Monti: «Conte avrà la mia fiducia se sarà disposto a perdere popolarità in cambio di scelte giuste per l’Italia»

0:56
 
Condividi
 

Manage episode 282764420 series 2830246
Creato da Ascolta la Notizia, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

«Il perdurare della mia fiducia sarà commisurato alle riforme che l’esecutivo farà. Ma soprattutto, bisogna che emerga una visione per il Paese, che resti saldo l’ancoraggio all’Europa e che ci sia un’opera di convincimento dell’opinione pubblica sui temi più impopolari, ma spesso giusto. Conte avrà la mia fiducia se sarà disposto a perdere popolarità in cambio di scelte giuste per l’Italia».

Lo ha detto in un'intervista al quotidiano online "Open" il senatore a vita Mario Monti.

«È stato Conte a firmare quota 100 e reddito di cittadinanza. Ma ha già dimostrato di saper fare dei cambi radicali di direzione nell’agosto del 2019. In quel caso, ha fatto una rivoluzione della sua politica, vocandosi all’europeismo. Ed essere un governo europeista, comporta benefici economici, se non altro per un’attenzione consequenziale al disequilibrio dei conti pubblici», ha anche affermato l'ex premier.

1759 episodi