Federico Buffa pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
Raccolta non ufficiale a scopo divulgativo di racconti, conferenze, interviste e telecronache di Federico Buffa. Questo podcast è pubblicato senza alcuno scopo di lucro e con il solo fine di rendere facilmente accessibili contenuti già disponibili in rete. Non deteniamo in alcun modo i diritti delle tracce audio pubblicate, pertanto qualora i legittimi proprietari volessero segnalarci degli abusi, potranno contattarci via email e provvederemo immediatamente alla rimozione delle puntate inter ...
 
Loading …
show series
 
Federico Buffa ripercorre la storia dell' AC Milan e di un documento rarissimo: l'unico esemplare noto dello statuto di fondazione del “Milan Football & Cricket Club”, testimonianza della nascita di uno dei club calcistici più titolati al mondo. Lo statuto di fondazione andrà all'asta durante la vendita di “Libri rari e autografi” organizzata da As…
 
Puntata 12 Ovvero, siamo alla fine del viaggio. Partiamo con Kaka… "l’incompiuto in nazionale"; due Mondiali da dimenticare (2006 e 2010) per arrivare ai giorni nostri. Un Mondiale che, sappiamo, nasce con lavori in ritardo, inquietudini sociali, favelas "bonificate" a prezzi di saldo... Insomma: il Brasile è un luogo pericoloso? Cosa vuol dire "Ru…
 
Puntata 11 Ovvero, ancora due o tre cose su Ronaldo: l'uomo "che ha riscritto la sua biografia". Uno spunto per parlare di brasiliani, spiritualità, spiritismo e superstizione e del caso della rana seppellita nel campo del Vasco da Gama, passando per gli "Atleti di Dio". E poi l'indimenticabile mondiale 2002. Ma... lo sapevate che i calciatori bras…
 
Puntata 10 Una piccola panoramica sul nuovo Brasile e sui suoi "nemici" in campo: Flashback sull’Argentina e il bibitone avvelenato del '90. Ecco Francia 1998: dopo le polemiche in patria contro i "galletti" non va meglio, anzi! Ronaldo, 21 anni, la stella, sta male nel pomeriggio della finale. Alla fine gioca: ma a chi giova in queste condizioni? …
 
Puntata 9 Ovvero, quando dopo il Mondiale 1970, Pelé lascia la Nazionale. Niente di buono per il Brasile da Germania 1974 e nel mondiale argentino del 1978. Molto peggio nel 1982, quando a vincere è l’Italia contro un Brasile di stelle (e lo chiamano "Maracanazo-2"): riviviamo la partita delle partite; analizziamo i problemi del Brasile tra calcio …
 
Puntata 8 Ovvero: la maglia del Brasile, prima del 1950 e dopo il “Maracanazo”. Intanto a Messico ’70 Didì (uno dei tre della filastrocca) allena il Perù e quella contro il Brasile passa alla storia come la “Partita della Vergogna”. In quello stesso torneo si gioca anche “La partita del Secolo” tra Italia e Germania (e qualche scampolo di pausa dal…
 
Puntata 7 Ovvero: la sera in cui l’uomo torna - è la seconda volta - sulla Luna, Pelè segna (su rigore) il suo millesimo gol. Siamo a un soffio dal Mondiale 1970, quello del Messico, e il Brasile cambia all’improvviso allenatore, passando da Saldanha a Zagallo, campione in campo e in panchina. Quel Brasile è quello dei “cinque numero 10” in campo, …
 
Puntata 6 Ovvero: quando il Brasile, nel 1958, va in Svezia a vincere la prima Coppa del Mondo, tenendo in panchina (solo per un paio di gare) Garrincha e il giovane Pelè. Ma quando entrano, cambiano il calcio in 2 minuti d’orologio. Intanto, Garrincha finisce in tribunale per una causa di paternità, Pelè si infortuna e perde il Mondiale 1962 (e qu…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login