Riaperture, Crisanti: «Tra un mese avremo un aumento dei casi di Covid e l'estate sarà a rischio e dovremmo richiudere»

0:42
 
Condividi
 

Manage episode 290259223 series 2830246
Creato da Ascolta la Notizia, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

«Con una situazione di contagio elevato, pensare alle riaperture vuole dire che tra un mese avremo un aumento dei casi di Covid-19 e l'estate sarà a rischio e dovremmo richiudere».

Così Andrea Crisanti, direttore di Microbiologia e virologia dell'università di Padova, commentando le riaperture annunciate ieri dal ministro della Salute Roberto Speranza e dal premier Mario Draghi in un'intervista all'Adnkronos.

«Riproporre le zone gialle, quelle arancioni e rosse, è continuare con un sistema infernale» - ha avvertito - «ed è la dimostrazione che in un anno non si è trovata un'alternativa efficace e non si sono costruiti strumenti adeguati per contenere l'epidemia. Siamo sempre lì, con oscillazioni tra zone gialle e arancioni, nelle prime si apre e il contagio aumenta».

1953 episodi