La stasi economica cinese - EPT #68

28:28
 
Condividi
 

Manage episode 329390065 series 3245895
Creato da Alieno Gentile, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

Nonostante sia iniziata in Cina, la pandemia l'ha risparmiata in gran grazie al successo di un brutale integralismo di chiusure. Nell'estate del 2020, la normalità era per lo più tornata, a patto di non voler entrare o uscire dal Paese. Xi Jinping ha legato il suo destino politico alla gestione della pandemia, ma forse la sta anche usando come schermo. Infatti la decisione del governo cinese di bloccare centinaia di milioni di persone per settimane per sradicare il covid appare di per sé poco comprensibile. Più che una valutazione di salute pubblica, cerchiamo di fare considerazioni sulla sostenibilità sociale, politica ed economica di questa scelta. Senza dimenticare che la Cina oggi produce il 305 della crescita globale: non produrre e non consumare produce effetti, e alcuni potrebbero essere una sorpresa.

Ti aspettiamo come sempre su tutte le piattaforme di podcast, inclusa la tua preferita.

web: http://www.PianoInclinato.it

email: redazione@pianoinclinato.it

Newsletter EPT: https://tinyletter.com/PianoInclinato

musica di Enrico Marani; Sigla by K. MacLeod Lic.: https://incompetech.filmmusic.io/song/4450-sweeter-vermouth

76 episodi