Border Nights, puntata 324 (Marcello Pamio, Marco Fincati, Andrea Panatta 29-10-2019)

6:45:48
 
Condividi
 

Manage episode 245280950 series 97282
Creato da Border Nights - Wrn, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Sesta puntata della stagione 2019-2020 di Border Nights – La notte ai confini in diretta dalle 22 su Web Radio Network e poi in podcast su Spreaker, YouTube, Spotify, Itunes. Ospiti della puntata Marcello Pamio per parlare del suo ultimo libro sull’Alzheimer, Marco Fincati che ci introdurrà nel mondo quantistico e Andrea Panatta, nell’intervista di Spazio Interiore. Ad aprire la serata la nuova rubrica di Pietro Ratto, particolarmente attesa.
ALZHEIMER, L’EPIDEMIA SILENZIOSA
Marcello Pamio
Primo ospite della serata sarà Marcello Pamio, autore per Uno Editori de “Alzheimer, l’epidemia silenziosa”. Il cervello è l’organo più enigmatico e complesso dell’universo, e forse proprio per questo, è l’unico del corpo umano il cui funzionamento ancora sfugge alla nostra comprensione. Le cifre che lo descrivono sono a dir poco astronomiche: in un volume di 1.500 centimetri cubi, si racchiudono 100.000 milioni di neuroni che utilizzano fino a 19.000 dei 30.000 geni che compongono il genoma umano. I neuroni si collegano tra loro formando un miliardo di connessioni per ogni millimetro cubo di corteccia cerebrale. Per non parlare delle cellule gliali di supporto che sono addirittura dieci volte tanto. Eppure questa splendida macchina può andare incontro a declino cognitivo e demenza, tra cui il morbo di Alzheimer, la più diffusa patologia sopra una certa età. I malati di Alzheimer al mondo sono 47 milioni e questa cifra è destinata a raddoppiare ogni 20 anni. Quali sono le cause di questa subdola malattia che lentamente cancella la coscienza? È possibile prevenirla e/o curarla? A rispondere a queste domande, una quindicina tra medici e ricercatori, che oltre a dare la loro interpretazione, propongono interessanti strumenti di intervento e percorsi terapeutici.
Marcello Pamio è scrittore, insegna nutrizione in diverse scuole di Naturopatia. Dal 1999 gestisce il sito internet www.disinformazione.it. È autore di diversi saggi di successo, tra cui ricordiamo: Il Lato Oscuro del Nuovo Ordine Mondiale, Manifesto contro la televisione, Diabete, La vita inizia prima della nascita (scritto insieme a Marisa Bettio). Con Revoluzione Edizioni ha già pubblicato: La fabbrica dei malati.
IL METODO RQI®: MARCO FINCATI
Marco Fincati
Secondo ospite della serata sarà Marco Fincati. Ideatore del Metodo RQI®, è ricercatore, formatore e terapeuta. Esperto di discipline e tecniche per il benessere e l’auto-guarigione, dopo aver sperimentato con successo le sue scoperte su sè stesso, ha applicato e insegnato il suo Metodo a migliaia di persone. Nel 2013 ha co-fondato Q Institute, il primo istituto al mondo nato per diffondere conoscenze e tecniche per rendersi indipendenti e felici. Il Q Institute studia gli effetti positivi del pensiero, della suggestione, dell’inconscio e del lavoro “interiore” sulla salute e sulla realtà materiale. Lo scopo è proprio quello di diffondere conoscenze e tecniche per stare bene e rendersi indipendenti e felici, senza dipendere da altri (e tantomeno dai farmaci). Il metodo più potente attualmente già sperimentato e utilizzato quotidianamente da migliaia di persone a questo proposito ha preso il nome di RQI® (Riequilibrio Quantico Integrato). Il suo ideatore Marco Fincati ha infatti riunito in una sintesi coerente e rivoluzionaria conoscenze e discipline diverse, dalla Medicina Tradizionale Cinese alle più recenti scoperte della Nuova Scienza, nei campi della Fisica Quantistica e delle Psicologie Energetiche. Il grande contributo di questo metodo innovativo è quello di inserire, in una sintesi pratica ed efficace, diverse discipline che prima di allora non erano mai state considerate in un continuum unico e coerente. Essendo ognuno di noi un “Essere Divino unico e irripetibile”, succede che a una specifica problematica, che può presentarsi ai diversi livelli fisico, energetico o spirituale, possono corrispondere tante soluzioni quante sono le persone che la affrontano. La difficoltà nel risolverla nasce però dalla “Mente Inconscia”: come risaputo, non abbiamo accesso alla nostra mente nella sua interezza, al contrario il 95% delle nostre azioni ci è completamente ignota. L’Autotest di Comunicazione con l’Inconscio nasce quindi quale strumento assolutamente pratico, semplice e preciso, che ha come obiettivo quello di scandagliare i territori inesplorati della nostra mente e di trovare in piena autonomia la soluzione più adatta a ognuno di noi.
LE RUBRICHE DI BORDER NIGHTS
Nel corso della puntata sarà Andrea Panatta il protagonista dell’intervista curata da Spazio Interiore. Tornerà poi la ruota libera con Paolo Franceschetti, La Campana dello zio Tom, con Tom Bosco, Germana Accorsi con “Voci da dimensioni altre”, la scheda del Maestro di Dietrologia e la biblioteca di Barbara Marchand.

442 episodi