Di Maio: «In questo momento di pandemia, è fondamentale il salario minimo»

0:55
 
Condividi
 

Manage episode 292295782 series 2830246
Creato da Ascolta la Notizia, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

«Ne parliamo dal 2013 e in un momento in cui l’Italia, come gli altri Paesi nel mondo, viene colpito dalla crisi economica scatenata dalla crisi sanitaria siamo tra i pochissimi stati in Europa a non avere un salario minimo: 21 stati membri su 27 hanno una forma di salario minimo per legge. È una misura fondamentale in questo momento di pandemia».

Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, nel corso del suo intervento nel corso dell’incontro online trasmesso in diretta Facebook dedicato alla proposta del Movimento 5 stelle sul salario minimo.

«Abbiamo fatto il decreto dignità, abbiamo fatto il reddito di cittadinanza, abbiamo costruito il reddito di emergenza durante la pandemia. Chiudere con il salario minimo significa costruire un meccanismo che consente al cittadino in difficoltà di avere gli strumenti per non diventare carne da macello. E questa è la ragione per cui siamo nati come forza politica», ha sottolineato Di Maio.

2019 episodi