Sostenere le proprie AMBIZIONI OLTRE I SENSI DI COLPA: il 2° livello di realizzazione di Alessandra

4:09
 
Condividi
 

Manage episode 304749681 series 2473708
Creato da Cristina Pedretti, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Sostenere le proprie AMBIZIONI OLTRE I SENSI DI COLPA: come Alessandra ha ottenuto un prestigioso incarico pubblico facendo leva sul suo #potenziale e su un #perché potente.
.
Se mi hai seguito ultimamente, avrai notato che qualche giorno fa ho ricondiviso, dopo molto tempo, l’intervista ad Alessandra.
.
Oggi gioco a carte scopertissime: conosco Alessandra dall’asilo e per molti anni è stata la mia “migliore amica”.
Poi la vita ci ha allontanate un po’: a 12 anni il mio trasferimento a 30 KM di distanza da lei ci è sembrato per molto tempo un gap insormontabile, fino a quando non ci siamo ritrovate e riavvicinate, pur in modo molto differente da quella che si definisce una frequentazione abituale.
.
Del resto con le persone che ritengo Amiche intrattengo rapporti più basati sulla qualità dello scambio che non sulla quantità, e con lei è esattamente così.
.
Comprendi bene quanto abbia quindi sentito la responsabilità, nel lavorare con lei, di portarla realmente a dei #risultati significativi:
anzitutto perché professionalmente so quanto vale e quanto alte siano le sue #aspettative e le capacità di valutare le proprie (e mie) performance.
In secondo luogo perché deludere un’amica (e/o peggio, fare in modo che potesse deludere se stessa) sarebbe stato uno smacco doppio.
.
Del resto le #sfide piacciono a entrambe, per cui ci siamo affidate e fidate l’una dell’altra: del resto la relazione di coaching è proprio basata su questo.
.
A distanza di 2 anni dal primo Percorso insieme, Alessandra ha deciso di incaricarmi nuovamente per accompagnarla verso un nuovo traguardo: questa volta si trattava di METTERE IL TURBO A UN PROGETTO CHE AVEVA NEL CUORE da tempo ma che non si era ancora “data il permesso” di realizzare.
.
Ci siamo riuscite?! Direi proprio di sì!
.
.
Nell’intervista racconta perché abbia deciso di farsi nuovamente guidare da me, anziché procedere da sola.
Bada bene che non si tratta di incapacità o di mancanza di autonomia o di non aver capitalizzato il lavoro fatto in precedenza, ma della consapevolezza che un percorso di cambiamento non sia soltanto un’esperienza da intraprendere in situazioni di insoddisfazione o di “emergenza”, ma anche una possibilità che una Donna può darsi per ARRIVARE IN MODO PIU’ RAPIDO E INCISIVO AL RISULTATO.
.
.
Se anche tu in questo momento sei sulla staccionata ad osservare la tua sfida imminente, puoi cominciare a metterti in moto per realizzarla candidandoti a lavorare con me!
.
Scrivimi a info@cristinapedretti.com
fisseremo una CALL GRATUITA per comprendere se siamo fatte per lavorare insieme e se il mio Percorso è la soluzione più adatta per farti ottenere i risultati che desideri.

273 episodi