show episodes
 
Noi dobbiamo procedere senza far caso al paesaggio che cambia, al tempo che passa, ai pensieri che si dissolvono. Dobbiamo camminare e sentirci forti nei muscoli, pronti sempre a combattere, voraci nel predare ogni barlume di piacere che scorgiamo lungo il nostro sentiero. Non dobbiamo pensare d’essere santi, non ci salverebbe dare un senso superiore alle nostre rinunce: dobbiamo restare arrabbiati ma sereni, tanto alla fine qualcosa ci inventeremo...
 
Lavoradio è una rubrica radiofonica dedicata a chi cerca un lavoro ma soprattutto a chi... se lo vuole inventare. Scenari, storie, testimonianze, consigli degli esperti su lavoro, orientamento, formazione, soft skills, startup, mobilità europea sono alcuni dei temi contenuti nel magazine. Per scoprire diffusione e partner, vai su http://lavoradio.eu/radio-partner/
 
Le canzoni che ci hanno cambiato la vita, o avrebbero dovuto. In questo Podcast articolato in 11 puntate Giulio Casale racconta di suo pugno la storia e l’evoluzione delle canzoni più originali e innovative d’Italia, quelle canzoni capaci di superare il proprio tempo e poi anche di resistere al tempo, significando molto per tutti noi ancora oggi. Si parte dal 1962 e si arriva al 1984, dal Tenco di Mi sono innamorato di te al De André dell’album Creuza de Ma, con uno sguardo capace di contest ...
 
Il podcast a 6 ruote, trattiamo auto, moto, corse di auto, corse di moto, pupazzi che salutano come uno scemo, ombrelli, è arrivato l'arrotino... ma soprattutto motori, in pista e in stradaPodcast creato con Spreaker. Vai su www.spreaker.com/create
 
Massimiliano Freddi: consulente, sviluppatore di parchi a tema, coach per Seth Godin's altMBA e docente universitario di soft skill ed experience design. Pod: come podcast e come baccello, quello da cui uscire per disegnare il proprio futuro. Coach: quello in cui ognuno di noi, a qualsiasi età, si può trasformare nel sognare e impegnarsi a realizzare un mondo migliore. Troppo spesso chi sta ancora studiando si è sentito ripetere che c'è la crisi, che non troverà mai lavoro, che se ha una pos ...
 
Loading …
show series
 
i sono accorto che in una settimana mi sono occupato per il mio giornale di vicende legate alla morte di due adolescenti. Un ragazzo e una ragazza con vicende terrene assolutamente antitetiche e con storie post mortem di segno totalmente opposto. Il nesso che unisce le due storie è che entrambe hanno come sfondo l’Umbria, la mia amatissima e odiosi…
 
Puntata 228 di Lavoradio, In questo numero: Scenari: con il Covid il 19% delle persone ha perso il lavoro in Italia e ha visto ampliarsi sensibilmente la forbice del mercato del lavoro sia rispetto al genere – con le donne penalizzate - che tra chi ha competenze ricercate dalle aziende (e può godere di benefit e potere contrattuale) e chi non ne ha…
 
Il doppio sguardo osservando se stessi e il mercato Entro il 2022 forte accelerazione del mercato del lavoro, con crescita in economia verde, servizi sanitari e ICT. Aggiornamento continuo per rimanere occupabile Le aziende devono investire sulle persone e sulle loro competenze per far sì che siano poco “viscose” e quindi adattabili ai continui cam…
 
Silvia Candiani, Ceo di Microsoft Italia, alla presentazione della RCS Academy, ha parlato di Competenze, apprendimento continuo, Creatività, Competenze specialistiche tecniche e STEM, ma anche di mismatch e della necessità di puntare su Reskilling e upskillingDi Lavoradio
 
In questa puntata incontriamo Silvia Zanella, autrice de "Il futuro del lavoro è femmina": le abbiamo chiesto il perchè del titolo del libro e quali competenze dobbiamo mettere nel nostro bagaglio personale e professionale. Spazio poi all'Europa con Antonino Imbesi di Euro-net che ci illustra il nuovo Erasmus+…
 
Nel 1982 De Gregori lo troviamo sul Titanic, Renato Zero di nuovo in via Tagliamento, mentre Milva canta da Alexander Platz. Vasco Rossi comincia a impadronirsi della scena chiarendo la sua attitudine col brano “Vado al massimo”. Nel 1983 emergono nuovi cantautori, tra gli altri anche Sergio Caputo e Luca Carboni, mentre Fossati denuncia anche la p…
 
Cominciano gli anni 80 e sembra davvero cambiato tutto. Bennato ci ricorda che in fondo “Sono solo canzonette”, ma il clima è ancora pesante, basti ricordare la strage alla stazione di Bologna. Conferme musicali arrivano da Ivan Graziani e da Pino Daniele con l’album “Nero a metà”. Lucio Dalla canta l’innamoramento nel brano “Cara”. Nell’81 De Andr…
 
Il 1978 italiano è segnato dal delitto Moro. Intanto De André cambia ancora suono e prospettiva, e pubblica l’album “Rimini”, scritto interamente a quattro mani con Massimo Bubola. De Gregori centra un altro classico con “Generale” e Rino Gaetano ci fa pensare e divertire col brano “Nuntereggaepiù”. Il 1979 è uno degli anni più densi per la buona m…
 
Durante il 1976 emerge definitivamente a Roma il personaggio Renato Zero. A Bologna invece Lucio Dalla è già al suo terzo album scritto e immaginato col poeta Roberto Roversi, e quello di quest’anno si chiama “Automobili”. Eugenio Finardi interpreta lo spirito del tempo col brano “Musica ribelle”, mentre debuttano Massimo Bubola con l’album “Nastro…
 
Il 1974 è segnato dalla strage di Brescia a Piazza della Loggia. Le canzoni più importanti di quest’anno sono scritte ancora da Guccini, De Gregori, ma è Riccardo Cocciante a prendersi la scena. Edoardo Bennato dà prova di grande analisi/satira sociale col brano “In fila per tre”. Si fa sentire anche Piero Ciampi con “Andare camminare lavorare”, e …
 
Nel 1972 debuttano a Roma due grandi autori: Antonello Venditti e Francesco De Gregori. “Impressioni di settembre” s’impone come classico, mentre Francesco Guccini pubblica il suo disco fondamentale: l’album “Radici”. Il coraggio di cui parla questa rubrica è molto ben espresso da Alan Sorrenti e dal suo Lp “Aria”, e dal disco con il quale Claudio …
 
Il 1970 comincia in realtà con la strage di Piazza Fontana a Milano. Giorgio Gaber dà la svolta definitiva alla sua carriera e debutta in teatro con lo spettacolo “Il Signor G”. Domenico Modugno domina la classifica con il brano “La lontananza” ma qui si precisa che è stato un precursore di tutta questa storia. De André intanto pubblica un album de…
 
Nel 1968 debuttano insieme tanto Guccini quanto Battiato, mentre Sergio Endrigo ha “la colpa” di vincere Sanremo. Il grande successo di “Azzurro” cantata da Celentano fa scoprire agli addetti ai lavori il talento di Paolo Conte. Tra impegno e satira emergono “Vengo anch’io, no tu no” e “Ho visto un Re”, cioè la formidabile accoppiata Dario Fo e Enz…
 
Nel 1966 Mina porta al grande pubblico grazie alla Rai-TV “La canzone di Marinella”. Nel frattempo quel vento di cambiamento soffia sempre più forte, e adesso sono i Rokes di Shel Shapiro, Joan Baez e Il ragazzo della via Gluck a rappresentarlo in musica. All’inizio del 1967 muore Tenco e De André saluta l’amico con una delle sue canzoni più strugg…
 
Il 1964 è un anno strano: da un lato soffia già il vento del cambiamento, dall’altro si fa di tutto per riaffermare la tradizione. La canzone “nuova” però si fa strada e anche i grandi intellettuali italiani si cimentano nella scrittura di testi per canzoni. Un esempio è Franco Fortini che scrive “Quella cosa in Lombardia” che ascoltiamo brevemente…
 
A un certo punto nasce nell’Italia del 1962 un’idea di canzone “diversa”. Si deve innanzitutto a Luigi Tenco e alla sua canzone “Mi sono innamorato di te”. Ma l’amico di Tenco Fabrizio De André c’entra dall’inizio, in questa storia. È un’Italia per molti versi ancora antica e sono proprio i primi cantautori a saperla svecchiare. Gli esempi sono Ser…
 
Silver economy: i prodotti e servizi per gli over 50 per vivere al meglio e più a lungo sono una miniera di 7 trilioni di dollari l'anno ma in Italia è pressochè sconosciuta, così come la “cultura dell'invecchiamento”. Ne parla Nicola Palmarini, direttore del Centro nazionale dell'Innovazione per la longevità del Regno Unito, nato con 40 milioni di…
 
Buona domenica! Puntata 221 di Lavoradio, magazine e podcast di giornalismo costruttivo che indaga il presente per costruire il futuro. In questo numero: Orizzonte 2030 in na ricerca di McKynsey, The future of work in Europe Accelerano i trend pre-covid e si consolidano le divergenze tra 48 città dinamiche europee e il resto del Continente. Pericol…
 
Puntata #220 di Lavoradio, magazine e podcast di #giornalismo costruttivo che analizza il presente e racconta il futuro. A chi è dedicata Lavoradio? Non è facile individuare un target, una nicchia, una fascia di età. Per questo il nostro founder Vito Verrastro ha deciso di coniare un’etichetta trasversale per tutti quelli che, come noi, si sentono …
 
Smart working: In Usa dal 14 al 60%, una società amerciana su 5 sta elargendo contributi per acquistare attrezzature e arredi per rendere più confortevole il lavoro da casa. Succederà anche da noi in Italia? Potrebbe essere un'opportunità anche per l'Italia e per il Sud del Paese, ma c'è ancora molto da fare per abbattere le resistenze in atto. Ne …
 
Puntata 218 di Lavoradio, progetto di giornalismo costruttivo che indaga il presente e si proietta nel futuro: In questo numero: Scenario planning di Angela Wilkinson, immaginare diversi scenari, anche distopici, per allenarsi al futuro, anche legando campi molto differenti come arte ed economia. @nicolò andreula, economista, autore di Flow Generat…
 
Puntata 217 di Lavoradio, progetto di giornalismo costruttivo che indaga il presente e si proietta nel futuro. In questo numero: Mondo fisico e mondo digitale sono sempre più vicini: tecnologia e spirito di scoperta caratterizzeranno il nuovo mondo, con innovazioni pervasive e trasversali. Come approcciare alle nuove ondate di innovazione Se cerchi…
 
Cosa ci lascia in eredità questa emergenza coronavirus? Scenari: il 55% delle organizzazioni in Italia pensa di inserire una modalità mista di lavoro tradizionale e #smartworking (da 00'55”) Professioni del futuro: la metà delle aziende ha già istituito la figura del mobility manager, cruciale per gestire il piano degli spostamenti. Analizziamone c…
 
Prima puntata post lockdown, mentre navighiamo nell'incertezza sul futuro possiamo avere una bussola che ci orienti? Abbiamo provato a suddividere questo tentativo in tre parti con analisi, strumenti e consigli Analisi: il filosofo e pensatore Luciano Floridi, intervistato da Osvaldo Danzi (fondatore della community Fiordirisorse) nella rubrica Alt…
 
Quale sarà la nuova normalità? L'Innovation Board disegna tre scenari: a V, il migliore, a U, l'intermedio, e a L, quello peggiore. Scopriamo opportunità e rischi La sfida del lavoro può essere vinta se si rilegge tutto in ottica di economia civile: è questo il parere del sociologo Francesco Morace, intervistato da @cristina pozzi in “20 minuti nel…
 
Ripresa: negli Usa il 52% degli under 45 è stato licenziato, messo in aspettativa o si è visto ridurre l'orario di lavoro. I nostri giovani, che vivono in un sistema già di per sé fragili, cosa rischiano? E tutti gli altri? Ci risponde Mirna Pacchetti, data scientist e Ceo della startup Intribe, che realizza indagini predittive Il risk manager sarà…
 
Siamo entrati nella società del rischio, che è l'orizzonte globale dentro cui ci muoveremo. E allora dobbiamo diventare anche risk manager di noi stessi per anticipare l'emergenza e prepararci attraverso la “cultura dell'incertezza”, che diventa cultura della libertà. (Analisi di Vito Verrastro) Che società ci aspetta? Ecco la preziosa e attenta an…
 
Come cambia l'economia ai temi del coronavirus, con le catene del valore così lunghe che mettono in crisi il Just in time Professioni del futuro: edilizia, Stefano Cianciotta, presidente Osservatorio Infrastrutture di Confassociazioni. Il comparto soffrirà ma aprirà spazi a nuovi profili, nell'ambito di un cambiamento organizzativo che può continua…
 
🎙 Eccoci, è online la puntata numero 209 di Lavoradio, rubrica di giornalismo costruttivo sui temi del lavoro e dell'innovazione, con lo sguardo costantemente rivolto in avanti. In questo numero: 📌 #TechForGood: il salto tecnologico fatto in queste settimane ci ha fatto scoprire doti, strumenti, metodologie, ma soprattutto che la tecnologia è un no…
 
Stiamo entrando nella shut-in economy, l'economia della reclusione. Scopriamo cosa è e cosa ci aspetta a fine emergenza, con impatti su privacy, vita sociale ed attività Quando ritroveremo la nostra libertà? Oscar Farinetti, intervenendo in una trasmissione web di Banca Mediolanum, auspica un nuovo 25 aprile Qual è stato l'impatto dell'emergenza su…
 
Online la puntata #207 di Lavoradio, in cui ragioniamo sugli scenari di crisi e su come proiettarsi al futuro senza farci inghiottire dal pesante presente. SCENARI: Il virus apre un nuovo scenario trasformando le organizzazioni. C'è bisogno di competenze dei project manager (advisors strategici, data analyst, ingegneri gestionali, comunicatori) men…
 
Tommy ha già fatto 5000 chilometri per girare il suo film! Così in questa tappa ci muoviamo a Roma: Giano del Bufalo ci porta a visitare la sua collezione di animali e uomini imbalsamati. Alvaro Vitali ci racconta della sua "complicata" fanciullezza, quando lo mandarono in collegio con suore cattivissime.…
 
Si naviga alla volta di Ischia, nel castello Argonese Tommy va a finire nello sgocciolatoio sotterraneo delle Clarisse. Si va poi alla "Masseria Cultura" nell'agro di Noci (BA), un antico luogo ora dimora di diversi artisti tra cui Jacques Leo, qui Gianluca e suo figlio incontreranno anche l'architetto barese Eleonora Lo Buono per chiedere alcuni c…
 
Tommy e suo padre viaggiano in treno mentre signore moleste discutono ad alta voce. Dalle mucche e il Parmigiano dell'Emilia passano in Liguria a visitare il favoloso Castello Mackenzie, progettato da Gino Coppedè come un eclettico edificio immaginato per stupire. Qui incontrano Matteo Cambi che parla dell'asta "Fuori dall'ordinario". A Savona vann…
 
Inizia un diario di viaggio che va in parallelo con le riprese di un film. Tommy, ragazzo autistico di 22 anni e suo padre Gianluca partono alla ricerca di chi possa attribuire un valore ai quadri del ragazzo. Solo nell'ambito dell'arte a una persona è consentito avere un cervello fuori standard. A Carpi l'artista e designer Daniela Dallavalle inte…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login