Astrazeneca, EMA, ritardi: molto rumore per nulla?

1:31:15
 
Condividi
 

Manage episode 290316727 series 2658628
Creato da Cross Words, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Questa settimana è esploso il *caso Astrazeneca* che ha tenuto con il fiato sospeso tutta l'Europa per la segnalazione di alcuni casi di reazione avversa al vaccino.
La comunicazione istituzionale della società farmaceutica, dei Governi, della Commissione Europea e degli enti pubblici europeo (EMA European Medicines Agency) e nazionali che autorizzano e controllano i farmaci, spesso in contraddizione tra loro, ha generato una situazione confusa.
Le vaccinazioni con Astrazeneca sono state sospese temporaneamente in molti paesi europei, in attesa di una ulteriore verifica da parte di EMA.
Dopo il parere finale di EMA, arrivato giovedì 18 marzo, le vaccinazioni sono riprese (non ancora in tutti i paesi europei).
Aureliano Stingi, Domenico Somma, Gianluca e Thomas, approfondiscono questo caso con il prof. Gabriele Costantino* - Director, Professor of Medicinal Chemistry Department of Food and Drugs University of Parma.
Le risposte alle domande più frequenti, che troverete nel dibattito: perché in Europa è nata questa discussione su AZ e in altri paesi no? Come funziona il sistema di farmacovigilanza? Come è cambiato il piano vaccinale in Italia e nei paesi europei? Come vengono curati i malati Covid_19 a casa e in ospedale? Quali sono i farmaci utilizzati e in fase di sperimentazione?
Cosa sono gli anticorpi monoclonali e perché non sono paragonabili ai vaccini? I vaccini attuali funzioneranno a lungo termine anche su varianti e ceppi diversi?
E ancora: cosa sappiamo delle prospettive future, quando la vaccinazione massiva inizierà a mostrare i suoi effetti?
Quello che sappiamo sulla situazione attuale, per capire.
*Gabriele Costantino, chimico, ha iniziato la carriera universitaria presso l'Università di Perugia nel 1994 e dal 2006 è Professore Ordinario di Chimica Farmaceutica presso l'Università di Parma, dove ricopre il ruolo di Direttore del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco.
Autore di oltre 170 pubblicazioni scientifiche, GC è stato doctoral student presso Searle R&D (Chicago), e Visiting Scientist presso l'Università di Barcelona (UB) e la Goethe University di Francorforte. E' risultato vincitore del premio Farmindustria-SCI, e del Friderich Merz Fellowship.
L'attività di ricerca di GC si è svolta nel design e nella sintesi di potenziali agenti neuroprotettivi e, successivamente, di modulatori dei recettori nuclerari metabolici. E' stato parte del team che ha scoperto e sviluppato l'acido obeticolico, oggi commercializzato come Ocaliva(R). Negli ultimi anni, l'interesse si e' spostato verso il disegno e sintesi di agenti antinfettivi.
In questo momento, GC sé coordinatore scientifico di un progetto nazionale per la prevenzione ed il monitoraggio degli esiti da Covid-19 finanziato dalla Repubblica del Rwanda GC è past president della Divisione Italiana di Chimica Farmaceutica e attuale Vice Presidente della Società Chimica Italiana
#CrossWords
Regia di Emanuele Cammarata
https://www.facebook.com/crosswordsCW/
https://www.instagram.com/cross__words/
https://www.spreaker.com/user/crosswords
https://twitter.com/CrossWordsCW
https://t.me/cross_words
feed RSS https://www.spreaker.com/show/4333011/episodes/feed
crosswords.yt@gmail.com

79 episodi