show episodes
 
Radio 24 racconta ogni settimana l'Italia e il mondo attraverso il formato del reportage. Realizzati dalla redazione e dai collaboratori di Radio 24, il racconto sonoro ci porta dall'Ungheria al cuore dell'Africa, dagli ospedali alle discoteche, per parlare di persone e di passioni, di sofferenza e di speranza. Un mondo intero da raccontare attraverso le parole, i suoni e le emozioni raccolte e diffuse attraverso la radio. A partire da quest'anno dedichiamo una parte della nostra produzione ...
 
Sabato alle 12,30 su Radio24 si parla d'Europa. Lavoro, studio, impresa, pensioni, sanità: l'utile fa la forza il resto son chiacchiere. Gigi Donelli vi racconta l'attualità di un'Europa da conoscere - per amore e per interesse - per trarne tutti i vantaggi possibili e prepararsi in maniera consapevole alle prossime tappe del percorso. Per vedere le cose da una prospettiva realmente europea vi portiamo le voci e gli spunti della rete radiofonica www.euranetplus-inside.eu. Aspettiamo domande ...
 
A Conti fatti, la storia e la memoria dell'economia è il programma di Radio24 dedicato alla storia dell'economia che punta ad approfondire argomenti, temi, spunti e riflessioni offerti dall'attualità, da libri ed eventi connessi con l'economia per andare insieme indietro nel tempo, così da ricavare spunti utili a farci meglio comprendere i fenomeni complessi con i quali ci confrontiamo quotidianamente. La storia economica è da questo punto di vista uno strumento prezioso perché ci offre impo ...
 
Loading …
show series
 
Il 23 giugno di cinque anni fa, con la consultazione nota come Brexit referendum, si metteva in moto un complicato meccanismo di recesso che si è concluso solo il 31 gennaio di quest'anno, con la definitiva e irrevocabile uscita del Regno Unito dall'Unione europea. Ora, a cinque anni dal referendum, e a quasi 6 mesi dal divorzio, a che punto è la s…
 
Questa settimana ripercorriamo con Gianfranco Baldini, professore associato di Scienza politica all'Università di Bologna il tortuoso percorso della Brexit e le conseguenze che l'esito del referendum 2016 ha innescato nella società e nelle istituzioni britanniche. Dopo aver curato nel 2016 il volume dedicato alla "Gran Bretagna dopo la Brexit", Bal…
 
"Un anno fa, dopo mesi di trattative e un Consiglio europeo durato quattro giorni e quattro notti, abbiamo raggiunto un accordo storico. Da quella notte non è solo nata la più grande occasione per l'Italia di ripartire e ricostruire dopo la pandemia Covid, ma è stata tracciata una nuova strada per l'Europa, basata sulla solidarietà, sulla coesione …
 
"Il lavoro non si tocca", urlano nei cortei da Nord a Sud lavoratori e lavoratrici, sindacati, cittadini, politici. Davanti ai cancelli e negli stabilimenti ci sono presidi continui, turni giorno e notte, per le strade scioperi e manifestazioni, tavoli in prefettura. Passa dalla battaglia dei lavoratori il destino di aziende come la Gianetti Ruote …
 
A 20 anni di distanza dalle giornate del G8 di Genova, cosa è rimasto di quel movimento che ha anticipato molti dei temi oggi al centro della politica internazionale ? Sul piano della giustizia il 7 aprile 2015 la Corte europea per i diritti dell'uomo ha dichiarato all'unanimità che è stato violato l'articolo 3 sul "divieto di tortura e di trattame…
 
"L'economia dei combustibili fossili ha raggiunto i suoi limiti, servono nuovi modelli. Abbiamo mantenuto la promessa. L'Europa è il primo continente che presenta un'architettura globale per realizzare le nostre ambizioni climatiche con una tabella di marcia. Attribuire un prezzo al carbonio sarà" il punto centrale che "guiderà l'economia" e sarà l…
 
Dopo che l'Ecofin ha approvato la tabella di marcia di riforme e investimenti dei primi 12 Paesi tra cui l'Italia, la Commissione dovrà firmare entro due mesi con ognuno di loro accordi con cui concedere prestiti e sovvenzioni, impegnare le proprie risorse e procedere al pagamento del pre-finanziamento (cioè il 13% del totale richiesto con il Pnrr)…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login