Radio Citta Fujiko pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
Daddy-O Rock è un programma radiofonico dedicato al Rockabilly, Swing, Doo-wop, Rhythm'n'blues, e a tutta la cultura anni 40 e 50 In onda tutti i sabato sera alle ore 20:00 sulle frequenze di Radio Città Fujiko 103.1 FM a Bologna. Al microfono Nicolò Mulas introdurrà grandi classici, rarità e tante novità discografiche. Scopriremo insieme anche tutti gli appuntamenti e concerti della settimana. Puoi ascoltare la trasmissione anche in streaming su http://www.radiocittafujiko.it/ E sull'app di ...
 
Loading …
show series
 
Daddy-O Rock è un programma radiofonico dedicato al Rockabilly, Swing, Doo-wop, Rhythm'n'blues, e a tutta la cultura anni 40 e 50In onda tutti i sabato sera alle ore 20:00 sulle frequenze di Radio Città Fujiko 103.1 FM a Bologna. Al microfono Nicolò Mulas introdurrà grandi classici, rarità e tante novità discografiche. Scopriremo insieme anche tutt…
 
Daddy-O Rock è un programma radiofonico dedicato al Rockabilly, Swing, Doo-wop, Rhythm'n'blues, e a tutta la cultura anni 40 e 50In onda tutti i sabato sera alle ore 20:00 sulle frequenze di Radio Città Fujiko 103.1 FM a Bologna. Al microfono Nicolò Mulas introdurrà grandi classici, rarità e tante novità discografiche. Scopriremo insieme anche tutt…
 
Daddy-O Rock è un programma radiofonico dedicato al Rockabilly, Swing, Doo-wop, Rhythm'n'blues, e a tutta la cultura anni 40 e 50In onda tutti i sabato sera alle ore 20:00 sulle frequenze di Radio Città Fujiko 103.1 FM a Bologna. Al microfono Nicolò Mulas introdurrà grandi classici, rarità e tante novità discografiche. Scopriremo insieme anche tutt…
 
Zó bòt!!! è il progetto di improvvisazione radicale musiche/testo basato su L'Armata dei Sonnambuli e portato avanti dalla band Cvasi Ming, formata da: Wu Ming 1 alla voce Francesco Cusa alla batteria e Vincenzo Vasi al basso e theremin. La collaborazione di WM1 con Vasi e Cusa è ormai di lunga data. Questa è la registrazione completa del reading/c…
 
Il 15 ottobre 2016, noialtri – Wu Ming 1, il poeta Lello Voce e il trombettista compositore ingegnere musicale Frank Nemola – eravamo al festival CartaCarbone di Treviso. Nell’auditorium di Santa Caterina, abbiamo proposto per la prima volta la conferenza/reading/concerto Omnia Sunt Communia. Riflessioni singolari (e musicali) sulla scrittura colle…
 
Nell'anniversario della "Battaglia del Seghino", il primo grande episodio di resistenza di massa contro il Tav, e in concomitanza con l'uscita nelle librerie, Wu Ming 1 dialoga con Alessandro Canella presenta in esclusiva radiofonica per Bologna Un viaggio che non promettiamo breve. 25 anni di lotte No Tav (Einaudi).…
 
Dall'eroe Scaramouche alla resistenza No Tav, dal XVIII al XXI secolo. Il 20 settembre 2016, nel finale del live Zó bòt!!! alle Serre dei Giardini Margherita di Bologna Wu Ming 1 ha letto un brano dal suo libro Un viaggio che non promettiamo breve: Prima Parte, «Aura», 31 ottobre 2016: la battaglia del Seghino.…
 
[WM1:] Nel primo pomeriggio dell’11 settembre 2016, mentre l’America commemorava il quindicesimo anniversario dell’attacco terroristico alle Twin Towers (un’immane strage di civili, di proletari), io e il pianista e polistrumentista Fabrizio Puglisi siamo saliti sul palco dell’Auditorium Monteverdi, la sala concerti del conservatorio «Lucio Campian…
 
«Pre-presentazione» del libro di Wu Ming 1 Un viaggio che non promettiamo breve. 25 anni di lotte No Tav in Val di Susa (Einaudi, 2016) di fronte a una platea di No Tav al festival Alta Felicità di Venaus, domenica 24 luglio 2016. Durante la presentazione sono intervenuti Maurizio Piccione di Spinta dal Bass,Filippo Sottile dei comitati No Tav Val …
 
Audio dell’intervento di Wu Ming 4 in apertura del convegno tolkieniano tenutosi a Verona il 20-21 maggio scorsi, a cura dell’AIST, La Generazione Perduta: miti che nascono dalla Grande Guerra. J.R.R. Tolkien, C.S. Lewis e l’esperienza degli autori inglesi nel primo conflitto mondiale. – 00:00. “This is war. This is what Homer wrote about”: il gran…
 
Il 9 marzo 2016, nella pienissima aula magna di un liceo bolzanino, tre autori Alegre (egiapsters) – Giuliano Santoro, Valerio Renzi e Wolf Bukowski – hanno parlato di «Periferia, Degrado, RUSPA!». Erano coordinati da Flavio Pintarelli, blogger (egiapster); la serata era promossa dall’associazione Dada Rose. È stata l’occasione, come sentirete dire…
 
Serata «Resistenze in Cirenaica», Vag61, Bologna, 22 gennaio 2016. Wu Ming 1 legge la prima parte del racconto «Un chiodo per Mussolini» (1961) di Ali Mustafa Al-Misrati, nell'ambiente sonoro creato da Guglielmo Pagnozzi. Traduzione dall’arabo di Federico Pozzoli. Il racconto si svolge nel 1938, prima e durante la famosa visita del duce a Tripoli.…
 
Serata Resistenze in Cirenaica, Vag61, Bologna 22 gennaio 2016. Federico Pozzoli, arabista, studia il modo in cui la letteratura libica ha raccontato il colonialismo italiano. Al Vag61 ha parlato del suo lavoro e spiegato perché nei racconti che ha tradotto i termini jihad – letteralmente «sforzo», ma in occidente diventa sempre «guerra santa» – e …
 
La tregua di Natale è il primo brano del secondo album del Wu Ming Contingent, Schegge di shrapnel. Il testo è tratto dall’intervista a un reduce cameranese della Grande Guerra, raccolta ormai trent’anni fa da Alberto Recanatini e pubblicata nel volume Di che brigata sei? La mia ha i colori di Camerano… (Camerano, 1994). Ringraziamo l’autore del li…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login