Texas, la legge che riapre la battaglia sull’aborto. E in Italia che succede?

17:23
 
Condividi
 

Manage episode 302393810 series 2777472
Creato da Corriere della Sera, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Lo Stato a guida repubblicana ha approvato restrizioni che di fatto rendono impossibile l’interruzione di gravidanza. Il presidente Biden ha parlato di incostituzionalità, ma la Corte suprema non è intervenuta. Marilisa Palumbo spiega perché questa decisione potrebbe allargarsi ad altri Stati dell’Unione. Intanto, il Messico si muove nella direzione opposta, mentre a Venezia il Leone d’oro va a un film che racconta l’epoca buia della clandestinità. Una buona occasione per fare il punto sulla situazione, non semplice, anche da noi.
Per altri approfondimenti:
- Texas, in vigore la legge che “vieta” l’aborto. Biden: “Incostituzionale” https://bit.ly/3zdYG12
- La Corte Suprema non blocca la legge del Texas che impedisce l’aborto dopo 6 mesi di gravidanza https://bit.ly/3zgaIqC
- A Venezia trionfa “L’événement”: un racconto sull’aborto che lascia senza fiato https://bit.ly/3lwC5In

419 episodi