Salvatore Borsellino: «Mi fa piacere che il premier abbia voluto ricordare Paolo in Aula al Senato in un momento così difficile per l'Italia»

0:49
 
Condividi
 

Manage episode 282764419 series 2830246
Creato da Ascolta la Notizia, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

«Mi fa piacere che il premier abbia voluto ricordare Paolo in Aula al Senato in un momento così difficile per l'Italia. È una cosa inusuale ricordarlo nel giorno del suo compleanno».

Lo ha detto all'Adnkronos è Salvatore Borsellino, fratello del giudice antimafia ucciso da Cosa nostra, a proposito delle parole pronunciate dal premier Conte, durante il suo intervento in Senato.

«Noi abbiamo iniziato a festeggiare il compleanno di Paolo da cinque anni a questa parte, proprio perché non vogliamo solo piangere e combattere per lui, ma ricordare anche i momenti belli, la sua vita. Oggi insieme a Paolo nasceva anche Rocco Chinnici, anche lui ucciso da Cosa nostra. Sono nati lo stesso giorno e dobbiamo festeggiarli entrambi», ha aggiunto il fratello del magistrato ucciso dalla mafia.

1759 episodi