 
Il 2 ottobre del 1506 il figlio di Mantegna, Ludovico, offrì in vendita al marchese Gonzaga un quadro di suo padre, raffigurante un “Cristo in scurto”, rimasto tra i beni di famiglia dopo la morte dell’artista. Qui Gesù figura già stato deposto dalla croce e il suo corpo è adagiato sulla «pietra dell’unzione». Ma nella morte di Cristo si rispecchia…
 
La rivista Lo Trovatore, tra il 1873 ed il 1874, dette alle stampe Il passato e il presente ovvero Ernesto il disingannato. Il primo romanzo “borbonico” italiano. Si tratta di un testo particolarmente significativo, poiché, oltre a rappresentare un atto d’accusa della situazione amministrativa post-unitaria, ipotizza la restaurazione del Re legitti…
 
A scuola lo si ricorda solo come burbero padre di Giacomo Leopardi (e c’è molta leggenda nera nei rapporti tra i due), ma il conte Monaldo Leopardi è invece una importante figura della storia, della cultura e della letteratura italiana a cavallo tra il ‘700 e l’‘800.Di radioromalibera.org
 
È ben noto il materialismo e il sensismo di cui abbondano le composizioni di Giacomo Leopardi. Un aspetto che si tende, invece, a ignorare è quanto bisogno di Assoluto ci fosse in uno spirito tanto travagliato e come questa traboccante necessità traspaia soprattutto dalle pagine dei suoi appunti.Di radioromalibera.org
 
A ospitare lo storico torneo cavalleresco della Cortegiania è come sempre la città di Urbino: unica e magica; paese fertile e prodigo di bellezze nonché simbolo di quella corte ideale che il Rinascimento sognò con viva passione.Di radioromalibera.org
 
A Pisa, come in quasi tutte le città italiane, è viva l’usanza di riscoprire le feste e le tradizioni locali medievali, che vengono ripresentate ricreandone l’atmosfera, i costumi e i giochi.Di radioromalibera.org
 
Si hanno notizie della giostra cavalleresca sulmonese solo a partire dal 1484, è molto probabile, però, che la giostra vanti una tradizione ben più lunga, affondando le proprie radici al tempo degli Svevi.Di radioromalibera.org
 
Google login Twitter login Classic login