Tedesco pubblico
[search 0]
×
I migliori podcast di Tedesco (aggiornato Agosto 2020)
I migliori podcast di Tedesco
Aggiornato Agosto 2020
Unisciti ora ai milioni di utenti di Player FM per ricevere notizie ed idee quando preferisci, perfino quando sei offline. Ascolta podcast in maniera più intelligente con l'app di podcast gratuita che rifiuta i compromessi. Ascoltiamo qualcosa!
Entra nella migliore app di podcast al mondo per gestire online i tuo programmi preferiti e riprodurli offline sulle tue app Android e iOS. È gratuito e facile!
More
show episodes
 
A Conti fatti, la storia e la memoria dell'economia è il programma di Radio24 dedicato alla storia dell'economia che punta ad approfondire argomenti, temi, spunti e riflessioni offerti dall'attualità, da libri ed eventi connessi con l'economia per andare insieme indietro nel tempo, così da ricavare spunti utili a farci meglio comprendere i fenomeni complessi con i quali ci confrontiamo quotidianamente. La storia economica è da questo punto di vista uno strumento prezioso perché ci offre impo ...
 
Il podcast a 6 ruote, trattiamo auto, moto, corse di auto, corse di moto, pupazzi che salutano come uno scemo, ombrelli, è arrivato l'arrotino... ma soprattutto motori, in pista e in stradaPodcast creato con Spreaker. Vai su www.spreaker.com/create
 
Loading …
show series
 
"Pillars of Russia's disinformation and propaganda systam" a cura del Dipatimento di Stato degli Stati Uniti, agosto 2020, gov,delivery,com --- "Covid 19 map", coronavirus,jhu,edu --- "There is no russian plot against america" foreignaffairs,com, 05 agosto 2020
 
Nell'agenda delle riforme che il Governo intende mettere a punto il prossimo autunno compare la riforma fiscale, le cui nuove misure dovrebbero entrare in vigore dal prossimo anno. In attesa di capire come il Governo intenderà intervenire sull'Irpef, sul cuneo fiscale e sulle agevolazioni fiscali, diamo uno sguardo sulle principali riforme avvenute…
 
Lo scorso 13 luglio il presidente della Repubblica italiano Sergio Mattarella e il presidente sloveno Borut Pahor hanno compiuto a Trieste un gesto di grande rilevanza storica, attraverso la restituzione alla comunità slovena del Narodni Dom, la Casa della Cultura slovena incendiata dai fascisti il 13 luglio del 1920. Poi l'omaggio ai due contrappo…
 
Il 1° luglio ha preso avvio il semestre di presidenza dell'Unione europea a guida tedesca. La Germania assume la guida dell'Unione in uno dei passaggi più critici della sua storia, con i paesi europei e le istituzioni alle prese con gli effetti economici della pandemia, l'aumento della disoccupazione e la drastica contrazione della crescita. Ne par…
 
Glasnost, ovvero trasparenza politica. È una delle parole chiave della politica riformatrice di Michail Gorbačëv, segretario generale del PCUS dal marzo 1985. Ma quello che avviene dopo l'esplosione nella centrale nucleare di Chernobyl del 26 aprile 1986, è tutto tranne che trasparente. A causa dell'incidente, l'aria fu pervasa da radioattività in …
 
Dai primi scambi di beni e servizi in epoca preistorica, al baratto, prima forma di commercio di servizi e manufatti. Dall'individuazione di un bene da utilizzare come mezzo di scambio e misura di valore, alla nascita della moneta. Nella storia dell'umanità vi è un elemento fondamentale che è alla base dei rapporti commerciali e delle transazioni, …
 
Nel 1927 il governo di Benito Mussolini decise una vera e propria riorganizzazione della radiofonia, che fino ad allora aveva operato in un alveo industriale prevalentemente privato. Nacque l'Eiar, che ottenne dal governo la concessione esclusiva a trasmettere contenuti radiofonici in Italia. Nel corso degli anni Trenta nacquero nuove stazioni e un…
 
C'è una questione, di enorme rilevanza dal punto di vista economico e sociale, che sembra scomparsa dal dibattito pubblico, soprattutto a livello internazionale. È quella dei rapporti tra il Nord e il Sud del mondo. Una questione rimossa, a dispetto del fatto che nel mondo oggi sono circa 820 milioni le persone che soffrono la fame, stando all'ulti…
 
Sono passati 50 anni da quando il Parlamento ha approvato lo Statuto dei lavoratori. Un insieme di norme che, alla luce delle profonde trasformazioni che negli ultimi anni hanno cambiato il mercato del lavoro, forse andrebbero riviste. Ne parliamo con Giorgio Benvenuto, ex segretario generale della Uil, oggi presidente della Fondazione Buozzi.…
 
Si discute molto oggi, sotto i colpi della grave crisi economica innescata dalla pandemia, su come rifondare gli assetti finanziari mondiali già duramente messi alla prova dagli epigoni della globalizzazione, così come l'abbiamo conosciuta negli ultimi anni. Vale la pena allora di tornare indietro nel tempo per raccontare di come, nel passato, vi s…
 
Nel corso della storia, le pandemie hanno sempre avuto effetti dirompenti sull'economia, e uno dei primi esempi è stato quello della peste che colpì Atene nel 431 a.C., durante la guerra nel Peloponneso. Ne parliamo con Antonella Prenner, filologa e latinista.
 
Nel valutare gli effetti economici della pandemia da Coronavirus, da più parti a livello internazionale si è evocata la grande crisi del 1929. In termini di caduta del Pil e delle conseguenze della profonda recessione in atto quella in atto è dunque la più grave crisi da circa un secolo, e il nostro paese si avvia a subire una perdita del prodotto …
 
Tra l'Italia rurale e quella delle grandi metropoli, c'è una parte del paese che negli ultimi anni ha raggiunto un ruolo importante per la crescita del paese. È quella delle città intermedie, dove convivono imprese innovative, con specializzazioni territoriali che hanno raggiunto livelli e profili internazionali - come scrive Ledo Prato, ospite di …
 
Esiste una connessione tra il denaro e la sfera del sacro? Nel corso dei millenni, la moneta è sempre stata uno strumento per dare valore agli oggetti e agli uomini. Ma in che misura un'istituzione che, da sempre, mette in relazione gli uni con gli altri in modo quasi sacrale, si collega con le varie religioni? Ne parliamo con Paolo Evangelisti, cu…
 
Nel febbraio 1984, per fronteggiare la difficile situazione economica del paese, dovuta ai ritmi sostenuti di crescita dell'inflazione e del debito pubblico, Bettino Craxi, allora presidente del Consiglio, mise in atto un provvedimento per bloccare la scala mobile. Ne parliamo con Renato Brunetta, economista, all'epoca consigliere del ministro del …
 
Nel 1996 Carlo Azeglio Ciampi, all'epoca ministro del Tesoro, mise in atto una serie di interventi che consentirono al nostro paese di ridurre il deficit ed entrare a far parte del gruppo di testa dei paesi aderenti all'euro. Una nuova Eurotassa sarebbe proponibile anche oggi? Ne parliamo con l'economista Innocenzo Cipolletta, che ha lanciato la pr…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login