150 omicidi e una pena già finita: è giusto discutere di Giovanni Brusca?

20:12
 
Condividi
 

Manage episode 294018535 series 2777472
Creato da Corriere della Sera, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
La notizia dell’uscita dal carcere del boss - responsabile tra l'altro della strage in morirono Giovanni Falcone, la moglie e tre agenti della sua scorta, e della morte del 14enne Giuseppe di Matteo, impiccato e poi sciolto nell'acido - ha scatenato polemiche tanto inevitabili quanto comprensibili. Ma la sorella del magistrato ucciso a Capaci ha ricordato che la legge di cui ha usufruito il mafioso era stata voluta proprio dal fratello Giovanni.
Felice Cavallaro ripercorre questa storia. E l’attore Davide Enìa riflette sul rapporto tra noi, il Male e la legge.
Per altri approfondimenti:
- Giovanni Brusca libero dopo 25 anni. Maria Falcone: fa male ma è la legge voluta da mio fratello https://bit.ly/3fZABng
- Dalla strage di Capaci all’uccisione del piccolo Giuseppe Di Matteo: chi è Giovanni Brusca https://bit.ly/3yVTJew
- Da Buscetta a Brusca, come funziona la legge sui pentiti https://bit.ly/3vII7JB

314 episodi