Diversity Brand Awards 2022 - Rivoluzione Q-Commerce

 
Condividi
 

Manage episode 320853474 series 106703
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Le aziende percepite come più inclusive dai consumatori possono aumentare i ricavi di oltre il 20% rispetto a quelle meno attente alle tematiche della diversità. Questa una delle principali evidenze della ricerca che ogni anno dà luogo all'evento di riferimento su Diversity e Inclusion, il Diversity brand summit, che ogni anno certifica l'indice di attenzione alla diversità dei brand, premia quelli con i migliori progetti e analizza le scelte dei consumatori da questo punto di vista. Giunto quest'anno alla sua quinta edizione, con il Diversity Brand Index evidenzia il potenziale di crescita, dunque il vantaggio competitivo, delle aziende più impegnate sul fronte della diversità, nelle 7 aree individuate: genere e identità di genere, etnia, orientamento sessuale e affettivo, età, status socio-economico, disabilità e credo religioso.
Ordinare un prodotto online e riceverlo a casa in meno di un'ora, in alcuni casi in una manciata di minuti. È il q-commerce, che sta per quick commerce, consegna ultra rapida basata sui cosiddetti dark store, i magazzini, gli hub per le consegne di quartiere. Una formula nata per la spesa e il food delivery che inizia a contaminare anche altre categorie, dal beauty alla tecnologia fino ai fiori, una formula che evidenzia la gratificazione istantanea come una delle leve più competitive nel panorama dei consumi.

471 episodi