Chiudono autostrada e ferrovia, traffico merci a rischio paralisi tra Genova il Nord-Ovest; mancano autisti, Solaro (Fedit): "E' un'emergenza"

 
Condividi
 

Manage episode 298349224 series 1274454
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
La chiusura contemporanea di un tratto dell'autostrada A-10 in direzione ponente e della ferrovia portuale per 20 venti giorni ad agosto (a partire dal 6 agosto) rischia di mandare completamente nel caos il traffico merci che ruota attorno al porto di Genova e quindi a tutto il Nord Ovest. "Situazione gravissima che va ad aggiungersi alle pesantissime conseguenze indotte in questi mesi dai cantieri sul nodo ligure, manca una struttura di coordinamento, abbiamo chiesto che la chiusura dell'autostrada venga posticipata di almeno una settimana, siamo nel periodo dell'anno in cui nel porto di Genova si movimenta il maggior numero di container", dice Giuseppe Tagnocchetti, Trasportounito. "Chiediamo ristori, senza quelli molte imprese rinunceranno ad effettuare i trasporti in questa area del paese", aggiunge.
Un'altra emergenza, ormai strutturale, è costituita dalla carenza di autisti. "Ne mancano almeno 20 mila, non c'è ricambio generazionale, per avvicinare i giovani a questo mestiere occorre intervenire per agevolare economicamente il conseguimento delle patenti e dell'abilitazione e pure attraverso la creazione di condizioni di lavoro migliori: dalle aree di sosta, agli orari di lavoro", dice Enzo Solaro, segretario generale di Fedit.
E sulle tensioni delle scorse settimane negli hub logistici culminate con la morte, a Biandrate (nel novarese) di un delegato sindacale, avverte: "Siamo preoccupati, non è una questione che può essere lasciata a carico del settore, delle aziende, anche qui il governo deve intervenire".

407 episodi