Voli cancellati, bagagli abbandonati, ritardi biblici: che succede al traffico aereo?

12:09
 
Condividi
 

Manage episode 332756600 series 2777472
Creato da Corriere della Sera, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Nelle ultime due settimane le compagnie hanno cancellato 41.000 voli previsti dal 1° luglio al 30 settembre, soltanto nei collegamenti all’interno dell’Europa. Di questi, 7.000 riguardano l’Italia. Ma altre cancellazioni sono in arrivo, al punto che si parla di un possibile totale di 114.000 voli soppressi. In questo episodio, Leonard Berberi, della redazione Cronache ed esperto di questioni legate al traffico aereo, ci spiega (insieme al professor Paolo Beria del Politecnico di Milano) le ragioni di questi disagi e che estate aspetta i viaggiatori.
Per altri approfondimenti:
- Vacanze, la guida per sopravvivere in aereo: i giorni migliori per partire ed evitare problemi https://bit.ly/3HXvAcv
- Aerei, nei tre anni della pandemia le compagnie hanno perso 190 miliardi https://bit.ly/3u701XS
- Voli cancellati, il capo della Iata: “Tocca agli aeroporti risarcire i passeggeri” https://bit.ly/3QS7hjX

653 episodi