La vanità delle cose terrene e la novità di Gesù e Maria della Mercede

 
Condividi
 

Manage episode 272859784 series 1486289
Creato da Don Leonardo Maria Pompei and Don Pierpaolo Maria Cilla, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Il libro del Qoelet rileva la caducità delle cose terrene. Niente di nuovo c'è sotto il sole, tutto si ripete. L'unica vera novità è il Figlio di Dio fatto uomo in Maria. Erode non vuole accogliere questa novità, dando ascolto alle voci umane che tentano di annullare tale novità col ricorso a personaggi antichi. La Madonna della Mercede ci insegna cosa è veramente la Misericordia. Omelia di giovedì 24 settembre 2020 (XXV sett) - don Pierpaolo Maria Cilla

701 episodi