show episodes
 
Il FRIULI-VENEZIA GIULIA RADICALE. Le iniziative politiche Radicali, antiproibizioniste sulla droga, sulla scienza, sul sesso, per la libertà individuale, liberali, laiche, liberiste e federaliste europee. Le battaglie per il presidenzialismo, per la riforma americana, per la vita del diritto ed il diritto alla vita. Tutti gli interventi audio e video in podcast.
 
Un format innovativo che indaga i temi dell'amore, dell'affettività e della sessualità delle persone diversamente abili. Una conversazione a tutto campo con un ospite che si mette a nudo mostrando bellezza e oblio, forza e paura, splendore e tristezze della propria vita, conducendo l'ascoltatore nei meandri di un territorio inesplorato.
 
Insieme all'avvocato Lucio Bongiovanni esploriamo i classici, della letteratura, del cinema, del teatro, per capire che cosa siano, oggi, la giustizia e la legge. Per rimanere in contatto con il podcast, e per gustare gli interventi di Lucio riservati alla comunità suggeriamo di iscriversi al canale Telegram https://t.me/storiedigiustizia Il sito dell'avvocato Bongiovanni si trova agli indirizzi web www.storiedigiustizia.it www.studiolexbongiovanni.it La musica della sigla è TheJazzPiano di ...
 
Se avete mai guardato il cielo chiedendovi come riconoscere una costellazione o una stella ma anche quali meravigliose storie si nascondessero dietro quell'insieme di luci lontane, Astronomiti è il podcast per voi. Un Nerd e una Classicista si raccontano l'un l'altro ciò che conoscono del cielo stellato e dei miti ad esso associati. Con tanta passione e tanto, tantissimo divertimento. A cura di Costanza Torrebruno e Sergio Ferragina
 
Siamo Emanuele Centola e Alessandro Pirani e questo è Vergini, il podcast che tenta di fermare l’attimo in cui stiamo per imparare. Domande sbagliate alle persone giuste da parte di due vergini su come tutti prima o poi smettiamo di esserlo. Emanuele Centola è un grafico post-maniera → www.emmaboshi.net Alessandro Pirani è un consulente riluttante, wannabe sensemaker → www.alepirani.com
 
di Sabrina Pisu Milano, Gioia Tauro, Peteano, Brescia, San Benedetto Val di Sambro, Bologna: questo podcast segue la cartina delle stragi degli anni di Piombo. Geografia di un’Italia dalla democrazia ferita che ha lasciato le vittime e le loro famiglie, i cittadini tutti, in molti casi senza giustizia. Un racconto di ricerca e memoria che passa attraverso il recupero di fatti, testimonianze, storie e «schegge di verità», come le chiamava Leonardo Sciascia, che rischiano di essere perduti. Un ...
 
Loading …
show series
 
Tortora, Roccella 7 mag 1984 RRTortora, Pannella 9 mag 1984Tortora 20 mag e 3 nov 1984Marmo, Melluso, Pandico, Tortora Processi Nco apr, mag e giu 1985Tortora 12 ,15 set 86 Processo e RRPannella 15 set 86 , G. Bocca, Tortora 17 settembre 86 sintesi
 
La «legge del taglione», occhio per occhio, dente per dente, era ed è ancora una norma basilare di giustizia che stabilisce una equa proporzione tra l'entità dell'offesa e la risposta di chi la subisce. Una norma di giustizia che esclude però ogni principio di perdono e di amore fraterno. Cristo, che è venuto non ad abolire, ma a dare compimento, s…
 
La giustizia condizionata dalla politica, il rapporto squilibrato e assolutamente illegittimo tra giornalismo e magistrati, i sei quesiti referendari in tema di giustizia, questi i temi trattati nella puntata
 
POLITICA PENALE: l'approfondimento del Prof. Avv. Massimiliano Annetta! In questa puntata: (In)giustizia mediatica. Cosa ci insegna la tragedia del Mottarone A cura di Massimiliano AnnettaDi IusLaw Web Radio - #Avvocati
 
Richiami (Crostini “Petits Pains Grillés” ai cereali e semi bio Le Moulin du Pivert, tonno a pinne gialle decongelato in tranci Ittica Zu Pietro Srl, fagottini di pasta sfoglia farciti Deluxe Lidl, gallette di farro Albaluna, trance di verdesca congelate Pescados Y Congelados Espamar, frollini con gocce di cioccolato extra Buon'Ora, zenzero in polv…
 
Talvolta, nei nostri rapporti umani, siamo convinti di poter ottenere quanto desideriamo dal nostro interlocutore, ricorrendo alla forza convincente delle nostre parole e qualche volta si riesce a sortire l'effetto desiderato. Ne erano convinti più di noi i pagani che, anche nell'invocare i loro ìdoli si profondevano in lunghi e pressanti monologhi…
 
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Pregando, non sprecate parole come i pagani: essi credono di venire ascoltati a forza di parole. Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno prima ancora che gliele chiediate.Voi dunque pregate così:Padre nostro che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il …
 
«Guardatevi dal praticare le vostre buone opere davanti agli uomini per essere da loro ammirati, altrimenti non avrete ricompensa presso il Padre vostro che è nei cieli». Viviamo tempi in cui la spettacolarizzazione in tutte le sue forme spinge tutti a far mostra di sé per cercare il consenso e l'ammirazione degli altri. I nuovi strumenti di comuni…
 
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «State attenti a non praticare la vostra giustizia davanti agli uomini per essere ammirati da loro, altrimenti non c'è ricompensa per voi presso il Padre vostro che è nei cieli. Dunque, quando fai l'elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade, per…
 
Amare coloro che ci amano è facile, gratificante ed istintivo. Amare i nemici e addirittura pregare per i nostri persecutori è eroico e impossibile alle sole forze umane. Ci appare evidente un progetto divino, annesso alla redenzione di Cristo: egli vuole non solo colmarci del suo amore e farci sentire dentro la veemenza della divina misericordia, …
 
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: "Amerai il tuo prossimo" e odierai il tuo nemico. Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli; egli fa sorgere il suo sole sui cattivi e sui buoni, e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti…
 
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: "Occhio per occhio" e "dente per dente". Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu pórgigli anche l'altra, e a chi vuole portarti in tribunale e toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello. E se uno ti costringerà a…
 
Maria Antonietta Farina Coscioni intervista Pompeo Martelli, psicoterapeuta, direttore responsabile Museo Laboratorio della Mente ASL Roma1 Il Museo Laboratorio della Mente, nato subito dopo la chiusura del manicomio psichiatrico Santa Maria della Pietà, nel VI padiglione, è il luogo della conservazione della memoria e della valorizzazione del patr…
 
Gesù ci parla in parabole. Egli vuole che attraverso immagini e esempi, tratti dalla vita quotidiana, i suoi preziosi insegnamenti s'imprimano nella mente e nel cuore dei suoi ascoltatori, di ogni tempo. Con l'immagine del seme che cresce da solo e del granello di senape, il più piccolo di tutti i semi, vuole fugare per sempre dalla nostra mente la…
 
In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: "Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa. Il terreno produce spontaneamente prima lo stelo, poi la spiga, poi il chicco pieno nella spiga; e quando il frutto è maturo, subito egli manda la…
 
Una delle idee fondamentali di insegnamento volto alla conoscenza di sé stessi è che nello stato ordinario tutto avviene nel sonno, ovvero tutto accade nella ripetizione meccanica dei ricordi e delle associazioni. In tale stato non abbiamo altra possibilità che sperimentare frammenti di sogni passati, opachi riflessi che velano la realtà e la vera …
 
LatinoAmericando: le cifre sono favorevoli al candidato della sinistra Pedro Castillo, ma il Perù non ha confermato ancora la sua vittoria per alcuni pochi voti contestati. Su questo e sul complicato panorama politica, ne ha parlato da Lima il cooperante Daniele Ingratoci. Ci siamo poi collegati in diretta con la città del Messico per parlare con l…
 
Lo speciale: la Cina vuole contrastare l'invecchiamento della popolazione permettendo tre figli per donna, ma c'è un lungo ragionamento da fare che riguarda l'attuale seconda economia mondiale; lo abbiamo chiesto a Gabriele Battaglia, corrispondente a Pechino della Radiotelevisione Svizzera. Ma pure la guerra informatica che la Cina contrappone agl…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login