show episodes
 
Rivoluziona il tuo modo di fare il turista! Le PodGiudes sono delle miniguide pensate per essere scaricate ed ascoltate in piena libertà. Gli spettacoli del Colosseo, il tesoro di San Marco, Michelangelo e il suo David, vivranno dentro al vostro iPod e vi racconteranno le arti e le storie che hanno reso grande l'Italia.
 
In un mondo di cambiamenti epocali e fake news, per i bischeri non c'è paradiso. Fatti un'educazione prima che sia troppo tardi, con le perle di Padre Molotov e Fratello Torquemada che si spammano rifettendo sull'attualitá e la condizione umana promovendo la goliarditá toscana dai loro luoghi di esilio nel mondo. #foppeddittelo #politica #filosofia #rifessioni #humor #toscanitá #illuminazione #giúe
 
Loading …
show series
 
Dopo aver scoperto che la mi sorella ha vaccinato più pensionati che tutto il sistema sanitario olandese, la regina decide di far nuovamente visita all'amata Toscana. La accogliamo con vanto, ma é cool far sfoggio di orgoglio nazionalista, o al giorno d'oggi lo fanno solo i sovranisti? Tutti i retroscena e molto altro nei messaggi di segreteria tra…
 
In questo episodio fresco di elezioni USA si approfondiscono i lati positivi di Trump e i lati negativi di Biden per offrire un'opinione alternativa alla fritta e rifritta storia passata dai media che Trump sia un pagliaccio bugiardo e pericoloso per la democrazia. Dopodiché si discutono anche alcune implicazioni dei social, di come influenzino il …
 
La storia di Siena è passata su piazza del Campo, o meglio ‘il Campo’, come lo chiamano i senesi. Da sempre immancabile punto di riferimento per ogni manifestazione che interessi la vita pubblica di Siena qui i senesi organizzavano i loro spettacolari e terribili ‘giochi’, in seguito sostituiti dal Palio, qui festeggiavano e giocavano d’azzardo (e …
 
Lo scenario magico, quasi irreale, di Piazza dei Miracoli, che si rivela al visitatore che giunge a Pisa attraverso le antiche mura medioevali di Porta Santa Maria è uno dei più conosciuti al mondo. La torre pendente, l’edificio più celebre della città e la sua cattedrale contribuiscono, insieme con il battistero e il camposanto a definire il più g…
 
Fin dall’Ottocento la Fenice fu seconda, per importanza, soltanto alla Scala di Milano: Giuseppe Verdi dedicò alla sua sala dall’acustica perfetta ben cinque opere: una serie trionfale di esecuzioni tra cui memorabile rimane quella del Nabucco, che fu replicato alla Fenice per ben 25 sere consecutive.…
 
Il Foro era un turbinio di voci, colori, movimento, per i romani era il principale punto d'incontro, la piazza grande della città, dove si poteva parlare di politica, dei giochi o di affari. La gente chiacchierava nelle piazze, discuteva le leggi appena promulgate, parlava delle corse che si svolgevano al circo o magari ascoltava un soldato che rac…
 
Piazza del Duomo, anche chiamata Piazza San Giovanni, è un luogo magico e speciale: la policromia dei marmi, le porte e le statue in bronzo, le sculture e i rilievi, i mosaici e le vetrate, compongono un insieme di rara bellezza e armonia. La piazza è cresciuta e si è sviluppata nel tempo, insieme alla città.…
 
Con i suoi cinque possenti torrioni di difesa, le alte mura merlate con le strettissime feritoie, il profondo fossato e l’immancabile ponte levatoio, Castel Nuovo, anche conosciuto come Maschio Angioino dal nome dei suoi fondatori, si impone con la sua caratteristica e maestosa mole nello splendido panorama del golfo di Napoli.…
 
La torre pendente, all’interno di quel fantastico recinto medioevale che è il Campo dei Miracoli di Pisa, è uno dei monumenti più noti ma anche più originali al mondo, assolutamente unico nel suo genere. La sua straordinarietà non deve essere cercata solo nella sua particolare inclinazione, anche se non pendesse, infatti, la torre sarebbe uno dei p…
 
In occasione della nuova edizione di "Essere e Tempo" a cura del prof. Franco Volpi, siamo andati a trovare il professore di filosofia dell'universita' di Padova, gia' ospite delle Vacances de l'Esprit 2005Di redazione@asia.it (Redazione asia)
 
In occasione della nuova edizione di "Essere e Tempo" a cura del prof. Franco Volpi, siamo andati a trovare il professore di filosofia dell'universita' di Padova, gia' ospite delle Vacances de l'Esprit 2005Di redazione@asia.it (Redazione asia)
 
Se si dovessero indicare le immagini che meglio rappresentano Firenze, molto probabilmente se ne sceglierebbero due: la spettacolare cupola del Brunelleschi, insieme agli altrettanto celebri scenari di quella che è considerata una delle più belle piazze d’Italia: Piazza della Signoria. Fin dai tempi in cui a Firenze si andava costituendo quella com…
 
La costruzione della cupola del Duomo di Firenze può considerarsi una delle maggiori imprese costruttive del Rinascimento. È l’espressione più alta di un nuovo atteggiamento, che poneva l’uomo e le sue capacità al centro del mondo e individuava nell’antichità classica le premesse per la rinascita della cultura dopo i secoli bui del Medioevo.…
 
Sono addirittura migliaia i turisti che oggi si riuniscono a Venezia in occasione del suo spettacolare Carnevale e festeggiare in maschera, immersi nelle magiche scenografie di questa città, significa essere protagonisti di un’esperienza davvero eccezionale. Le inquietanti e misteriose maschere veneziane che occhieggiano tra i vicoli della città so…
 
Poche sono le città al mondo che possono vantare l'inestimabile patrimonio d'arte e di storia di Venezia. Questa città unica al mondo per i suoi scenari magici e spettacolari, è un vero e proprio miracolo d'ingegno, oltre che di bellezza: una città costruita sul fango, sulle sabbie e le melme di un paesaggio inospitale e difficile.…
 
Il Pantheon è il monumento romano che vanta il maggior numero di primati: è il meglio conservato, ha la cupola in muratura più grande di tutta la storia dell'architettura, è considerato l'antesignano di tutti moderni luoghi di culto, ed è stata l'opera dell'antichità più copiata ed imitata. Michelangelo la considerava opera di angeli e non di uomin…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login