Il M5S attacca Salvini: «Dopo aver dimenticato dove sono finiti i 49 milioni di euro adesso anche sulla Rai dimostra di non avere buona memoria»

0:50
 
Condividi
 

Manage episode 291720485 series 2830246
Creato da Ascolta la Notizia, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

«Dopo aver dimenticato dove sono finiti i 49 milioni di euro adesso anche sulla Rai dimostra di non avere buona memoria».

È quanto si legge in un post sulla pagina Facebook del Movimento 5 Stelle.
«Già nel Conte I, noi del MoVimento 5 Stelle avevamo messo nel contratto di governo la riforma della Rai, specificando che si intendevano adottare “linee guida di gestione improntate alla maggiore trasparenza, all’eliminazione della lottizzazione politica e alla promozione della meritocrazia nonché alla valorizzazione delle risorse professionali di cui l’azienda già dispone”. Ci chiediamo che cosa non piaccia a Salvini della nostra proposta», hanno scritto ancora i 5Stelle.
«Il fatto ad esempio che nel Cda Rai non possano esserci persone legate alla politica? O forse non piace il passaggio in cui diciamo che i consiglieri debbano essere scelti per curriculum?» conclude il post.

2019 episodi