Mancanza autisti, il ministro Giovannini: "Politiche attive del lavoro e contratti a tempo indeterminato"

 
Condividi
 

Manage episode 301172257 series 1274454
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
"Servono politiche attive del lavoro e un impegno degli operatori privati ma penso che ci sia anche da parte del settore produttivo la necessità di far capire quali esigenze sono temporanee e quali permanenti", ha detto il ministro delle Infrastrutture delle mobilità sostenibili, Enrico Giovannini.
"La ripartenza economica è molto robusta – ha proseguito - quindi ci possono essere delle carenze di offerta di lavoro; pensiamo al settore delle costruzioni con l'investimento straordinario che si farà con il Pnrr , c'è un rischio di non trovare sufficienti operari per le costruzioni".
Ma quello che è importante da parte delle imprese è far capire che certe esigenze non sono soltanto temporanee, ma dei cambiamenti strutturali che possono essere fronteggiati con contratti a tempo indeterminato e con remunerazioni adeguate", ha concluso Giovannini.
Delle prospettive della logistica ha parlato Massimo Marciani, presidente del Freight Leaders Council. "Innovazione, digitalizzazione, sostenibilità sono le vie maestre da seguire", ha detto.
Con Umberto Ruggerone, presidente di Assologistica, il punto sull'impennata dei noli e sulla carenza di container.

412 episodi