Skunk pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
L’appuntamento settimanale su cannabis e legalizzazione. Legge e politica, cannabis terapeutica, canapa industriale e antiproibizionismo trattati da Luca Marola ed i suoi ospiti. Il principale appuntamento radiofonico di approfondimento sul mondo della cannabis ascoltabile in FM ed in podcast.
 
Loading …
show series
 
Il mercato legale batte quello illegale. A due anni dalla legalizzazione, il mercato legale canadese supera il mercato nero. Ennesima dimostrazione dell'efficienza della regolamentazione. Intanto la legalizzazione è considerata dagli statunitensi la priorità dell'agenda del neo presidente Biden. E per Draghi?…
 
Antimafia? Antiproibizionismo! Come il suo predecessore, anche l'attuale Procuratore nazionale antimafia sostiene la legalizzazione della cannabis come strategia di lotta contro le mafie, nell'indifferenza di chi ha la responsabilità politica di governo. Per questo motivo questa crisi e la sua soluzione non ci interessano: tutti gli attori politici…
 
Straordinaria vittoria in USA per la marijuana legale: tutti i quesiti al voto sono passati con ampia maggioranza. Passano inoltre i referenda per la depenalizzazione dei funghetti e delle piante enteogene in Oregon e Washington DC e la depenalizzazione di tutte le sostanze in Oregon.Oggi 15 Stati USA hanno la cannabis ricreativa e 35 quella terape…
 
Il CBD torna legale - Con una decisione a sorpresa, il Ministero della Salute sospende il decreto che avrebbe di fatto reso illegale ogni preparazione con CBD fuori dal sistema farmaceutico.La legalizzazione in Nuova Zelanda si ferma (provvisoriamente) al 46,1%. I risultati definitivi arriveranno fra qualche giorno.L'Election Day USA prevede anche …
 
E' iniziato un digiuno a staffetta contro i passi indietro sulla cannabis.Decine di persone stanno aderendo a questo digiuno di massa, promosso da Fuoriluogo, per chiedere alle Istituzioni di retrocedere rispetta a quello che consideriamo un'aggressione a tutto campo contro la cannabis in tutte le sue forme e che vi abbiamo descritto in queste prim…
 
Il 25 tutti a Montecitorio!Tutti gli antiproibizionisti sono chiamati alle 10 davanti al Parlamento. Con le piantine, le bandiere, i cartelli per chiedere al Parlamento di affrontare seriamente la legalizzazione della cannabis.Intanto nella vicina Svizzera c'è l'ok al progetto pilota di distribuzione di cannabis ricreativa, in Nevada si graziano 15…
 
Continua in Italia l'azione repressiva contro la cannabis e la cannabis light. Nelle ultime ore è stato arrestato uno dei simboli, Franco Casalone, il sito di EasyJoint e numerosi sequestri sono stati compiuti in tutta la Penisola. Nell'indifferenza della politica. Anche per questo, il 25 giugno si manifesterà sotto Montecitorio.La repressione è an…
 
Un importante editoriale è stato pubblicato in questi giorni su Forbes in cui si esamina il parallelismo tra la Grande Depressione di inizio secolo scorso e la situazione economica attuale e il contestuale parallelismo tra la fine del proibizionismo sull'alcol e la fine auspicata del proibizionismo sulla cannabis. Spunti per politici lungimiranti.…
 
Celebriamo il compleanno della più antica associazione antiproibizionista italiana, il Forum Droghe. Intanto in Albania sta per partire la produzione di cannabis terapeutica, i cittadini USA sono molto contenti della legalizzazione e tutti i growers piangono la morte dell'inventore della Gorilla Glue.Il grillino L'Abbate, sottosegretario all'Agrico…
 
Il mercato della cannabis subisce l'onda d'urto della pandemia. Negli Stati Uniti l'intero settore è a rischio se non si introducono delle riforme normative utili a limitare i vincoli, in Italia il settore della cannabis light è l'eterno fantasma. Ignorato dalle istituzioni nonostante il contributo che potrebbe portare allo Stato. Intanto la disobb…
 
Mentre la politica si concentra su come uscire dal lockdown e far ripartire l'economia, ci accodiamo alla richiesta sempre più pressante e moltitudinaria di considerare la legalizzazione della cannabis. Aderiamo agli Stati Generali della Cannabis indetti per il 20 Aprile alle 16,00 e porteremo il nostro contributo. Continuiamo con le lezioni di col…
 
Mentre diamo il via al corso online "AUTOCOLTIVAZIONE. FACCIAMOLA INSIEME" con gli attivisti di Meglio Legale, nella capitale dell'Alaska si vota per il consumo legale di cannabis all'interno dei dispensari. Le celebrazioni del 4/20 saranno solo online e senza i consueti raduni e concerti fumerecci. Magari tutti noi celebriamolo mettendo a dimora u…
 
La pandemia che stiamo vivendo porta la cannabis ad essere riconosciuta dalle autorità come "bene di prima necessità" in numerosi Stati, garantendone quindi l'approvvigionamento nonostante le chiusure delle attività. Ma in Italia non è così. Il modo più efficace resta l'autoproduzione e per questo, da mercoledì 25 alle 4.20 del pomeriggio, daremo i…
 
L'epidemia da Covid-19 sta colpendo anche il settore commerciale della cannabis. In Italia sono circa 700 i negozi temporaneamente chiusi mentre gli effetti dei primi provvedimenti sono visibili anche in Spagna ed Olanda. Nel primo caso i cannabis social club hanno cessato le attività mentre i coffee shop olandesi, presi d'assalto fino a domenica, …
 
E' durato solo per un fine settimana l'entusiasmo sul lieto fine della cannabis light. Il tempo necessario perchè il fronte proibizionista si organizzasse riuscendo ad eliminare l'emendamento votato dalla maggioranza in Commissione Bilancio che avrebbe regolamentato il commercio di cannabis light.Tutto da rifare. Ma nella consapevolezza che, prima …
 
Uno studio indipendente dimostra che in Italia il consumo e l'approvvigionamento di marijuana illegale è una questione tra amici. "Il consumo di marijuana ha subito un processo di normalizzazione, come indicato da elevati tassi d'uso e una più ampia tolleranza e accettazione sociale. I consumatori mantengono l'accesso alla sostanza tramite ristrett…
 
Il Comitato ristretto del Congresso USA dà il primo via libera alla legalizzazione a livello federale. La strada non sarà certo facile ma... chi ben comincia è a metà dell'opera.Due emendamenti alla Finanziaria per la cannabis light potrebbero mettere la parola fine alla repressione contro coltivatori e commercianti. Altri stati USA procedono spedi…
 
Mentre il processo di legalizzazione sembra inarrestabile negli USA e con un consenso popolare del 67%, in Italia assistiamo alla recrudescenza della repressione sulla cannabis e sulla canapa industriale. E la Commissione Agricoltura della Camera vota una risoluzione che non risolve un bel niente.Di Non Solo Skunk
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login