Strategie per il Futuro: #2 Crea una Comunità

13:12
 
Condividi
 

Manage episode 284947065 series 2167866
Creato da Robin Good, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
*Strategie per il Futuro: #2 Crea una Comunità*
Tra le strategie suggerite per garantirsi sostenibilità economica e longevità online, il crescere una vera comunità di persone accomunate dagli stessi valori, ideali e interessi, è in assoluto la strategia a cui dare maggior priorità.
A seguire dieci validi motivi per prendere in serissima considerazione questa possibilità:
1) Le comunità sono resilienti.
Per uccidere un'idea o un progetto basta una folata di vento, una piccola esitazione, un problema tecnico o un nuovo concorrente. Una comunità è immune a questi problemi. Oggi può andare via una persona, domani un'altra. Ma se hai occhi e orecchie ben aperte, e parli costantemente con chi fa parte della tua comunità, è impossibile che la tua comunità scompaia da un giorno all'altro.
2) Le comunità generano ricchezza.
All'interno di una comunità è possibile far emergere e produrre moltissimo valore: contenuti scritti dai membri, domande e risposte, storie di imprenditori, tool e risorse sono solo alcune delle opportunità disponibili.
3) Le comunità sono più potenti delle liste di email.
La comunità è una vera e propria entità vivente, generata principalmente dall'interazione e dai contributi dei suoi partecipanti. Per vivere necessita di cura, attenzione, e persone dedicate a mantenerla giorno dopo giorno. Ma proprio in virtù di ciò è come una grande famiglia di amici per la pelle. Il valore e le opportunità che una comunità offre sono molto più ampie e tangibili di quelle normalmente offerte dal crescere esclusivamente una lista di iscritti alla newsletter, dove l'interazione, la cooperazione e lo scambio non sono solitamente presenti.
4) Le comunità possono risolvere problemi complessi.
La diversità di persone che formano una comunità offre una grandissima ricchezza. La varietà di punti di vista. Più se ne hanno e più diventa facile poter risolvere situazioni e problemi di una certa complessità, dove spesso le conoscenze di una sola persona non sono sufficienti.
5) Le comunità possono diventare dei posti dove si apprende.
Una delle opportunità che le comunità offrono è quella di raccogliere e organizzare informazioni e conoscenze su un certo argomento, così come le esperienze e scoperte fatte in tale direzione. Gli anziani di una comunità possono diventare mentori dei nuovi arrivati, mentre il resto della comunità si impegna a raccogliere, organizzare e trasmettere tutto ciò che di rilevante esiste sull'argomento che unisce queste persone. Ciò può eventualmente dar vita ad ulteriori opportunità di sostenibilità e profitto attraverso la generazione di corsi, guide, know-how prodotte dalla comunità.
6) Le comunità sono migliori e più utili dei Focus Groups.
Le persone che ne fanno parte sono accomunate da valori, ideali e obiettivi simili. Queste persone operano motivate da un forte interesse personale di crescita e realizzazione e non solo da una necessità di guadagno in cambio del proprio tempo. Una comunità, a differenza di un focus group può offrire feedback mirato e più rilevante, idee su come e dove migliorare, e su cosa non funziona come dovrebbe. Una comunità è il posto ideale dove far emergere quindi idee per prodotti legati a specifiche problematiche e dove collaudare e rifinire i primi prototipi di tali prodotti/servizi.
7) Le comunità aiutano a collaudare, migliorare e vendere di più i tuoi prodotti e servizi.
Le comunità sono dei marketplace preferenziali, dove sono già radunati i tuoi lettori, fan e clienti ideali.
8) Le comunità sono una forza.
Le comunità sono fatte di persone che condividono valori e obiettivi. Per questo sono così potenti e inarrestabili una volta avviate.
9) Le comunità rendono il cammino più semplice.
Si lavora insieme invece di isolarsi e ci si aiuta con piacere perché si hanno a disposizione tante menti aperti e interessate a risolvere un comune obiettivo.
10) Le info su come fare ci sono.
Ci sono tantissime esempi, risorse, guide per apprendere l'arte di coltivare una vera comunità di fan appassionati. Le informazioni e il know-how non manca. Ma non ti piove nemmeno in testa se non ti metti a cercarlo. Ecco alcune risorse interessanti da dove iniziare:
Community Canvas
https://community-canvas.org/
Building a Thriving Community from Scratch
https://cmxhub.com/build-a-thriving-community-from-scratch/
The Art of Creating a Community
https://guykawasaki.com/the_art_of_crea/
7 Steps To Build an Online Community
https://www.thinkific.com/blog/how-to-build-an-online-community/
-------------
Info Utili
• Musica di questa puntata:
"I Found Love" by Vens Adams - disponibile su Uppbeat:
https://uppbeat.io/track/vens-adams/i-found-love
• Dammi feedback:
critiche, commenti, suggerimenti, idee e domande unendoti al gruppo Telegram https://t.me/@RobinGoodPodcastFeedback
• Ascolta e condividi questo podcast:
https://gopod.me/RobinGood
• Diventa sostenitore:
sostieni il lavoro di Robin Good e tutti i contenuti e risorse utili che condivide costantemente
https://robingood.com/patreon-sharewood-community-campus
https://Patreon.com/Robin_Good
• Seguimi su Telegram:
https://t.me/RobinGoodItalia
(tutti i miei contenuti, immagini, audio e video in un solo canale)
oppure
https://facebook.com/RobinGoodItalia/
(Pagina Facebook ufficiale)
• Newsletter:
http://robingood.it/toptools-newsletter
• Per info e richieste:
mailto: Ludovica.Scarfiotti@robingood.it

299 episodi