Come gestire le differenze generazionali in azienda

11:37
 
Condividi
 

Manage episode 277801312 series 1924259
Creato da Germano Verì e Giorgio Minguzzi, Germano Verì, and Giorgio Minguzzi, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Mentre il numero di nascite diminuisce, aumenta l’aspettativa di vita e con lei il tempo in cui i lavoratori rimangono in servizio. Così negli uffici di oggi si possono trovare a lavorare fianco a fianco sessantenni e ventenni. E la gestione di questa forza lavoro può diventare difficile.
Avere più generazioni a contatto ormai è la norma, perciò manager e team leader devono imparare a motivare nel modo giusto i dipendenti delle diverse fasce d’età.
Motivare i dipendenti non è l’unica sfida da affrontare quando si lavora con team di questo tipo. Prima ancora bisogna capire come comunicare al meglio con ciascuna generazione.
E poi si dovrà imparare a coinvolgere i lavoratori, ognuno con le sue preferenze, i suoi valori, le sue capacità, le sue priorità.
Una situazione eterogenea in cui spesso i lavoratori si ritrovano anche ad avere capi molto più giovani di loro. E naturalmente questo può creare delle tensioni, spesso legate a una reciproca mancanza di fiducia e rispetto.
È compito dei manager, aiutati dagli HR, aiutare i propri dipendenti a capire che ciascuno ha le proprie competenze e attitudini di cui tutti possono beneficiare.
In questo modo si può garantire il successo dell’azienda. E visto che i dipendenti sono così diversi da loro, i dirigenti devono ripensare le modalità di assunzione, la gestione dei lavoratori, gli incentivi e le forme di training.
Continua su:
http://www.colazionedilavoro.com/10
### PODCAST ###
http://www.colazionedilavoro.com
Powered by
IMPROOVO.COM
https://www.improovo.com

99 episodi