Trump vieta i corsi su Diversità e Inclusione

9:33
 
Condividi
 

Manage episode 277286863 series 1529184
Creato da Matteo G.P. Flora, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
''Non esiste un problema, se per legge non puoi discutere di quel problema''.
Deve essere quello che ha pensato #Trump con la pubblicazione dell'ultimo Ordine Esecutivo, dal titolo ''Sulla lotta contro la razza e lo stereotipo del sesso'', che di fatto VIETA alle aziende che hanno contratti con lo Stato americano di poter tenere corsi in cui discutere la diversità.
In particolare vengono ''vietati'' i corsi che raccontano come ''Un singolo membro di una determinata razza o sesso è responsabile delle azioni commesse in passato da altri membri della stessa razza o sesso'' o che ''Gli Stati Uniti sono fondamentalmente razzisti o sessisti'' o ancora che ''Gli individui, in virtù della loro razza o del loro sesso, sono intrinsecamente razzisti, sessisti o oppressivi, consciamente o inconsciamente''.
L'obiettivo è chiaro: bloccare le teorie di bias nella società alla base del femminismo e non solo. Perché, secondo le parole di Trump, questi corsi stimolerebbero la divisione della società...
Ma è davvero così?
--
I LINK che cito sono sempre nella Likoteca: http://mgpf.it/link
--
Io sono http://matteoflora.com e ogni giorno
con ''Ciao Internet'' ti racconto di ''Algoritmi di Macchine e di Umani''
Mi trovi su Youtube qui https://mgpf.it/yt
su Facebook qui https://mgpf.it/fb
su Podcast qui https://mgpf.it/pc
e su Instagram e Twitter come @lastknight
--
Per contatti commerciali: mf@thefool.it

1259 episodi