Non Solo Skunk pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
Loading …
show series
 
Non Solo Skunk, dopo 6160 minuti di informazione antiproibizionista, chiude le trasmissioni per trasformarsi in altro. Non prima di avervi dato le ultime ed importanti notizie dalla legalizzazione messicana all’entrata in vigore delle leggi procannabis in 3 stati USA e avervi aggiornato sul processo legislativo italiano. A presto e grazie per l’aff…
 
Penultima puntata della stagione! Il Connecticut è ufficialmente il 19° stato USA ad aver legalizzato mentre il Rhode Island è già a metà del percorso legislativo. La Camera dei Rappresentanti del Maine, nel cinquantennale della "dichiarazione di guerra alla droga" vota per la decriminalizzazione di tutte le sostanze. In Italia, invece, continua la…
 
Con la conferenza stampa del 17 luglio di 50 anni fa, Nixon diede il via alla più grande persecuzione di cittadini dai tempi della Seconda Guerra Mondiale, la Guerra alla Droga. Con i risultati catastrofici che tutti conosciamo. A 50 anni di distanza arriva anche il Connecticut a legalizzare. E siamo a 19.…
 
Per tutta la stagione abbiamo cercato di raccontare come istituzioni di Paesi ritenuti autorevoli stiano dibattendo di legalizzazione. Proprio il riconoscimento del fallimento della war on drug e l’attuale pandemia hanno messo in cima alle agende politiche il cambio di passo. Raccontiamo i perché e i come delle legalizzazioni in giro per il mondo. …
 
Un settore sotto attacco Non passa settimana che non vi sia un sequestro o l’avvio di un’indagine penale contro la cannabis light. A causa di una legge lacunosa e di una sentenza di Cassazione pilatesca, la parte più reazionaria della magistratura e della politica di scagliano contro il settore, ai loro occhi come principale veicolo verso la normal…
 
Nei giorni scorsi Fratelli d'Italia è sceso in piazza col "manifesto contro la droga" che comprendeva anche la chiusura di tutti i canapa shop. Per questo un gruppo di grow shop ha presentato una diffida ufficiale contro Giorgia Meloni. Se la leader di Fratelli d'Italia dovesse attaccare di nuovo le aziende del settore dovrà pagare un risarcimento …
 
L'erba del vicino - Mentre il dibattito italiano si riduce a chi ha il capello più pulito, nei Paesi confinanti il cambio di passo entra nell’agenda di governo e parlamentare in Svizzera e Francia. L’inadeguatezza di chi, da posizione di governo, si professa pro legalizzazione è forse il principale ostacolo verso un reale cambiamento. Mentre il dib…
 
Settimana di vittorie per i diritti civili grazie alle storiche sentenze di assoluzione di Walter de Benedetto e Marco Cappato. Coltivazione domestica, diritto alla cura, aiuto al suicidio ed eutanasia ottengono importanti riconoscimenti giudiziari nonostante il colpevole disinteresse della politica e latitanza del Parlamento. Come vanno le legaliz…
 
Sta per iniziare il vergognoso processo al malato di artrite reumatoide che, di fronte alla insipienza dello Stato si produceva da solo il farmaco di cui le farmacie erano sprovviste. Di fronte ad un 4.20 italiano di mobilitazione e rivendicazioni, negli USA le Istituzioni usano la giornata simbolo della marijuana per implementare il processo di le…
 
La grande corsa. In meno di 48 ore circa 21 milioni di Statunitensi si sono trovati a vivere in Stati in cui la cannabis, da proibita, è diventata legale. New York e New Mexico legalizzano in meno di 48 ore a ridosso dei 60 anni dalla firma della Convenzione ONU sulle droghe, 60 anni di fallimenti.Di Non Solo Skunk
 
Un anno fa, ad una settimana dalla dichiarazione di pandemia da parte dell'OMS, una parola di dieci lettere è emersa come un punto di svolta per il settore della cannabis legale negli USA: "ESSENZIALE". Ad un anno esatto dal riconoscimento istituzionale come "bene di prima necessità" e lavoratori "essenziali", raccontiamo come quella decisione abbi…
 
Mentre in Italia continua l'assordante silenzio politico ed istituzionale verso qualunque riforma del fallimentare impianto proibizionista, negli Stati Uniti aumentano le iniziative parlamentari repubblicane per la legalizzazione statale. Il Messico è ad un soffio dalla legalizzazione ed in Francia la volontà popolare spinge il dibattito politico v…
 
Legalizzare, depenalizzare, regolamentare. L'agenda politica globale vede tra le priorità la legalizzazione della cannabis, la depenalizzazione dell'uso di tutte le sostanze illegali, la regolamentazione degli psichedelici. Molti parlamenti occidentali sono impegnati su questi temi proprio in questi giorni. In Italia, invece, le istituzioni continu…
 
Repressione russa - Nuovo giro di vite in Russia: approvata legge per sopprimere la richiesta online di legalizzazione e diritti civili. Intanto l'UE sanziona l'Ungheria per aver votato contro le proprietà terapeutiche all'ONU. Negli USA record di nuovi posti di lavoro nel mercato legale nonostante il Covid.…
 
Il mercato legale batte quello illegale. A due anni dalla legalizzazione, il mercato legale canadese supera il mercato nero. Ennesima dimostrazione dell'efficienza della regolamentazione. Intanto la legalizzazione è considerata dagli statunitensi la priorità dell'agenda del neo presidente Biden. E per Draghi?…
 
Antimafia? Antiproibizionismo! Come il suo predecessore, anche l'attuale Procuratore nazionale antimafia sostiene la legalizzazione della cannabis come strategia di lotta contro le mafie, nell'indifferenza di chi ha la responsabilità politica di governo. Per questo motivo questa crisi e la sua soluzione non ci interessano: tutti gli attori politici…
 
United States of Cannabis - In meno di 7 giorni, la Camera dei Rappresentanti statunitense ha approvato ben 2 disegni di legge rivoluzionari. Il MORE Act per la depenalizzazione a livello federale e il Medical Marijuana Research Act per rimuovere gli ostacoli alla ricerca sui cannabinoidi.Di Non Solo Skunk
 
Straordinaria vittoria in USA per la marijuana legale: tutti i quesiti al voto sono passati con ampia maggioranza. Passano inoltre i referenda per la depenalizzazione dei funghetti e delle piante enteogene in Oregon e Washington DC e la depenalizzazione di tutte le sostanze in Oregon. Oggi 15 Stati USA hanno la cannabis ricreativa e 35 quella terap…
 
Il CBD torna legale - Con una decisione a sorpresa, il Ministero della Salute sospende il decreto che avrebbe di fatto reso illegale ogni preparazione con CBD fuori dal sistema farmaceutico. La legalizzazione in Nuova Zelanda si ferma (provvisoriamente) al 46,1%. I risultati definitivi arriveranno fra qualche giorno. L'Election Day USA prevede anch…
 
E' iniziato un digiuno a staffetta contro i passi indietro sulla cannabis. Decine di persone stanno aderendo a questo digiuno di massa, promosso da Fuoriluogo, per chiedere alle Istituzioni di retrocedere rispetta a quello che consideriamo un'aggressione a tutto campo contro la cannabis in tutte le sue forme e che vi abbiamo descritto in queste pri…
 
Un gigantesco passo indietro. Mentre i cittadini della Nuova Zelanda e di sei Stati USA si apprestano a legalizzare, l'Italia ostacola la cannabis terapeutica, elimina la cannabis light dai negozi di svapo, definisce le preparazioni con CBD farmaco bloccando il mercato. E la legalizzazione si allontana...…
 
Loading …

Guida rapida