Mail di richiesta pagamento in Bitcoin: che fare?

1:15
 
Condividi
 

Manage episode 283531530 series 2864706
Creato da Danilo Cimino, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

Vuoi imparare velocemente l'informatica? Clicca qui 👉 https://bit.ly/3kU5fRY
Ho ricevuto di recente una mail di richiesta di pagamento in Bitcoin. Sono dei tentativi di truffa: si tratta di email con un testo copiato e incollato, quindi uguale per tutti, che riesce ad aggirare il filtro antispam della tua casella email. Nell' email l'attaccante mi scrive: "hai notato che ti ho mandato un'email dal tuo stesso indirizzo?" In realtà l'email non viene inviata dal tuo stesso indirizzo! Infatti chiunque può inviare un'email con un indirizzo mittente falso. Se ci vuoi provare vai su Google e cerca "fake email": troverai decine di servizi che svolgono questo compito. L'attaccante ha ottenuto il mio indirizzo email da internet (in quanto essendo il mio indirizzo email aziendale è pubblico) e poi ha inviato un'email con un indirizzo fasullo: il mio stesso indirizzo! E' per questo che il mittente è lo stesso del destinatario. Quindi no: non mi sono davvero entrati nel PC. E no, non mi sono entrati nella casella di posta. Se ricevi questo tipo di messaggio lo puoi tranquillamente ignorare.
Lobby Time by Kevin MacLeod
Link: https://incompetech.filmmusic.io/song/3986-lobby-time
License: http://creativecommons.org/licenses/by/4.0/
Breaktime by Kevin MacLeod
Link: https://incompetech.filmmusic.io/song/3457-breaktime
License: http://creativecommons.org/licenses/by/4.0/

423 episodi