Bici: terapia per il corpo e per l'anima

 
Condividi
 

Manage episode 330733784 series 2427571
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
"Quando vado in bici sto bene, non sento le difficoltà di quando sono in casa. Faccio l'architetto e muovere il mouse richiede precisione e quindi sono sempre alla ricerca del punto perfetto tra stimolatore e pastiglie, mentre in bici non ho bisogno di tutto questo, mi sento come tutti gli altri, forse perché c'è il movimento del moto perpetuo delle gambe che viene da solo. La bici è un ottimo mezzo per ottenere la libertà". Simone Masotti, friulano, 47 anni è affetto da Parkinson da circa 16 anni e usa la bicicletta come terapia traendone notevole beneficio e durante le uscite riesce a dimezzare i farmaci
Un toccasana anche per Marco Menabò 38 anni di Ceneselli in provincia di Rovigo, affetto da 27 anni da diabete di tipo 1. Marco fa parte del Fly Cycling Team-CDI squadra di giovani atleti semiprofessionisti composta anche da ciclisti diabetici che ha partecipato al Giro-E, il giro in ebike sulle tappe del Giro di Italia. "I miei medici - racconta - non possono che benedire quando faccio ciclismo, in quei giorni cala il fabbisogno insulinico".
"Il ciclismo su alcune patologie in particolare ha una significativa attività sia preventiva che terapeutica" conferma Fulvio Ferrara direttore del Centro Diagnostico Italiano.

343 episodi