Brexit e confini chiusi, le incognite per i trasporti internazionali; pallet contraffatti, allarme sicurezza

 
Condividi
 

Manage episode 283165571 series 1274454
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
A oltre tre settimane dall'entrata in vigore della Brexit, per le imprese impegnate nei trasporti da e per il Regno Unito restano incertezze, disagi oltre ad un aggravio di costi e di tempi. , dice Angelo Nascenzi, responsabile dei servizi internazionali di Anita. Per quanto riguarda le limitazioni all'ingresso di alcuni paesi per l'emergenza Covid Nascenzi spiega: .
In Italia ogni anno si producono 90 milioni di pallet nuovi ai quali si aggiungono quelli usati, circa 60 milioni. Si tratta di uno strumento fondamentale per la logistica, attorno al quale ruota però un business illegali tra contraffazione dei marchi e problemi di sicurezza. Si tratta di fenomeni diffusi, che hanno attirato le attenzioni della criminalità, come confermano le indagini condotte negli ultimi anni dalle forze di polizia. Ne parliamo con Gennaro Buonauro, di Assoimballaggi-Federlegno.

350 episodi