Il caso Game Stop

1:32:19
 
Condividi
 

Manage episode 283881513 series 2658628
Creato da Cross Words, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
“Value is what you get, pricing is what you pay” (Warren Buffett)
Il caso GameStop — di cui tutti stanno parlando in questi giorni — commentato da Gianluca e Thomas.
I punti chiave del funzionamento dei mercati finanziari, utili per capire cosa è successo con GameStop:
cosa succede quando si investe in borsa: qual è il valore attribuito ad un asset (evaluation) e cos’è il pricing (ovvero il prezzo stabilito dal mercato per quello stesso asset); qual è il modo corretto di valutare un asset, il flusso di cassa netto e il suo terminal value dopo cinque anni; il net present value, il rischio e il suo valore;
cosa vuol dire andare long e short in borsa, il time horizon, la margin call e il lavoro dell’investitore;
GameStop, una società “tradizionale” con una sua evaluation, che già stava subendo l'impatto della concorrenza on line, all’arrivo della pandemia nel 2020 peggiora le sue performance. Il numero delle azioni emesse è certo, ad un certo punto il loro valore schizza vertiginosamente in alto. Cosa sta succedendo? Chi erano gli azionisti di questa società? È stata una vera “rivoluzione” dal basso contro il sistema capitalistico? Chi sono i “redditers”? Quanto vale realmente GameStop (evaluation vs pricing) e perché nessuno ne parla, visto che il dibattito è concentrato sulla diatriba pro-contro sistema?
La perdita di fiducia negli esperti, iniziata con la crisi finanziaria del 2008 e moltiplicata dai social media oggi, le differenze con la bolla del 2001, gli errori degli esperti nel valutare la situazione, gli esempi sui mercati.
La situazione spiegata bene, da conservare anche per il futuro.

80 episodi