Racconti Brevi pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
di Roberta Lippi In Soli raccogliamo le storie dei bambini che sono stati portati dai loro genitori nelle comuni di Osho tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta. Racconteremo, grazie anche alla loro voce, il senso di libertà, l’anticonformismo e la concretezza, ma anche la confusione, la sessualità precoce, la sofferenza e la solitudine. Adulti che, oggi, dicono che non sanno chi sarebbero diventati senza quell’esperienza, trascorsa perché i loro genitori, all’improvvis ...
 
Il termine del 2020 ha sancito i 10 anni di Machete. Per l'occasione Monoryth, autore del podcast Fuori Traccia, si è unito a Machete in qualità di storyteller per ripercorrere i momenti chiave della storia della crew, declinati in chiave narrativa e analitica: racconti, intermezzi degli artisti, analisi di video e brani fondamentali, curiosità inedite, focus tematici speciali, interviste storiche e spunti interpretativi. Il progetto, frutto di anni di ricerca e di un lungo contatto con la c ...
 
Questo podcast ha lo scopo di semplificare una vicenda molto complessa, quella dell’unificazione italiana. Semplificare vuol dire mirare alla sostanza lasciando perdere i fronzoli e gli artificiosi grovigli. Ha l’ambizione insomma di cercare una risposta sobria a una domanda precisa: come è avvenuta l’unità d’Italia? Le 15 puntate vogliono dunque essere utili a chi non ha né il tempo, né la pazienza per avventurarsi in libroni straripanti di pagine zeppe di informazioni, e però non si accont ...
 
Sono un Bookjockey, amo le storie e i vinili in modo irrazionale. Per me ha un significato posare accuratamente il disco sul piatto di un giradischi e abbassare la puntina. È un gesto reverenziale, rituale come lo è sfogliare un libro pagina dopo pagina e sentire il loro fruscio. Con i dischi che mi accarezzano le orecchie o con le pagine che mi strappano il cuore, realizzo dei brevi racconti e gli dò voce… perché lo faccio? Perché non sei fregato veramente finché hai da parte una buona stor ...
 
Fantasmi, misteri e amori: dieci brevi racconti da ascoltare sotto l’albero di Natale. C’è il mitico Scrooge, il ricco e avaro finanziere della Londra vittoriana protagonista di Canto di Natale di Charles Dickens. C’è la coppia spettrale che si aggira in una vecchia casa alla ricerca di un tesoro nelle pagine di Virginia Woolf. C’è la campagna inglese in cui si perderà il protagonista di Rudyard Kipling. L’amore che nell'America ruggente degli anni '20 insegue due bambini fino all’età adulta ...
 
Loading …
show series
 
Quella tra Salmo e Inoki è una storia di odio (poco) e amore (molto). Un dissing storico a lieto fine. Nei giorni in cui la loro riappacificazione è ormai ufficiale, ripercorriamo nei dettagli la storia di un litigio tanto singolare quanto leggendario. Dedicata al programma Babylon di Carlo Pastore.Di MACHETE & Monoryth
 
La nascita di ZODIAC, uno dei brani più importanti per la carriera di En?gma e per la storia della crew. Traccia n. 1 del Machete Mixtape Vol. I, il pezzo nasce (come succede spesso in quel periodo) in modo estremamente naturale e spontaneo, durante le prove di un live di Salmo al Lapsus di Torino.Di MACHETE & Monoryth
 
Dopo 10 anni dalla nascita di MACHETE, il pubblico ha l'occasione di ripercorrere la storia della crew, dai momenti più importanti e memorabili ai suoi insight più nascosti. Dal primo pezzo di Salmo ed Hell Raton in cui compare la parola "machete" al racconto inedito da come è nato il BLOODY VINYL 3. Da King's Supreme al Machete Mixtape 4.…
 
Chet Baker amava le donne e aveva una passione per la velocità. Non quella di scale spericolate, o fraseggi schizofrenici, ma quella delle automobili, aveva un debole per le Alfa Romeo. Possibilmente decappottabili... da 90 secondi all'inferno di Massimo Basile e Gianluca Monastra, edito da Luciano Vanni Editore. ringrazio come sempre Angela Riccia…
 
Un ragazzo cieco ascolta la città con lo scanner, unica compagnia Almost Blue suonato da Chet Baker. Un assassino si reincarna nelle sue vittime, e corre per le strade con nelle orecchie il rock piú metallico. Una giovane detective molto determinata scopre di essere donna, e tutta intera, in un universo tutto di uomini....…
 
John Coltrane era un uomo che detestava le sorprese e i dentisti. Logico, intelligentissimo, determinato al limite dell'ossessione, smontò pezzo per pezzo il sistema armonico del jazz in dieci anni di formidabile carriera. Una sola volta, però, mentre suonava ebbe l'impressione che gli mancasse il pavimento sotto i piedi... Da 90 Secondi all’infern…
 
A Eleonora Fagan piacevano pochissime cose. I dolci, ad esempio, i cani tascabili e chiacchierare con un pacato ed elegante signore (triste ultimamente) che si chiamava Lester Young e suonava il sax tenore con la voce di Eleonora... Il suo nome d'arte era Billie Holiday. e quando qualcuno dice che fu una cantante non date ascolto. Fu molto di più. …
 
Quando a scuola venne chiesto a Roland, il più giovane dei figli di Fats Waller, il piccolo rispose: "beve gin". Era drammaticamente vero. Soprattutto negli ultimi tempi della sua frenetica vita, Thomas Waller metteva in fila i bicchierini come fossero gli ottantotto tasti del suo pianoforte... Da 90 Secondi all’inferno” libro che raccoglie dodici …
 
Il più famoso inno dolente degli insofferenti dell’estate è la canzone di Bruno Martino “Estate“, nota anche come “Odio l’estate”, che era stato il suo primo titolo: uscì nel 1960 ed era stata composta dallo stesso Bruno Martino con le parole di Bruno Brighetti. Parla di un amore finito dopo le promesse estive, da cui nasce il risentimento nei conf…
 
Ogni notte, quando ci addormentiamo, veniamo trasportati in un altro regno. Non abbiamo scélta in mèrito. Prova a passare più di tre giorni senza dormire e guarda cosa succede. Sappiamo che il corpo sfrutta l'opportunità per la crescita, la riparazione cellulare e una serie di altre funzioni cruciali. Ma dove andiamo mentre il corpo dorme e perché …
 
La vita è questo, una scheggia di luce che finisce nella notte”… queste parole sono di Louis-Ferdinand Céline nel suo “Viaggio al termine della notte”… uno dei capolavori assoluti del ‘900. Questo è uno dei miei romanzi preferiti. A essere sincero l’ho letto due volte una non mi è bastata, e forse dopo questo audio lo rileggerò la terza… qui dò voc…
 
Ognuno di noi ha un luogo sacro, un rifugio, dove il suo cuore è più puro, la sua mente più lucida, dove si sente più vicina a Dio e all’amore o alla verità o a qualunque cosa gli capiti di venerare. Nel bene e nel male, il mio luogo sacro era il bar di Steve. Qui dò voce a una delle pagine de Il Bar Delle Grandi Speranze di J.R. Moehringer che mi …
 
Ne febbraio del 2017 Billie Eilish e suo fratello Finnies sono fermi ad un semaforo pedonale di Sidney, quando scatta il verde parte uno suono. Si guardano scoppiano a ridere. Finnies prende il telefonino e registra. Qualche mese dopo sono nel loro studio e quel suono lo mettono su una base pop elettronica da 135 battute al minuto. Stava nascendo B…
 
Closing Time è il titolo del primo album di Tom Waits uscito nel 1973 quando lui aveva 24 anni. Martha è il brano che racconta di una telefonata che Tom fa alla donna di cui era innamorato in giovane età. Ma lei non è un semplice amore, è il primo amore e l’amore ancora vivo nonostante sia finito da tanti anni. Sono passati decenni e Tom allora si …
 
Una sera comincio, quasi per inerzia, un arpeggio in due quarti e penso al mercato per eccellenza, Porta Palazzo a Torino, un posto dove la mescolanza è un dato di fatto…. Ne nascono due strofe in rima nelle quali inserisco perfino, in omaggio a De André, il molo del caricamento, neanche Torino fosse Genova. Ma non riesco a proseguire, anzi, quasi …
 
Ognuno ha un blues da piangere. Talvolta è alcolico, sbilenco e pazzo. Talvolta il blues è una donna. Con gli occhi tristi. Di foglia. Per questa storia sono partito da Back to Black di Amy Winehouse. …una donna davanti allo specchio segnata da l’eyeliner che si sta sciogliendo con le lacrime si sta chiedendo… Perché? Adattamento di "Amy Winehouse,…
 
Suzanne di Leonard Cohen è stata pubblicata come poesia nel 1966 con il titolo di "Suzanne Takes You Down", e registrata da Cohen nel 1967. La canzone prende spunto dalla profonda amicizia, e dall'inconfessato desiderio di una relazione carnale, tra l'autore e Suzanne Verdal, moglie, ai tempi, dello scultore Armand Vaillancourt. In un’intervista Co…
 
Dopo diversi mesi dalla pubblicazione di Soli, una nuova voce si unisce al coro delle testimonianze degli ex bambini di Osho: quella di Prem Bindu, nata nella comune di Puna e battezzata da Bhagwan in persona. La storia di Bindu è davvero incredibile: racconta della sua infanzia in India, del rapporto con i suoi genitori e di come è poi diventata a…
 
Dopo diversi mesi dalla pubblicazione di Soli, una nuova voce si unisce al coro delle testimonianze degli ex bambini di Osho: quella di Prem Bindu, nata nella comune di Puna e battezzata da Bhagwan in persona. La storia di Bindu è davvero incredibile: racconta della sua infanzia in India, del rapporto con i suoi genitori e di come è poi diventata a…
 
Il viaggio del vecchio Scrooge inizia con il fantasma del Natale passato. In sua compagnia torna alla giovinezza, quando ancora la gioia e la spensieratezza albergavano nel suo cuore. Un percorso colmo di ricordi che fa riaffiorare nell’anziano la tenerezza dell’infanzia, ma che si infrange davanti all’abbandono della donna amata a causa proprio de…
 
La miseria in cui vive Ebezener Scrooge è soprattutto una miseria umana. Tanto solo, quanto ricco, l’anziano proprietario della City gode nel maltrattare il suo impiegato e rifugge ogni gesto di umanità e di calore nei confronti del prossimo. Una vita grigia che viene sconvolta da un incontro: quello con il fantasma del suo vecchio socio morto da a…
 
Passione, foga e lo scintillio dell’America ruggente degli anni ’20. In ’Sogni d’inverno’ ci sono già tutti gli ingredienti che in pochi anni, nel 1925, consacreranno Francis Scott Fitzgerald come scrittore e simbolo di un’epoca. Molti ritengono questo racconto una prima stesura del Grande Gatsby. I due protagonisti, Dexter e Judy, si conoscono anc…
 
Quella che inizia come la voglia di fuggire dalla quotidianità si trasforma in una caduta verso l’autodistruzione. Tutto inizia quando il protagonista decide di acquistare un’isola per governarla e instaurare un sistema gerarchico definito e controllato: ma la natura non si fa piegare e al contrario la volontà dell’uomo diventerà una forza autodist…
 
Ribellione e solidarietà. Sono questi i sentimenti che legano le due protagoniste del racconto “La rosa di una donna“. Avversate da una società maschilista che vuole metterle in competizione ed esacerbare la rivalità ’femminile’, le giovani si alleano, dimostrando un’intesa volta a sfidare gli stereotipi. Il racconto riflette i temi piò cari a Oliv…
 
Lontano dagli scenari avventurosi ed esotici, Rudyard Kipling porta il lettore nella campagna inglese, nel Sussex dove il protagonista a bordo della sua automobile si smarrirà per poi trovarsi di fronte ad un’antica costruzione abitata da personaggi misteriosi. Ritenuto il racconto piò intimo e personale dello scrittore britannico, la critica ha so…
 
Letty Kemp è forte, indipendente e lontana dagli stereotipi di inizio secolo: non ha nulla della donna fragile e sottomessa dell’età vittoriana, né del rifiuto dei ruoli tradizionali di moglie e madre del femminismo novecentesco. Di lei si innamora Thomas de Bohun, un lord perdigiorno inglese durante un viaggio in Australia. La peculiarità dei pers…
 
Un breve racconto in cui Virginia Woolf si diverte a confondere il lettore intrecciando le voci dei suoi protagonisti. Una coppia di fantasmi si aggira per le stanze di una vecchia casa alla ricerca di un tesoro perduto convivendo con la presenza di altre due persone viventi. Una ricerca surreale tra rumori, presenze e ombre che culminerà nel ritro…
 
di Roberta Lippi La messa online di Soli è stata notata dalla comunità dei sannyasin e persino Osho News le ha dedicato un lungo articolo. Abbiamo ascoltato molte storie, molte voci di ex bambini di Osho che negli anni '70 furono portati a vivere nelle comuni di Osho dai propri genitori. Ma alla nostra storia mancava ancora un capitolo. Un nuovo ep…
 
di Roberta Lippi Nello scorso episodio, abbiamo visto cosa ha significato per Camila vivere nelle comuni, quali sono stati per lei i momenti più belli e quelli più brutti. Ha descritto la difficoltà di appartenere a una famiglia spesso divisa e l'incubo di dover a un certo punto finire in Inghilterra da sola, fino al giorno in cui i genitori decido…
 
di Roberta Lippi Come abbiamo visto, buona parte dei piccoli che hanno vissuto nelle comuni sannyasin oggi sembrano aver sviluppato potenzialità speciali. Una delle ex bambine che conferma questa teoria è Camila Raznovich, volto storico di MTV, conduttrice televisiva di successo, nata nel 1974 da un melting pot di culture: una madre cattolica itali…
 
di Roberta Lippi Osho veniva chiamato il Guru del sesso perché i suoi seguaci erano liberi di dare sfogo alle proprie pulsioni anche con più partner e, anzi, venivano invitati a farlo. Il Maestro non aveva sicuramente problemi a parlare di sesso e dava consigli molto concreti su come ottenere il meglio dall'amplesso. Osho sostiene anche che bisogna…
 
di Roberta Lippi Il protagonista di questo episodio è Massimo, che non è mai diventato sannyasin, ma che sa bene cosa significa esserlo, dal momento che ha vissuto la sua infanzia e giovinezza con una madre devota a Osho. Sua madre, come molti altri genitori, ha deciso di non partire, ma di provare a seguire gli insegnamenti del Maestro dalla sua c…
 
di Roberta Lippi Continua il racconto dell'avventura di Venu e Anugatha, madre e figlio, che per un periodo si dividono: dopo l'apertura di Rajneeshpuram, in Oregon, tutti i bambini delle comuni sparse per il mondo vengono mandati in quella di Medina, in Inghilterra, da soli. Come vive Venu, a soli dieci anni, questo particolare periodo della sua v…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login