L’Italia è in ritardo sul Pnrr? Un po’ di fact-checking

13:18
 
Condividi
 

Manage episode 349115815 series 2777472
Creato da Corriere della Sera, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Nei giorni scorsi, il governo guidato da Giorgia Meloni ha più volte lasciato intendere di avere ereditato da quello del predecessore Mario Draghi diversi ritardi nell’esecuzione del Piano nazionale di ripresa e resilienza, per cui eventuali inadempimenti non sarebbero da imputare all’attuale esecutivo. Federico Fubini spiega se le cose stanno davvero così, mentre il professor Luciano Monti dell’Università Luiss di Roma elenca i passaggi fondamentali per ottenere le nuove tranche di fondi nel 2023.
Per altri approfondimenti:
- Sul dossier Pnrr l’Italia va avanti. Giorgia Meloni: ora la Ue deve fare di più https://bit.ly/3VAK8EK
- Pnrr, pressing di Palazzo Chigi su Camere e ministeri: “Ora decreto anti-ritardi” https://bit.ly/3BgWQjV
- Bonomi: “Sul Pnrr ci siamo smarriti: le riforme sono ferme, si coinvolgano i privati” https://bit.ly/3iJ0BIC

803 episodi