La PARTITA PIÙ PAZZA di SEMPRE ||| Barbados - Grenada

7:11
 
Condividi
 

Manage episode 295897539 series 2939597
Creato da CRONACHE DI SPOGLIATOIO, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

⬜ La PARTITA PIÙ PAZZA di SEMPRE ||| Barbados - Grenada ⬜

Quante volte avete ascoltato la frase: “Nel calcio ne ho viste di tutti i colori”. Parole che sono diventate un mantra. Basta una polemica, un torto arbitrale, un comportamento fuori dalle righe e subito qualche addetto ai lavori la tira fuori come un asso dalla manica. Alcune volte calza alla perfezione, altre, spesso nella maggioranza dei casi, è esagerata. Una cosa è sicura: chiunque abbia ripetuto o pensato questa affermazione, non era seduto al “National Stadium” di Saint Michael, Barbados, il 27 gennaio 1994. E, quasi sicuramente, non si è mai gustato nemmeno un filmato di questo elogio della follia. Perché ciò che successe quel giorno, più che una partita di calcio, è stato il trionfo del mai visto. Del tutto e contrario di tutto. Andiamo con ordine. La Caribbean Cup è la massima competizione per nazionali dell’area caraibica. È organizzata dalla Caribbean Football Union, che a sua volta fa parte della CONCACAF, la federazione calcistica di Nord e Centro America. Per molti anni, questo modesto torneo ha rappresentato l’unico biglietto da visita per le squadre isolane per entrare nel calcio che conta. Chi vinceva, infatti, era direttamente qualificato alla Gold Cup, che ancora oggi è il trofeo più importante in quella parte di Mondo dove il calcio non sempre è lo sport più seguito. L’edizione ’94 si disputa ad aprile a Trinidad e Tobago, che è anche una delle favorite alla vittoria. Le qualificazioni si svolgono a gennaio dello stesso anno. Venti squadre divise in 6 gruppi: 2 da 4 squadre e 4 composti da 3. Ogni team gioca partite di sola andata: la prima classificata di ogni gruppo si qualifica alla fase finale. Come è lecito aspettarsi, l’attenzione su questo evento è minima. Il livello del football nel Caribe è molto basso. Fatta eccezione per Cuba nel ’38 e Haiti nel ‘74, nessuna selezione è mai approdata ai Mondiali. E poi, il 1994 è proprio l’anno della Coppa del Mondo. E si gioca, per la prima volta, negli Stati Uniti. È normale pensare che l’attenzione degli appassionati sia rivolta a quella competizione. Difficile immaginarsi la stessa attenzione per un più che pronosticabile Trinidad – Martinica in finale.

47 episodi