Alzatevi pubblico
[search 0]
×
I migliori podcast di Alzatevi (aggiornato Agosto 2020)
I migliori podcast di Alzatevi
Aggiornato Agosto 2020
Unisciti ora ai milioni di utenti di Player FM per ricevere notizie ed idee quando preferisci, perfino quando sei offline. Ascolta podcast in maniera più intelligente con l'app di podcast gratuita che rifiuta i compromessi. Ascoltiamo qualcosa!
Entra nella migliore app di podcast al mondo per gestire online i tuo programmi preferiti e riprodurli offline sulle tue app Android e iOS. È gratuito e facile!
More
show episodes
 
Il podcast per imprenditori, e responsabili marketing, che vogliono promuovere il proprio business con l’utilizzo dei video online. In ogni episodio Marco Gatti di PresentazioneAnimata.it ti svela consigli pratici, tendenze, tecniche e strategie su come utilizzare i video per creare un pubblico, generare leads e chiudere più offerte. Approfondimenti con interviste a esperti di settore che condividono le loro intuizioni su come utilizzare con successo i video per il marketing, i social media ...
 
Loading …
show series
 
La trasfigurazione preannuncia la gloria della Risurrezione che sarà anche nostra. L'importanza di ritrovarsi con Gesù solo in disparte per fare esperienza di Lui. Nulla deve rallentare il nostro cammino verso la Gloria eterna. Quando ci fermiamo Gesù ci ripete: "Alzatevi e non temete". Omelia di giovedì 6 agosto 2020 (Trasfigurazione A) - don Pier…
 
S. Lorenzo ha svolto il suo ministero diaconale in modo esemplare a favore dei poveri da lui considerati i tesori della Chiesa. In essi vive Gesù, il quale dice che dove è Lui lì sarà anche il suo servitore. Il significato autentico del diaconato e l'importanza di donare generosamente ai poveri, imparando a morire a sé stessi ogni giorno sempre più…
 
Gesù dopo aver compiuto un miracolo va di fretta nell'andare oltre, mentre nella prova della croce usa pazienza. Gli apostoli sulla barca sono investiti dai venti contrari. Spaventati vacillano nella fede. Le difficoltà sono inevitabili per chi vuol giungere all'altra riva. Se ci affidiamo a Gesù con fede vera tutto si vince e tutto si supera. Omel…
 
Un padre si inginocchia davanti a Gesù per supplicarlo di liberare suo figlio sofferente. Il gesto esteriore e il valore interiore. La permissione divina e i frutti di bene. Tuttavia i discepoli di Gesù non riescono a mandare via il demonio dal ragazzo a causa della loro poca fede. Basterebbe fede quanto un granello di senape che nulla sarebbe impo…
 
Il discepolo di Gesù non si preoccupa di se stesso, anzi rinnega se stesso abbracciando con gioia la croce come mezzo necessario per giungere alla salvezza. Quando Gesù verrà col Suo Regno nella gloria del Padre porterà la ricompensa. L'Eterno Padre per il giorno odierno chiede una festa liturgica in Suo onore con ufficio e Messa propria. Lo fa tra…
 
La memoria della dedicazione della Basilica di S. Maria Maggiore ci ricorda la scelta, compiuta dalla Vergine, del luogo dove sarebbe sorta la prima basilica mariana di occidente: il colle Esquilino, il più alto di Roma. Maria è la città costruita sul monte, la creatura più alta, la più vicina al cielo. È la donna forte nella fede, come la cananea …
 
I farisei e gli scribi accusano i discepoli di Gesù di non osservare le antiche usanze religiose. Gesù dichiara tutti i cibi puri, ma mette in guardia dall'impurità che esce dal cuore. Per verificare le intenzioni del cuore è bene chiedersi sempre per chi e perché compio un'azione. Il per cui indica la conseguenza di ciò. Il sublime esempio di San …
 
Gesù è spesso ritirato in preghiera solitaria. Chi vuole trova sempre il tempo per pregare. La tempesta investe gli apostoli, mentre Gesù, Signore di tutte le creature, cammina sopra le onde del mare. Pietro fino a quando ha gli occhi fissi su Gesù non affonda. Appena li distoglie precipita. Con Gesù nella barca della nostra vita nulla può nuocerci…
 
La Divina Volontà è miracolo continuato perché in ogni atto della creatura crea un atto Suo, la Sua Vita. Per cui la creatura si trova sotto una pioggia di miracoli, poiché ne ha la sorgente. Vede in sé pazienza invitta, amore incessante per Dio, preghiera continuata e le sue stesse pene acquistano il valore delle pene di Gesù. Meditazione sulla Di…
 
Per apprezzare il miracolo dell'Eucaristia occorre riscoprire la capacità di stupirsi di fronte alle continue moltiplicazioni divine nel creato. L'affannosa ed esclusiva ricerca del cibo che sazia il corpo e non l'anima lascia nel cuore vuoti immensi. L'Eucaristia è il pane degli angeli che forma in noi la vita di Dio, sfama la nostra fame di assol…
 
Il martirio di S. Giovanni battista è provocato dall'uso ingiusto del potere, come prevaricazione su chi annuncia la verità e non si sottomette alle logiche del mondo. Le strategie del peccatore per piegare l'uomo di Dio sono diverse, ma se falliscono l'odio può giungere alle estreme conseguenze. S. Alfonso Maria de' Liguori, il grande dottore dell…
 
Il profeta Geremia viene perseguitato perché annuncia la Parola di Dio circa le conseguenze delle cattive azioni del popolo. I compaesani di Gesù si scandalizzano di Lui, perché pieni di pregiudizi nei Suoi riguardi. Cercare un Dio che sia a mia immagine e somiglianza è il capovolgimento della realtà. Omelia di venerdì 31 luglio 2020 (XVII sett) - …
 
Il Signore chiede al suo popolo di starsi sereno e fiducioso nelle Sue mani come argilla, disponibile a lasciarsi modellare a Sua immagine. Coloro che saranno cresciuti nella vita di santità, cibandosi di Dio e accogliendo la Sua Redenzione saranno salvati, gli altri scartati. Il nuovo non annulla mai l'antico, ma cose nuove e cose antiche vanno se…
 
S. Marta è nota per la sua carità accogliente fatta di gesti concreti verso Gesù. La sua è autentica carità poiché sgorga da una fede profonda nel Dio incarnato che si è fatto suo amico. Gesù è la Risurrezione e la vita e S. Marta, proprio nel momento in cui la fede viene messa alla prova, professa che Gesù è il Figlio di Dio che ininterrottamente …
 
Il Volere Divino ha il potere di rendere infinito, eterno e immenso tutto ciò che in Esso entra. L'anima scopre i continui ti amo di Dio in tutte le cose create ed anche in sé stessa. Tuttavia i suoi ti amo sono scarsi e limitati. Dio chiede il ricambio d'amore della sua cara creatura. Meditazione sulla Divina Volontà, Lucera 11 luglio 2020 - don P…
 
Come la terra non produce da sola la pianta e il frutto, né la farina il pane, così il Regno di Dio crescerà, germoglierà e diverrà cibo gustoso se l'uomo accoglierà il granellino di senape e il lievito del Volere Divino. È la forza divina che fa nascere e crescere Dio nelle anime. Con pazienza e perseveranza il Regno si farà strada nel mondo. Quan…
 
Siamo predestinati ad essere conformi a Gesù. Il dono della Sapienza ci aiuta a discernere ciò che viene da Dio e a riconoscere il Regno nascosto, per il quale dobbiamo essere disposti a rinunciare a qualunque cosa, in particolare a l'unica cosa che è nostra, l'umana volontà, pur di ottenere il tesoro e la perla preziosa. Con l'operato nella Divina…
 
L'anima che vive nella Divina Volontà è necessario che stia in Essa con fiducia, operando insieme a Gesù da padrona. L'esempio dell'albero innestato. Potrà dire che la sua vita è finita per la vera e reale sacramentale trasformazione. Il lavoro di Gesù nell'anima e la necessaria corrispondenza per poter produrre frutti pingui. Meditazione sulla Div…
 
I santi apostoli Giacomo e Giovanni, per mezzo della loro madre, chiedono a Gesù posti di onore nel Suo Regno. Non si tratta di chiedere per sé ma per Lui, affinché Egli sieda al primo posto nel nostro cuore. I due fratelli, passando dalla partecipazione alla Passione di Gesù, hanno camminato nella vita spirituale fino alla vetta della santità ordi…
 
Il vivere nella Volontà di Dio è un cammino di ritorno dell'uomo a Dio, perché ritorni Lui a regnare sul trono del nostro cuore. Gesù spiega la parabola del seminatore solo ai più intimi, perché in essi trova cuori disponibili ad ascoltare. La Parola del Regno viene seminata con larghezza, ma l'accoglienza di Essa nei cuori è condizionata da quanto…
 
S. Brigida è stata moglie, madre, pellegrina, religiosa, fondatrice di congregazione. Sempre e in tutto ha operato restando intimamente unità a Gesù, come i tralci alla vite. La santità sta nel far scorrere la vita di Gesù in noi e nel rimanere nel Suo amore, nella Sua Grazia. Accettare di essere lavorati da Dio, crocifissi insieme a Gesù, senza ri…
 
Le tre Marie dei Vangeli secondo l'iconografia e un filone mistico coincidono. S. Maria Maddalena si è lasciata possedere dall'amore di Gesù, per essere tutto Suo e vivere di Lui che fa nuove tutte le cose. La credibilità della sua testimonianza sulla Risurrezione del Cristo si fonda sul suo ardente amore e la fede sincera. Anche quando non riconos…
 
Il profeta Michea rivolge a Dio una preghiera fiduciosa, in cui annuncia la vittoria di Dio sui peccati. Egli li calpesterà e li getterà lontano da noi nell'abisso del mare. I peccati cancellati quanto alla colpa ci insegnano ad essere più prudenti e umili, ma è opportuno non pensarci troppo per non correre né il rischio di restare intrappolati nei…
 
I farisei pretendono un segno da Gesù, ma la loro durezza di cuore non sarà certamente rotta da un segno se non concorre la volontà personale di aprirsi a Dio. La richiesta di segni nel Vangeli, gli effetti e le condizioni per chiederli. Così come Maria Vergine e Madre è il segno di Dio, anche noi siamo chiamati ad essere segno dell'amore di Dio ve…
 
La SS. Vergine quando incontrò Gesù caricato della croce fece un atto di adorazione profondissimo e semplicissimo. Si infuse in Gesù per sperdere Sé stessa in Lui e operare con Lui. La stretta unione con Gesù va tenuta sempre, sempre, in modo che la vita dell'operato della creatura sia preso dall'interno di Gesù. L'anima diventa la scorza di Gesù, …
 
La parabola della zizzania nel campo ci ricorda che il male viene sempre dal maligno, il quale semina sia dentro che fuori della Chiesa. I figli del Regno devono vigilare affinché la zizzania non entri in loro. Alla fine il male è gli operatori del male saranno bruciati, perché il Regno di Dio si stabilisca sulla terra in tutta la sua pienezza e pu…
 
Il re buono Ezechia è in fin di vita. La preghiera fiduciosa e le lacrime di struggimento ottengono da Dio il prolungamento della sua vita e la protezione per Gerusalemme. Dio ascolta sempre la preghiera degli uomini pii e le esaudisce secondo il loro maggior bene. I discepoli di Gesù raccolgono spighe di sabato. Hanno fame. I farisei accusano Gesù…
 
Il valore di ogni singola verità sul vivere nel Divin Volere. La felicità nascosta in ogni verità. In Cielo si possiede gloria, beatitudini e gioie per quante verità si sono conosciute in terra. Segno che si ama solo Gesù. In che modo è unito a Lui chi Lo ama. Meditazione sulla Divina Volontà, 15 luglio 2020 – don Pierpaolo Maria Cilla…
 
La festa della B. V. Maria del monte Carmelo affonda le sue radici nella vicenda del profeta Elia. San Simone stock ricevette l'abitino durante un'apparizione della Vergine. Maria ci riveste di Lei per essere solo di Gesù e guidarci a Lui che è la santa montagna. Se facciamo scorrere la vita di Maria in noi, ovvero la Divina Volontà, anche noi dive…
 
Il Signore si è servito dell'Assiria per purificare il Suo popolo, ma il bastone non può rivoltarsi contro chi lo impugna. Il Signore ha scelto i piccoli per rivelarsi, perché i sapienti di questo mondo, con i loro ragionamenti contorti, non sono disposti a restare al proprio posto di discepoli, ma vogliono ergersi a maestri, perfino di Dio, modifi…
 
Il Signore ci ricolma di amore e di doni per attirarci a Sé e per aprire il nostro cuore alla conversione, ovvero al riconoscimento e all'accoglienza di Dio come il Signore della nostra vita. Il segno dell'autentica conversione è lo spirito di penitenza sincera, il frutto la salvezza. Chi confida nel Signore non vacillerà mai. Omelia di martedì 14 …
 
Gesù ha detto di non essere venuto a portare pace ma spada. La religione cristiana non è un mezzo per stordire l'uomo ma per dargli la ragione per cui vivere e combattere. La spada indica la fortezza con cui affrontare le sfide contro il potere del male. Indica anche la Parola di Dio che in noi, oltre che fuori di noi, deve separare e tagliare. Ino…
 
Tutto ciò che esce da Dio non Gli ritorna se non dopo aver operato secondo la Sua Volontà. Così è per l'opera della Creazione che geme e soffre perché deve partorire il Fiat nella rivelazione dei figli di Dio. Gesù rivela agli Apostoli alcune conoscenze sul Regno. Dalle conoscenze dipenderà il possesso del Regno. La parabola del buon seminatore. Om…
 
Il ruolo dei monaci benedettini nella costruzione dell'Europa. La regola di S. Benedetto e il valore anche per chi non è monaco. L'innesto del tralcio nella vite, la fusione con la vita di Gesù. Per chi avrà lasciato ogni cosa per il Signore, consegnando la sua umana volontà a Gesù, avrà la capacità di giudicare, ossia di valutare le cose per quell…
 
Il profeta Osea esorta il popolo a tornare indietro, verso Dio. Non c'è salvezza, se non in Gesù. Le opere umane non sono il nostro Dio. I lupi non stanno solo fuori di noi, ma anche dentro. Prudenza e semplicità. Guardarsi non solo dagli uomini ma anche dall'umano. Il valore della perseveranza. Omelia di venerdì 10 luglio 2020 (XIV sett) - don Pie…
 
La tenerezza di Dio verso il Suo popolo è espresso dal Libro del profeta Osea in termini molto eloquenti. Lasciarsi amare da Dio è l'inizio della conversione. Gesù invia gli apostoli in missione solo dopo che sono stati con Lui e hanno conosciuto almeno un pò del Suo amore. Porteranno la pace: pace tra Dio e gli uomini e degli uomini tra loro. Grat…
 
Gesù trasmette ai 12 apostoli i suoi stessi poteri divini di salvare le anime, liberandole e guarendole. Oggi, oltre che dal peccato, la liberazione più urgente è da sé stessi, dalla dittatura dell'individualismo e relativismo, mentre la malattia più diffusa è la cecità del cuore che non ci fa vedere Dio. Gesù manda gli apostoli prima di tutto non …
 
Il demonio rende muti, ossia incapaci di relazione con Dio e i fratelli. La vera pace è frutto della giustizia e della grazia, non degli accordi umani. I farisei sono muti nel cuore, ostinati a negare la Verità su Gesù, il quale, percorrendo le città, si duole per le tante pecore senza pastore. Chiede di pregare il Padre perché mandi operai nella S…
 
L'episodio della risurrezione della figlia del capo della sinagoga si discosta da quella della guarigione del servo del centurione romano. Gesù entra in casa, si avvicina alla fanciulla, la tocca e la prende per mano, la alza. Anche l'emorroissa cerca il tocco di Gesù ed Egli poi la cerca con lo sguardo. L'importanza della fisicità nella vita spiri…
 
Gesù loda il Padre perché i misteri del Regno vengono svelati solo ai piccoli. Essi sono coloro che hanno mente e cuore liberi per aderire alla Verità e conoscere l'amore divino. I piccoli del Vangelo, come bambini, non si danno nessun pensiero se non quello di non perdere mai di vista il Padre e la Madre. Le loro fatiche le portano nel Cuore di Di…
 
I discepoli di Giovanni e i farisei digiunano per sé stessi, unicamente come pratica ascetica. I discepoli di Gesù, invece, non digiunano perché lo Sposo è alle nozze. Quando sarà loro tolto digiuneranno, unendo il loro sacrificio al Perfetto Sacrificio dello Sposo. Il Vangelo non è un pezzo di stoffa da appiccicare su un vestito vecchio. Esso è vi…
 
S. Tommaso apostolo non era presente con gli altri apostoli quando Gesù Risorto è apparso in mezzo a loro il giorno di Pasqua. È importante farsi trovare agli appuntamenti che il Signore prepara per noi nei vari eventi della vita. Gesù, apparso nuovamente, gli chiede di toccare le Sue piaghe e di imparare a credere iniziando a credere. La professio…
 
La Vergine Maria è madre e mediatrice di Grazia. Questa è la vita divina nell'anima, il dono spirituale di Dio che ci rende giusti davanti a Lui. Oltre alla Grazia santificante vi è la Grazia sacramentale, quella specifica di ogni sacramento e le Grazie attuali, quegli aiuti all'intelletto e volontà per scegliere e aderire al bene. In ultimo le gra…
 
Gesù libera due indemoniati, immagine visibile del tormento interiore che dà il peccato. In Gesù, invece, tutto è pace. I mandriani e tutta la città, visto quanto accaduto e la perdita economica per la morte dei porci, chiedono a Gesù di andarsene. L'uomo non è disponibile a prendere qualcosa per guadagnare il Tutto. Omelia di mercoledì 1 luglio 20…
 
Gli apostoli sulla barca tremano al sopraggiungere delle onde, mentre Gesù sembra essere assente. In realtà Dio sembra disinteressarsi dell'uomo per suscitare in noi la fede nella Sua onnipotenza salvifica. Il Divin Maestro li rimprovera chiamandoli "gente di poca fede". Non è Dio che si nasconde, ma è l'uomo che fin da Adamo decaduto si nasconde d…
 
La fede professata da S. Pietro è di origine divina. Se ci allontaniamo dalla fede insegnata dalla Chiesa cattolica costruiremo una religione solo umana e quindi falsa. S. Pietro è la pietra su cui la Chiesa è stata costruita. Intaccare o oscurare il papato significa mettere a repentaglio tutta la Chiesa di Cristo. S. Paolo è stato ribaltato da Ges…
 
Gesù ci chiede di non anteporre nulla all'amore per Lui. Nel Battesimo è iniziata in noi una vita nuova, in cui tutto deve essere animato dallo Spirito dell'Amore. Il Signore non si lascia mai vincere in generosità, per cui ogni atto di amore, esterno o interno, sarà sempre ricompensato. Terza Omelia di domenica 28 giugno 2020 (XIII dom A) - don Pi…
 
Chi non porta la sua croce e non va dietro Gesù non è degno di Lui. È nel sacrificio che si misura il valore e l'autenticità dell'amore. Il Signore ci ha amati per primo, e chiede il ricambio di un amore senza condizioni, fino al sacrificio più estremo. La vita ci è stata donata per poterne fare un dono. Gesù ci chiede di amarlo in maniera totale, …
 
Gesù insegna ai Suoi apostoli che chi ama i propri cari più di Lui non è degno di Lui. L'amore autentico per Gesù si caratterizza per l'unicità: niente e nessuno può essere amato come Lui; la fedeltà: pronti anche a dare la vita pur di non tradirlo; l'indissolubilità: per mezzo della fede siamo legati per sempre con Lui. Omelia di sabato 27 giugno …
 
Un lebbroso crede fermamente nella onnipotenza della Divina Volontà. In umile preghiera supplica di essere purificato. Gesù lo vuole, lo esterna con la parola e lo realizza col tocco della sua mano. Egli continua nella Chiesa la Sua opera di guarigione da ogni genere di malattia, dal peccato innanzitutto e dalle altre malattie. La Sua opera si comp…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login