show episodes
 
Cara sei maschilista è il podcast che domanda in modo ironico ed informale perché le donne continuano a riprodurre la cultura maschilista. Femminismo e società patriarcale tradotti in un linguaggio colloquiale e senza fronzoli, una chiacchierata fra amiche sulle gioie e dolori dell'essere donna nel secondo decennio del secolo XXI.
 
AntiCorpi è il podcast a tema femminista di The Vision condotto da Jennifer Guerra in uscita ogni mercoledì. AntiCorpi evoca la resistenza che i nostri corpi attuano ogni giorno, dalle molestie, dalla norma e da chi li vorrebbe regolare con leggi oppressive. Partecipa alla discussione su: https://www.facebook.com/groups/anticorpi/ Illustrazione: Alessandro De Vecchi
 
Kevlar è il podcast di Giuseppe Francaviglia per proteggersi dalle notizie da “demonio cane”. Notizie stupide, all’apparenza marginali o addirittura inutili, ma che come la puzza che precede qualcuno che ha pestato una merda, sono la spia di un dibattito pubblico troppo spesso desolante. -- Musiche: Yung Kartz Illustrazione: Alessandro De Vecchi
 
Il Figlio è il podcast nato dalla omonima rubrica settimanale di Annalena Benini sul Foglio. Storie di genitori e figli. La vita quotidiana, le difficoltà, l’allegria, il tempo che vola. Bugie, compiti in classe, vacanze, amori e qualche disastro.
 
Presidente e fondatore dell'associazione nazionale "Hikikomori Italia" che si occupa di isolamento sociale volontario. Laureato in psicologia sociale. Formatore e divulgatore scientifico. Autore del libro: "Hikikomori. I Giovani che non escono di casa." | IG: https://www.instagram.com/marco.crepaldi
 
TINA è il nome che abbiamo scelto per questo podcast, consapevoli che ci muoviamo in un terreno ostile, impregnato di cinismo e rassegnazione. T.I.N.A. - there is no alternative - è infatti lo slogan che meglio rappresenta il clima culturale della nostra epoca e, allo stesso tempo, dà un nome all’oppressione da cui vogliamo liberarci. Nel corso delle puntate di questo podcast sonderemo la possibilità di tornare a immaginare vie d’uscita dal capitalismo. Incontreremo persone che osservano e a ...
 
Un progetto di Giulia Cuter e Giulia Perona In occasione del 70esimo anniversario dal primo voto politico delle donne italiane, il 2 giugno 1946, è nato Senza rossetto, un podcast radiofonico che vuole raccontare la figura femminile ieri e oggi. Ogni puntata affronta un tema legato alle convenzioni che la società attribuisce all’universo femminile, attraverso la penna e la voce di una scrittrice contemporanea.
 
Ci insegnano la matematica, la geografia e la storia...ma nessuno ci insegna come affrontare un cambiamento. Ecco perché il cambiamento è visto come un nemico, da evitare. Rimaniamo spesso nella nostra zona di comfort pensando sia il luogo più sicuro, ma in realtà ci sentiamo in trappola. Questo podcast è per "cambiatori", per coloro che "vogliono prendere la propria vita e farne molto di più", per chi vuole crescere, mettersi in gioco, realizzarsi. In ogni episodio strategie e pratiche di c ...
 
La condizione delle donne nella societa’ occidentale e’ migliorata radicalmente negli ulitmi 100 anni. Le donne hanno guadagnato il diritto di voto, il diritto al divorzio ed all’aborto. La maggior parte delle donne possono essere economicamente indipendenti e avere una carriera di successo. Pero’ la cultura e la societa’ si stanno adattando a questi cambiamenti molto lentamente, e le donne moderne si trovano incastrate tra i vecchi modelli e le nuove potenzialita’ di avere una vita appagant ...
 
Loading …
show series
 
Dopo l’Argentina sarà il Cile a varare una legge di depenalizzazione dell’aborto in Latino America? Il percorso è difficile, e oltre a vedere la netta opposizione del governo di Piñera lo scoglio del Senato pare oggi difficilmente superabile. Fatto sta che il...Di redazione
 
Questo pomeriggio in piazza Vittoria, a #Brescia, e in altre sette, Chiari, nel Bresciano, e in alcuni Comuni della Bergamasca, si sono svolti presidi e iniziative di solidarietà internazionalista tra lavoratori, in particolare con la lotta dei contadini e piccoli agricoltori che...Di redazione
 
Presidio/assemblea questo pomeriggio dalle 14.00 in Piazza Paolo VI a Brescia per “iniziare a parlare con chiunque faccia parte a vario titolo del mondo dello spettacolo e della cultura, ma soprattutto con chi non ne faccia parte, ma stia sentendo profondamente (dunque...Di redazione
 
India. La Corte Suprema indiana ferma la riforma del settore agricolo del Governo conservatore. Dopo circa 2 mesi di proteste di massa, che proseguono tuttora, e trattative estenuanti ma senza esito, il premier del partito ultranazionalista BJP Narendra Modi aveva chiamato in...Di redazione
 
Covid. Da domenica 17 gennaio gran parte dell’Italia sarà ‘zona arancione’, mentre Lombardia, Sicilia e la provincia di Bolzano torneranno in zona rossa. L’indice Rt nazionale è risalito a 1,09 e la cabina di regia parla di “rischio alto di una epidemia...Di Gatto Nero
 
Sabato 16 gennaio in Francia è una nuova giornata di mobilitazione nazionale contro la cosiddetta Loi de Sécurité Globale, che la maggioranza macroniana vorrebbe approvare a breve, dando in sostanza carta bianca alla polizia e alla sua impunità, proibendo di fatto di...Di Gatto Nero
 
Una nuova giornata di mobilitazione per chiedere “verità, giustizia e sicurezza per Viareggio”, a distanza di una settimana dalla sentenza di Cassazione sulla strage ferroviaria del 29 giugno 2009, costata la vita a 32 persone. Il pronunciamento della Suprema Corte ha prescritto...Di redazione
 
Gli studenti e le studentesse di Milano sono tornati a occupare le scuole contro la didattica a distanza e il perenne stato di precarietà in cui versa la loro formazione. Dopo l’occupazione del liceo classico Manzoni, proseguita anche di notte, quest’oggi, venerdì...Di redazione
 
Nel primo semestre 2020, interessato dalla prima ondata di crisi pandemica da Covid19 e dalla serrata più rigorosa dell’anno, i redditi privati hanno registrato la contrazione più forte degli ultimi 20 anni. L’analisi giunge dalla Banca d’Italia nel rapporto che analizza i...Di m*k
 
Scuola. Dopo quello della Lombardia, anche il Tar dell’Emilia boccia l’ordinanza regionale che disponeva la Dad alle superiori fino al 23 gennaio. Secondo il Tar tale ordinanza comprime in “maniera eccessiva”, “immotivatamente” e “ingiustificatamente”, il “diritto a frequentare di persona la scuola,...…
 
Nella Legge di Bilancio il congedo per i padri passa da 7 giorni a 10. Letteralmente una presa in giro. Molte nazioni d'Europa, tra cui la Spagna e la Finlandia, hanno già capito da tempo che è necessario equiparare maternità e paternità. Addirittura nel 2015, quando il congedo per i padri in Italia era di UN GIORNO, la Svezia concedeva a entrambi …
 
Il 3 gennaio la Chiesa festeggia santa Genevieve, molto nota in Francia, ma poco altrove. Un giorno dell’anno 429 gli abitanti di Nanterre, borgo presso Parigi, videro sbarcare in riva alla Senna i vescovi san Germano di Auxerre (378 ca.-448) e san Lupo di Troyes (383 ca. - 478 ca.). Su richiesta di papa Celestino I, si stavano recando in Gran Bret…
 
Il 2020 è stato un anno unico, stravolgente, insomma sappiamo che ha fatto molto schifo. Però è anche stato l’anno in cui il progetto Cara, sei Maschilista è uscito dalle vostre bacheche ed è diventato un PODCAST e mentre tutti dovevano prendere distanza uno dagli altri noi ci siamo invece avvicinate a voi. Vi abbiamo invitato nelle nostre chiacchi…
 
Gli ultimi anni dell’imperatrice d’Austria Gli ultimi anni dell’Imperatrice d’Austria furono erratici: dopo un decennio anni passato per lo più fra l’Ungheria e l’Inghilterra a caccia iniziò un lungo peregrinare fra le mete più disparate. Nelle sue rare soste a Vienna Elisabetta si prodigò per favorire l’amicizia fra Francesco Giuseppe e l’attrice …
 
E così, è arrivata anche l’ultima puntata di Palinsesto Femminista per quest’anno (al netto dell’enorme maratona di sabato 19). E ho deciso di chiudere questa prima stagione con Matteo Sangiorgi, un uomo che quest’anno si è avvicinato al femminismo, è diventato un alleato e ora ha delle cose da dire agli altri uomini.…
 
Giuseppe è un ragazzo di trent'anni che ha deciso di mollare un posto di lavoro sicuro per viaggiare intorno al mondo e scoprire qual è il segreto della felicità. Come è andata? Beh, oggi è uno degli youtuber più famosi e apprezzati d'Italia.Di Hikikomori Italia
 
Il cardinale Crescenzo Sepe, due giorni prima di venire accolta la sua rinuncia per raggiunti limiti di età alla sede episcopale della diocesi di Napoli, il 10 dicembre di quest’anno, festa della Madonna di Loreto, ha pubblicamente fatto riferimento alla prossima apertura della causa di beatificazione e canonizzazione di Francesco II di Borbone, ul…
 
Ci sono rom com che ci piacciono tanto, altre che ci piacciono meno, e alcune che proprio ci fanno schifo. Ecco, «He's Just not That Into You» appartiene senza dubbio alla terza categoria, e la nostra ospite, Carlotta Vagnoli, concorda con noi. Seguiteci nelle nostre imprecazioni contro l'eterocispatriarcato: tra un insulto e l'altro vi faremo capi…
 
In questa ottava e ultima puntata di Tina per il 2020 abbiamo voluto tratteggiare una piccola “storia del presente” con l’aiuto di Riccardo Bellofiore, economista, e di Francesco Garibaldo, sindacalista e sociologo. Con loro abbiamo cercato comprendere la vere natura della crisi che le nostre economie neoliberiste stanno attraversando. Dagli Stati …
 
L'inclusività e il buonismo a tutti i costi, anche di facciata, sta rovinando il mondo dall'arte e, in particolare, quello del cinema? Ne parlo con due esperti del settore, partendo dal caso emblematico di Johnny Depp, escludo dalla produzione di "Animali Fantastici 3" in seguito alle accuse di violenza da parte dell'ex moglie.…
 
Il primo sovrano ad avere un ruolo di supremazia sugli altri regni anglosassoni è stato sant’Ethelbert (552-616/618), re del Kent dal 580/590 alla morte. Dopo l’anno 593 acquisì il controllo su tutta l’Inghilterra a sud del Humber, venendo designato come il terzo Bretwalda, ovvero il detentore del maggior potere. Figlio di Eormenric, subentrò al pa…
 
Peter è un filosofo americano che lavora all'università di Portland. Ha un orientamento politico liberale e di sinistra, ma questo non gli impedisce di rendersi conto che molti studi accademici, legati al femminismo intersezionale, sono sempre più radicali e intrisi di bias ideologici. Così, insieme a due suoi amici, James A. Lindsay, matematico, e…
 
Dall’asterisco allo schwa e all’importanza di usare il femminile quando richiesto dalla situazione. Vera Gheno fa un discorso sulla lingua italiana e sull’importanza di utilizzare un linguaggio inclusivo. E dà anche la risposta definitiva al classico “MA SINDACA SUONA MALE!!1!1!”
 
Il rapporto dell’imperatrice d’Austria con l’Ungheria Il rapporto dell’imperatrice d’Austria con l’Ungheria è stato un rapporto privilegiato: Elisabetta era affascinata da questo paese selvaggio e popolato da persone fiere e indipendenti e, di certo, aiutò il fatto che Sofia odiasse i magiari con tutta sé stessa. Per l’indipendenza ungherese Elisab…
 
Descrizione: Come direbbe Stanis, le candeline è un podcast so not italian, ma per una volta abbiamo deciso di tornare in patria. Anzi lo ha fatto Marina Cuollo, che ha scelto di parlare con noi di Perdiamoci di vista. Insieme discutiamo di Carlo Verdone, il suo personaggio e i suoi personaggi, di politically correct e soprattutto rappresentazione …
 
Gli stereotipi di genere sono l'origine o sono una conseguenza delle differenze sociali, economiche e politiche tra uomini e donne? Non abbiamo le risposte, ma in questa puntata ci siamo allenate nel nostro sport preferito: combattimento degli stereotipi di genere e l'abbattimento del patriarcato! "Cara, Ti Racconto una Bomba!" Video Youtube: No Jo…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login