Tra alluvioni e caldo anomalo parte la Cop27: cambierà qualcosa?

12:58
 
Condividi
 

Manage episode 346077518 series 2777472
Creato da Corriere della Sera, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Il 6 novembre a Sharm El Sheikh, in Egitto, si apre la Conferenza annuale delle Nazioni Unite sul clima, al termine di un anno in cui alcuni Paesi (come Pakistan, Nigeria e Sud Sudan) sono stati devastati da eventi estremi e anche l’Europa ha vissuto temperature e siccità senza precedenti. Sara Gandolfi spiega che cosa dobbiamo aspettarci dalle due settimane di lavori, mentre il professor Carlo Carraro dell’Ipcc (il Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico dell’Onu) traccia un bilancio dei risultati finora ottenuti.
Per altri approfondimenti:
- Verso Cop27: il mondo produce un po’ meno anidride carbonica. Ma non è abbastanza https://bit.ly/3zF4F1S
- Il no di Greta Thunberg alla Cop27: “Solo ambientalismo di facciata” https://bit.ly/3U72AUM
- Pakistan, tre mesi di pioggia: 1.100 morti a causa delle alluvioni https://bit.ly/3DUI2Jr

798 episodi