show episodes
 
Ave Maria ! - Radio Vobiscum è un’progetto religioso de la Tradizione Cattolica di lingua italiana che ha il fine di portare l’annuncio del Vangelo e l’amore verso l’Immacolata in ogni cuore che batte sulla terra. Essa si propone di istruire e formare le coscienze cristiane, facendo riscoprire il valore della preghiera e il ruolo di Maria Santissima nel cammino di santificazione. A tale scopo trasmette ogni giorno programmi catechetici, spirituali e di attualità, tutti incentrati sul messagg ...
 
Loading …
show series
 
Il castello di Soragna, superbamente conservato, è uno scrigno che dischiude ad ogni stanza sorprendenti tesori: quattro torri difendono gli angoli dell’imponente struttura a pianta quadrata, mentre al centro della facciata principale in laterizio si erge una più stretta torre d’ingresso, istoriata con lo stemma dei Meli Lupi, stemma che sovrasta l…
 
I due discepoli sono chiusi in un piccolo cerchio di discussione che trova nella croce di Gesù uno scandalo insopportabile. Quando si aprono alla presenza di un Altro, Gesù, che oggi parla tramite la Chiesa, sentono che il loro cuore incomincia a muoversi e a comprendere la Verità. Nell'Eucaristia, rinnovazione del Sacrificio e memoriale della Pasq…
 
Beatificato da papa Giovanni Paolo II il 25 settembre 1988, Francesco Faà di Bruno lascia un vero e proprio patrimonio scientifico e spirituale, sorto in una ottocentesca Torino, divisa fra le travolgenti e plurimi testimonianze di santità e le violente forze liberal-massoniche che portarono 160 anni fa all’Unità d’Italia, dimostrando al mondo inte…
 
Episodio particolare quest'oggi. Interrompiamo la narrazione prima delle interminabili guerre del Beleriand per approfondire un aspetto fondamentale dell'opera tolkieniana, cioè i sottotesti religiosi innegabilmente presenti nella sua creatura. Sempre facendo attenzione a non cercare l'allegoria, proviamo a scavare la superficie per svelare almeno …
 
Spesso, quando preghiamo, e le risposte non arrivano, possiamo pensare che Dio non sia in controllo. Spesso crediamo che Dio non veda, o che il suo piano non vada come dovrebbe. Ma Dio ha un piano: il SUO piano. E non importa se ci vorrà un giorno, un anno, un secolo. Ma la sua volontà è quella che prevale. A noi spetta di avere fiducia nei suoi pi…
 
Alla luce di certe proposte emerse da alcuni ambienti ecclesiali, la Congregazione per la Dottrina della Fede (CDF) ha in questi giorni chiarito che, quando si invoca una benedizione su alcune relazioni umane occorre – oltre alla retta intenzione di coloro che ne partecipano – che ciò che viene benedetto sia oggettivamente e positivamente ordinato …
 
Tra gli argomenti che affrontiamo con Alessandro Tentori, capo degli investimenti per l'Italia di Axa Investment Managers, spiccano senz'altro le decisioni comunicate dalla Federal Reserve che, come atteso, ha deciso di lasciare invariati allo 0-0,25% i tassi d'interesse, livello a cui sono stati portati nel marzo dello scorso anno per contrastare …
 
Su Nature sono state pubblicate due ricerche, di cui alcuni giornali hanno parlato di recente: quella degli "embrioni sintetici" e quella dell'"utero artificiale". Come sostiene la Dignitas Personae: «le scienze mediche hanno sviluppato in modo considerevole le loro conoscenze sulla vita umana negli stadi iniziali della sua esistenza.…
 
Pietro testimonia davanti alle autorità che non c'è altro nome dato agli uomini nel quale possiamo essere salvati. Gesù Risorto appare agli Apostoli sul lago. La loro pesca va a vuoto, perché la vita è un navigare a vuoto senza la presenza del Risorto. Sulla Sua Parola le reti si riempiono. Sulla riva si fa loro servitore, premuroso e attento. Ques…
 
Gesù seguendo discepoli di Emmaus anche a Gerusalemme. Egli è sempre con noi e ci porta la Pace, pienezza di tutti i beni. È vivo, è presente, è operante. Apre la mente alla comprensione del senso profondo delle. Scritture e della vita. Esorta tutti a convertirsi, unica via ordinaria per ricevere il perdono dei peccati. Omelia di giovedì di Pasqua …
 
La Maddalena resta al sepolcro piangente. Un dolore misto a speranza. Gli angeli la spronano a cercare il cuore delle sue lacrime. Lei è tutta amore per Gesù. Al Risorto basterà pronunziare il suo nome per spalancarle un mondo. Con la Risurrezione Dio diventa anche Padre nostro. Omelia di martedì di Pasqua 6 aprile 2021 - don Pierpaolo Maria Cilla…
 
In questo episodio speciale del podcast, approfondiamo una delle più famose razze tolkieniane: i Nani. Con il resto della redazione del podcast, analizzeremo la figura dei nani Tolkieniani, andando oltre alle cose già conosciute, scavando negli scritti meno famosi e portando numerose chicche decisamente sorprendenti. Lo sapevate che la spada che ta…
 
Le donne sono prese da timore e gioia grande. La forza del Risorto le invade. Lo adorano e in ciò è la loro fede. Le ideologie e gli idoli continuano anche oggi a ostacolare la gioia e l'annuncio della risurrezione, ma per coloro che si mantengono fedeli a Cristo nessuna morte potrà mai arrestare la forza della vita e della gioia pasquale. Omelia d…
 
Dal battesimo noi viviamo in Cristo, la nostra vita vecchia, corrotta dal peccato, è morta e sepolta. Dov'è Cristo li siano fissi i nostri cuori, perché non si appiattiscano nelle logiche del mondo. Il cristiano è altro rispetto al pagano. Va incontro alla vita, non alla morte. Omelia della domenica di Pasqua 4 aprile 2021 - don Pierpaolo Maria Cil…
 
Dove trovi il nutrimento per continuare a vivere quando tutto attorno è desolato ed arido? Quanto sono profonde le tue radici? Lo sono abbastanza da poter trarre nutrimento dall'unica fonte di acqua pura che è il Cristo che celebriamo a Pasqua?---CLICCA SUL TITOLO PER ASCOLTARE IL MESSAGGIOTempo di lettura: 8 minuti Tempo di ascolto audio/visione v…
 
Riflessioni del Venerdì Santo ---CLICCA SUL TITOLO PER ASCOLTARE IL MESSAGGIOTempo di lettura: 9 minuti Tempo di ascolto audio: 19 minutiIl processo - Matteo 27:11-14Gesù comparve davanti al governatore e il governatore lo interrogò, dicendo: «Sei tu il re dei Giudei?» Gesù gli disse: «Tu lo dici». E, accusato dai capi dei sacerdoti e dagli anziani…
 
Paura, prova e profilassi. Calvario, Croce e Crocifisso. Covid e fede, sentimenti umani e divini, cura del corpo e dell'anima. Gesù crocifisso è l'unica speranza non solo per i cristiani, ma per ogni uomo e per le intere società. Omelia del venerdì santo 2 aprile 2021 - don Pierpaolo Maria CillaDi Don Pierpaolo Maria Cilla
 
ConsulenTia 2021 Il 13 aprile si terrà la seconda giornata digitale di ConsulenTIA 2021, l'evento organizzato da Anasf, associazione nazionale consulenti finanziari. Presentiamo il programma e i temi. Investire informati La rubrica settimanale dedicata al risparmio e agli investimenti a partire dai temi di attualità Stefano Rossi – Ad e socio di Eu…
 
La Passione di Gesù è stata preannunciata da diversi secoli nelle Scritture. Si compie il Sacrificio che salva l'umanità. Giuda vende Gesù, trattandolo come una merce di cui disporre. 30 denari è il segno di un amore che non è gratuito, ma interessato. Chiediamoci non chi è il traditore, ma se sono io il traditore, in cosa io vengo meno all'Amore g…
 
La glorificazione di Gesù passa attraverso la sofferenza accettata per amore. Gesù non usa molte parole, ma opera innumerevoli gesti di tenerezza per toccare i cuori. La relazione con Giuda e con Pietro nell'ultima cena ne sono un chiaro esempio. Omelia di martedì santo 30 marzo 2021 - don Pierpaolo Maria Cilla…
 
Mentre la storia di Morgoth e Fëanor si svolge dall'altra parte del Mare, sulla Terra di Mezzo si consolida la signoria di Elwë, che insieme alla consorte, la Maia Melian, riuscirà a consolidare gli elfi del Beleriand sotto la sua guida. Col tempo però nuovi attori cominciano ad affollare il palcoscenico, come ad esempio i da poco rinati Nani. Morg…
 
L'unzione dei piedi di Gesù da parte di Maria di Betania, oltre ad essere un gesto profetico, é segno di un amore sconfinato per Gesù. Un amore che non misura è un amore a dismisura. Giuda dice di pensare ai poveri, come tanti oggi. In realtà pensa solo a sé stesso, confondendo la carità verso i poveri con l'assistenzialismo umano. Quando la religi…
 
Quale re stai acclamando? Stai acclamando un re per il qui e l' adesso, o il re di un regno che ci sarà, ma non ora? Sei come l'albero che fiorisce al primo tepore, e soffre poi il gelo, o come quello che attende, e non dubita che la primavera verrà? Se conosci Gesù, e aspetti ancora la primavera nella tua vita, sappi che arriverà; abbi fede. Abbi …
 
Il patire di Gesù chiede il nostro amore. Per questo siamo stati creati. Nella Divina Volontà c'è l'amore continuato. Le grazie il Signore le dona quando vede che l'anima inizia ad operare il bene, ad amare. Egli non guarda alle sensazioni nell'uomo, ma alla sua volontà. Meditazione sulla Divina Volontà, sabato 27 marzo 2021 - don Pierpaolo Maria C…
 
In queste Ore Dio manifesta la sovrabbondanza del Suo Amore. Non c'è pericolo di sprecare il nostro amore per Lui. È tempo di vegliare e pregare, perché il mondo accolga l'unico salvatore. Omelia di domenica 28 marzo 2021 (dom delle Palme e della Passione del Signore) - don Pierpaolo Maria CillaDi Don Pierpaolo Maria Cilla
 
Attorno al secolo IX ad un anziano di Conversano, da molto tempo malato, apparve in sogno la Madonna con Gesù, che teneva sulla mano un uccello vivo. Maria gli disse che, per recuperare la salute, avrebbe dovuto raggiungere le terre di Carovigno verso il colle del Belvedere e lì cercare l’immagine che la ritraeva.…
 
Innumerevoli sono gli ammaestramenti che sono nascosti nelle ore della Passione di Gesù. Vanno scoperti durante questa settimana nella preghiera meditativa. Tre di questi sono: il silenzio, l'umiliazione e il sangue. Spiegazione. Omelia di sabato 27 marzo 2021 (dom delle Palme e della Passione) - don Pierpaolo Maria Cilla…
 
In questo contributo, cercheremo di rispondere al quesito che, come educatori, ci poniamo continuamente, ovvero se sia ancora possibile oggi proporre ai giovani la morale quale costitutivamente è, cioè qualcosa di oggettivo, vero, realistico. Lo faremo partendo dalla questione antropologica, fondativa per l’interrogativo etico e per la sfida educat…
 
Gesù è minacciato di lapidazione, perché ha detto la verità, ossia che Lui è Dio, Figlio dell'eterno Padre. Non riescono né a credere alla sua parola né alle opere che compie. L'istinto prevale sulla ragione. L'ora di Gesù, però, non è ancora giunta. Gesù sfugge dalle loro mani e si ritira presso il Giordano. Quando siamo nella prova è importante r…
 
La solennità odierna è sia mariana che cristologica. Dio si fa uomo imprescindibilmente per mezzo di Maria e tutto quello che Gesù compie porta il sigillo del Fiat di Maria. Senza di Lei, Lui in quanto uomo e redentore non esisterebbe. Tutti i frutti della Redenzione hanno come radice Maria. Omelia di giovedì 25 Marzo 2021 (solennità dell'Annunciaz…
 
Parte dalla Cina il nostro approfondimento con Lorenzo Alfieri, Country head per l'Italia di JP Morgan Asset Management, che ci accompagna nell'appuntamento di questa settimana. Ci chiediamo perché, in questo momento, si stia consolidando il suo ruolo di motore della ripartenza e quali sono i segnali che dobbiamo osservare con un'attenzione partico…
 
Dimorare nella Parola e conoscere la verità sono i presupposti per essere veramente liberi. Gesù, che è la Verità, ci renderà liberi davvero. Il peccato è la grande schiavitù dell'uomo, il tiranno che ci strappa dalle mani del Padre. Omelia di mercoledì 24 marzo 2021 (V sett Quar) - don Pierpaolo Maria Cilla…
 
Ai farisei Gesù dice di essere lontani da Lui. Egli è del Cielo, loro della terra e rischiano di morire nei loro peccati. Sulla croce Gesù sarà riconosciuto pienamente come l'unico vero Dio, l'unica salvezza per il mondo. Per mezzo della fede in Lui saremo salvati dalla morte. Omelia di martedì 22 marzo 2021 (V sett Quar) - don Pierpaolo Maria Cill…
 
Dio difende sia i giusti, come Susanna, che i peccatori, come l'adultera, dandole una nuova possibilità. Gesù svelano segreti dei cuori: tutti siamo peccatori, ma non tutti abbiamo l'umiltà di riconoscerlo. Omelia di lunedì 22 marzo 2021 (V sett. Quar) - don Pierpaolo Maria CillaDi Don Pierpaolo Maria Cilla
 
La pena più straziante di Gesù in croce è la sete del nostro amore. Egli ad ogni nostro atto ci chiede di operare per amore Suo. Nella Divina Volontà, Sua vita e abitazione, troviamo sempre tutto in atto. Quindi anche il Suo "Ho sete", il dono della Mamma Celeste come Madre nostra e del Suo amore materno: amore di sacrificio, di disinteresse e cost…
 
Gesù vede le Ore dolorose della Sua Passione e non vuole sfuggire da esse, perché per esse è venuto. Chi lo segue sulla via della Croce lo seguirà anche nella via della gloria. È l'ora in cui Satana viene gettato fuori dai nostri cuori. In essi il Signore scrive la Sua Legge col dito dello Spirito Santo. Nell'obbedienza c'è la gloria. Omelia di dom…
 
È una delle città pugliesi, che, per posizione geografica, rappresenta una porta verso Oriente, rivestendo un importante ruolo commerciale e culturale, soprattutto verso la Grecia e verso i Paesi dell’Est: Carovigno, in provincia di Brindisi, a 106 metri di altezza sul livello del mare, è immerso nel verde e circondato da cipressi ed olivi secolari…
 
I greci vogliono vedere Gesù. Egli si manifesta nell'ora della croce. Morendo Lui moltiplica la Sua vita divina come un chicco di grano. Chiede anche a noi di seguirlo in ogni circostanza sulla via della croce, di non amare la nostra volontà ma la Sua, per risplendere in eterno onorati dal Padre. Omelia di sabato 20 marzo 2021 (V dom Quar B) - don …
 
San Giuseppe per amore alla Vergine Madre trovò un modo per non esporla alla lapidazione, ma poi volle scommettere sulla voce flebile e mistica di un angelo in sogno. Per essere felici e costruire cose grandi, come una famiglia, occorre imparare a scommettere, a fidarsi e ad assumersi le proprie responsabilità, insegnando anche agli altri a fare al…
 
Gesù riceve testimonianza della Sua divinità da numerosi testimoni autorevoli, ma i Giudei non vogliono accogliere queste testimonianze perché non vogliono accogliere Gesù. Israele nel deserto preferì protrarsi ad un Dio di metallo fuso, piuttosto che dare gloria al vero Dio. Quando si cerca la gloria dagli uomini ci si dimentica di dare gloria a D…
 
Anche se una madre dovesse dimenticarsi del frutto del suo grembo, il Signore mai si dimenticherà di noi. In Gesù Dio è venuto a sposarci indissolubilmente. Egli è veramente il Figlio di Dio, uguale al Padre nella divinità, venuto per donarci la vita in abbondanza. Eppure i Giudei al sentire queste parole ancora di più cercarono di ucciderlo. Come …
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login